none
Exchange 2010 - cosa è veramente un alias? RRS feed

  • Domanda

  • Buongiorno a tutti,

    scusatemi ma devo proporvi una domanda veramente banale.

    Ma effettivamente che cosa è e a cosa serve l'alias di un utente in exchange?

    io ho tutti i miei utenti con username nome.cognome e i criteri per la generazione degli indirizzi che generano nome.cognome@dominio.xxx

    Su tutti gli utenti viene creato anche un alias nomecognome.

    Cosa è e come posso usarlo?
    Posso modificarli complessivamente con una policy come gli indirizzi?

    Grazie

    Roberto

    venerdì 2 dicembre 2011 14:20

Risposte

  • Se io mando una mail a nomecognome@dominio.xxx mi risponde 'User unknown'. Suppongo anche giustamente perché l'unico indirizzo che ho è nome.cognome@...

    Ciao rrrroberto,

    Quando una mail viene ricevuta da Exchange, l'indirizzo e-mail della cassetta postale e' proprio quello utilizzato per il delivery. Quindi se non hai come indirizzo nomecognome@dominio.xxx non puoi inviare a quella cassetta postale. La similitudine non c'entra nulla. L'indirizzo al quale provi ad inviare deve essere esattamente quello della cassetta postale.

    Secondo il modo in cui hai definito i criteri per la generazione degli indirizzi, puoi creare un indirizzo e-mail a partire da quell'alias se vuoi. (Seguendo la tua descrizione avevo capito che adesso viene generato in questa forma: nome.cognome@dominio.xxx.)

    L'alias serve per trovare la mailbox in Exchange Management Shell oppure per fare la ricerca di un utente in Outlook. Comunque, non possiamo utilizzare l'alias per risolvere i nomi a livello del Transport. Per quello che so, il Transport ricerca gli indirizzi e-mail elencati nel campo Proxy Addresses su ogni oggetto utente in AD per individuare la mailbox. Per poter individuare l'utente, deve essere davvero una concordanza nel campo Proxy Address.

    Spero che questo ti aiuti,


    Anca Popa Follow ForumTechNetIt on Twitter

    Evento 36888 origine Schannel su Windows Server 2008 R2 con IIS

    Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie. Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte dell'azienda

    • Contrassegnato come risposta Anca Popa venerdì 9 dicembre 2011 14:47
    • Modificato Anca Popa venerdì 9 dicembre 2011 15:49
    venerdì 9 dicembre 2011 14:46

Tutte le risposte

  • A livello mail un alias è semplicemente un altro indirisso smtp a cui la mailbox risponde. Quindi nel tuo caso se scrivi a nomecognome@dominio.xxx arriverà sempre a quell'utente.
    Peppacci - MVP - Microsoft Exchange Server Microsoft MCP - MCTS - MCITP http://blogs.sysadmin.it/peppacci/Default.aspx
    venerdì 2 dicembre 2011 14:28
    Moderatore
  • Non sono sicuro che diciamo la stessa cosa.

    Intendo quando vai nell'elenco delle mailbox, hai come colonne nome visualizzato, alias, unità organizzativa, indirizzo smtp predefinito etc.

    Non un alias aggiunto all'elenco degli indirizzi email.

    Se io mando una mail a nomecognome@dominio.xxx mi risponde 'User unknown'. Suppongo anche giustamente perché l'unico indirizzo che ho è nome.cognome@...

    venerdì 2 dicembre 2011 14:31
  • Se io mando una mail a nomecognome@dominio.xxx mi risponde 'User unknown'. Suppongo anche giustamente perché l'unico indirizzo che ho è nome.cognome@...

    Ciao rrrroberto,

    Quando una mail viene ricevuta da Exchange, l'indirizzo e-mail della cassetta postale e' proprio quello utilizzato per il delivery. Quindi se non hai come indirizzo nomecognome@dominio.xxx non puoi inviare a quella cassetta postale. La similitudine non c'entra nulla. L'indirizzo al quale provi ad inviare deve essere esattamente quello della cassetta postale.

    Secondo il modo in cui hai definito i criteri per la generazione degli indirizzi, puoi creare un indirizzo e-mail a partire da quell'alias se vuoi. (Seguendo la tua descrizione avevo capito che adesso viene generato in questa forma: nome.cognome@dominio.xxx.)

    L'alias serve per trovare la mailbox in Exchange Management Shell oppure per fare la ricerca di un utente in Outlook. Comunque, non possiamo utilizzare l'alias per risolvere i nomi a livello del Transport. Per quello che so, il Transport ricerca gli indirizzi e-mail elencati nel campo Proxy Addresses su ogni oggetto utente in AD per individuare la mailbox. Per poter individuare l'utente, deve essere davvero una concordanza nel campo Proxy Address.

    Spero che questo ti aiuti,


    Anca Popa Follow ForumTechNetIt on Twitter

    Evento 36888 origine Schannel su Windows Server 2008 R2 con IIS

    Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie. Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte dell'azienda

    • Contrassegnato come risposta Anca Popa venerdì 9 dicembre 2011 14:47
    • Modificato Anca Popa venerdì 9 dicembre 2011 15:49
    venerdì 9 dicembre 2011 14:46