none
Problema tra Windows Server 2008R e fotocopiatrice Konica Minolta 350/250/200 PS RRS feed

  • Domanda

  • Salve a tutti, ho appena effettuato una migrazone di una rete workgroup a una rete con domain Controller Windows Server 2008R2 standard. Ho un problema con la stampante di rete Konica Minolta 350/250/200 PS, in particolare con le scansioni. Prima gli utenti quando effettuavano una scansione il documento veniva salvato in una cartella condivisa sul pc dell'utente che aveva lanciato la scansione, perchè la fotocopiatrice permette di creare un profilo personalizzato per ogni utente, quindi in base all'utente che lanciava la scansione (direttamente dal display touch della fotocopiatrice)veniva salvata nella cartella condivisa del proprio pc. Ho provato a far salvare le scansioni sul server in una cartella condivisa ma la fotocopiatrice non riesce probabilmente per questioni di autenticazione, anche impostando come dati di login quelli di un utente del dominio nn c'è nulla da fare. Come posso risolvere il problema? vi prego di aiutarmi Saluti Giuseppe
    domenica 22 maggio 2011 17:13

Risposte

  • Sono appena andato a rileggere il manuale ed ho trovato questo:  "I dati non possono essere archiviati nelle cartelle condivise create sul controller di dominio di Windows Server 2003".

    Se lo avessi letto prima avrei abbandonato subito la cosa, ma mi sarei perso i tuoi consigli che mi hanno portato a delle ricerche e a delle nuove conoscenze.

    ti posto cmq la configurazione che ho effetuato, scusa se ho fatto un banale ritocco fotografico ma non riesco ad accedere alla pagina di configurazione della stampante, probabilmente l'hanno spenta.

    http://imageshack.us/f/196/immagine4or.jpg/

    per il resto non ho variato nulla rispetto alla vecchia configurazione.

    Grazie ancora per la tua disponibilità

    saluti

    Giuseppe

    mercoledì 25 maggio 2011 20:52

Tutte le risposte

  • Ciao Giuseppe, avendo effettuato una migrazione presumo che gli attuali IP sono rimasti uguali alla precedente configurazione.

    In genere questi multifunzione permettono di inserire i parametri di domino nella loro configurazione e di associare utenti di dominio a cartelle condivise per l'invio di scansioni e/o fax.

     

    • Nelle impostazioni del multifunzione assicurati di immettere tutti i parametri che riguardano la parte di networking (IP, SUBNET, GATEWAY, DNS, nome dominio, nome host).
    • Nelle impostazioni del multifunzione assicurati che l'accesso al server avvenga con la sintassi NOME_DOMINIO\nome_utente e che la password memorizzata localmente corrisponda a quella presente nel profilo Windows.
    • Un'altra cosa da verificare è il percorso di memorizzazione dei files perchè potrebbe essere                  %username% e quindi il multifunzione non punta alla cartella condivisa sul server
    • Verifica che la cartella condivisa sul server sia accessibile agli utenti in lettura/scrittura (condivisione avanzata)

     

    Saluti

    Nino

    domenica 22 maggio 2011 18:13
    Moderatore
  • il consiglio è quello di rivolgerti al sevizio clienti di Minolta.

    ciao.


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Management Infrastructure
    edo[at]mvps[dot]org
    domenica 22 maggio 2011 18:15
    Moderatore
  • Ciao e grazie per le risposte, purtroppo non ho la password di amministratore perchè la Fotocopiatrice è stata data in comodato d'uso al mio cliente, l'unica cosa che ho potuto fare è stata quella di cambiare l'indirizzo ip di destinazione delle scansioni mettendo quello del del server, dare il percorso della cartella condivisa sul server e inserire nome utente e password di un utente del dominio, la cosa in cui sbaglio sicuramente è nell'immissione di nome utente e password, ma sicuramente c'è da impostare il DNS (l'unica cosa che è cambiata  rispetto alla configurazione precedente). La cartella di destinazione è stata salvata in lettura e scrittura.

    Credo che dovrò chiamare  il servizio clienti minolta o chi ha dato la fotocopiatrice in comodato d'uso.

    Grazie ancora

    Saluti

    Giuseppe

    domenica 22 maggio 2011 21:18
  • Scusami la domanda banale, nel caso il dominio sia  "centroitalia.local" e l'utente  "stampante" , la sintassi corretta sarebbe  "centroitalia\stampante"   è corretto? oppure devo aggiungere ".local" ?

     

    grazie

    Saluti

    Giuseppe

    lunedì 23 maggio 2011 15:11
  • ho fatto degli screenshot alle pagine della configurazione e li ho caricati qui

    http://www.megaupload.com/?d=3V74DBPJ

     

    magari se li guardi puoi dirmi dove sbaglio.

    grazie ancora

    saluti

    Giuseppe

    lunedì 23 maggio 2011 17:14
  • Scusami la domanda banale, nel caso il dominio sia  "centroitalia.local" e l'utente  "stampante" , la sintassi corretta sarebbe  "centroitalia\stampante"   è corretto? oppure devo aggiungere ".local" ?


    la sintassi può essere centroitalia\stampante oppure stampante@centroitalia.local

     


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Management Infrastructure
    edo[at]mvps[dot]org
    lunedì 23 maggio 2011 18:22
    Moderatore
  • non usi un buon metodo per pubblicare le immagini. ti consiglio di usare questo sito

    http://imageshack.us/

    inoltre mi sembrava di averti suggerito di chiedere al servizio clienti Minolta. che ti hanno detto ?


