none
Move Domain Controller w2k8r2 from Hyper-v 2008 to Hyper-v 2012 RRS feed

  • Domanda

  • Buonasera,

    in azienda abbiamo migrato n. 10 VM da una struttura Hyper-v 2008 verso Hyper-v 2012, senza trovare problemi.

    Ora, sono ancora da migrare due Domain Controller Windows 2008 R2; quindi spegnere le due VM (in modo alternato), export ed import sulla nuova infrastruttura.

    Vi chiedo se, per la migrazione dei domain controller posso procedere con la seguente procedura oppure ci sono altre accortezze:

    - PowerOff delle VM (prima una, poi l' latra);

     - Rimozione delle VM dal Failover Cluster (Services and applications);

     - Offline del Disco e successiva rimozione della LUN da "Cluster Shared Volumes";

     - Stop del Servizio Cluster;

     - Detach della LUN dal vecchio Cluster (anche a livello Zone Config e Masking);

     - Attach LUN su nuovo Cluster;

     - Import delle VM e successiva configurazione (LAN, Failover, etc..);

     - Conversione del disco in VHDX;

     - Aggiornamento dei tools Intergration Service;

     - PowerOn delle VM;

    Se tutto procede per il meglio, il dominio sarà migrato sulla nuova infrastruttura Windows 2012.

    Grazie per il supporto.

    sabato 9 aprile 2016 13:56

Risposte

Tutte le risposte

  • Ciao Francesco, ma le VM già migrate fanno parte del dominio che devi migrare o sono solo contenuti all'interno dell'infrastruttura Hyper-V?

    Saluti
    Nino


    sabato 9 aprile 2016 20:52
    Moderatore
  • Ciao,

    le VM migrate appartengono al domino w2k8r2 da spostare su Hyper-v 2012.

    Grazie

    sabato 9 aprile 2016 23:05
  • Quindi, se non ho capito male, in questo momento hai la seguente situazione:

    - Hyper-V 2012: VM già migrate che appartengono al dominio i cui DC sono su Hyper-V 2008
    - Hyper-V 2008: Due DC che vuoi migrare su Hyper-V 2012

    Ovviamente le VM appartenenti ai due differenti cluster sono collegati a livello networking.

    Puoi confermare?

    domenica 10 aprile 2016 05:57
    Moderatore
  • Buongiorno,

    confermo la parte network.

    Il nuovo Cluster HYPER-V ha le stesse vlan del vecchio HYPER-V 2008.

    Grazie

    lunedì 11 aprile 2016 06:34
  • Mi sembra che puoi continuare con l'attività. Hai già fatto la migrazione delle altre VM, la differenza è nel verificare se i due DC sono allineati dopo il primo (DC1) ed il secondo (DC2) trasferimento.
    lunedì 11 aprile 2016 08:04
    Moderatore
  • Buongiorno Nino,

    quindi, per i DC mi muovo come ho fatto per i server.

    Spengo la VM, copia e incolla della folder su nuova LUN e attach del DC sul nuovo Cluster 2012; non utilizzo la funzione export/import

    Il mio timore era che, trattandosi di Domain Controller, si potesse in qualche modo creare un nuovo SID che invalidasse il dominio :(

    Tu mi dici di trattare i DC come gli altri Server membri.

    Ci aggiorniamo ad attività ultimata.

    Grazie ancora per il supporto

    lunedì 11 aprile 2016 08:25
  • Buongiorno,

    secondo Voi, è possibile adottare tale procedura per spostare un Cluster Win2008 R2 configurato con LUN in iSCSI?

    In pratica, i cluster è su HYPER-V 2008 e andrà sempre sul nuovo cluster HYPER V 2012. Ha due LUN mappate in iSCSI verso lo storage. Presumo che portando la stesse VLAN su HYPER V 2012 non dovrebbero esserci problemi. Che ne dite?

    Grazie

    venerdì 29 aprile 2016 11:28
  • Direi di si
    • Contrassegnato come risposta SysAdmin_IT martedì 5 luglio 2016 13:20
    lunedì 2 maggio 2016 06:10
    Moderatore
  • Buonasera,

    confermo la funzionalità post-migrazione del cluster iscsi.

    Grazie ancora.

    lunedì 2 maggio 2016 12:17