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Management Infrastructure
    edo[at]mvps[dot]org
    lunedì 23 maggio 2011 18:31
    Moderatore
  • grazie per il sito suggerito, purtroppo è da pochissimo che utilizzo i forum è non conoscevo un sito che mi desse la possibilità pubblicare immagini. 

    Il servizio clienti minolta mia ha confermato la correttezza delle impostazioni che ho dato e mi ha inoltre consigliato di provare a disattivare il firewall sul server e a inserire le credenziali di amministratore. Prova effettuata ma nulla da fare...

    Grazie

    lunedì 23 maggio 2011 18:39
  • ho fatto degli screenshot alle pagine della configurazione e li ho caricati qui

    • Immagine.jpg: campo "Nome Host" > nel server DNS aggiungi un record "A" con lo stesso nome dell'host "KMBT847F67", questo ti permetterà una ricerca migliore da parte dei client (ma non è indispensabile per il tuo problema);
    • Immagine2.jpg: campo "Nome Gruppo di Lavoro" > metti lo stesso nome del dominio;
    • Immagine3.jpg: campo "Nome destinazione remota" > dovrebbe essere semplicemente un'intestazione (consulta il manuale);
    • Immagine3.jpg: campo "Percorso file" > dovrebbe essere nella forma \\NOMESERVER\nome_condivisione

     

    Saluti

    Nino

    lunedì 23 maggio 2011 19:44
    Moderatore
  • ho fatto degli screenshot alle pagine della configurazione e li ho caricati qui

    • Immagine.jpg: campo "Nome Host" > nel server DNS aggiungi un record "A" con lo stesso nome dell'host "KMBT847F67", questo ti permetterà una ricerca migliore da parte dei client (ma non è indispensabile per il tuo problema);
    • Immagine2.jpg: campo "Nome Gruppo di Lavoro" > metti lo stesso nome del dominio;
    • Immagine3.jpg: campo "Nome destinazione remota" > dovrebbe essere semplicemente un'intestazione (consulta il manuale);
    • Immagine3.jpg: campo "Percorso file" > dovrebbe essere nella forma \\NOMESERVER\nome_condivisione

     

    Saluti

    Nino


    Ti ringrazio infinitamente per i preziosi consigli.

    Avevo già provveduto a creare il record "A" nel DNS. (anche il PTR).

    Immagine2.jpg: campo "Nome Gruppo di Lavoro" il nome del dominio devo scriverlo comprensivo di ".local" ?

    Immagine3.jpg: campo "Nome destinazione vemota" è semplicemente il nome che compare sul display della fotocopiatrice che identifica l'utente con le proprie personalizzazioni di destinazione della scansione.

    Immagine3.jpg: campo "Percorso file" , se ci fai caso il campo precedente contiene l'indirizzo IP del server, quindi nel campo successivo basta scrivere semplicemente la cartella, infatti se configuro in modo da far salvare le scansioni su un pc con XP, inserisco l'ip della macchina e scrivo solo per esempio "\scansioni" oppure "scansioni", tutto funziona. Il problema nasce solo se decido di far salvare le scansioni sul server.

    Prima della migrazione al domain controller ogni utente aveva il proprio profilo sulla fotocopiatrice e le scansioni arrivavano sul proprio pc in una cartella condivisa sul desktop.

     

    Grazie ancora

    un saluto

    Giuseppe

    lunedì 23 maggio 2011 21:36
  • Ti ho detto di consultare il manuale perchè ogni casa produttrice adotta un sistema differente, nel tuo caso concatena i campi per generare il path di destinazione.

    Potresti controllare due cose:

    - disattivare (momentaneamente) un eventuale firewall

    - disabilitare SMB 2.0 per ovviare ad eventuali problemi di negoziazione. Segui le impostazioni riportate sul seguente articolo:

    http://www.petri.co.il/how-to-disable-smb-2-on-windows-vista-or-server-2008.htm

     Un'ulteriore prova che puoi effettuare è quella di collegarti con un portatile non loggato al dominio, con lo stesso IP del fotocopiatore e di eseguire un'accesso alla cartella condivisa \\server\nome_cartella  con le credenziali DOMINIO\utente

    Saluti

    Nino

     

     


    martedì 24 maggio 2011 05:31
    Moderatore
  • In rete c'è un computer con wiondows 7 home premium (dovrebbe anch'esso implementare SMB 2.0),  lo scanner riesce tranquillamente a salvare le scansioni nella cartella condivisa di quel pc.

    In ogni caso farò le prove che mi hai indicato e ti farò sapere.

    grazie ancora

    Saluti

    Giuseppe

    martedì 24 maggio 2011 10:23
  • Mi è appena capitata più o meno la stessa cosa con una multifunzione
    Epson.
    Configurandola per mandare le scansioni su cartelle condivise
    direttamente sui client funziona tutto, mandandole su una cartella
    condivisa sul server mi dà errore di comunicazione.
    L'utente usato per l'autenticazione è sempre lo stesso (l'admin di
    rete).
    Leggendo in giro, sembra che il problema sia dovuto alla diversa
    gestione del protocollo SMB, ma non ho trovato soluzioni.
     
    martedì 24 maggio 2011 13:28
  • Forse ho trovato la soluzione ma devo ancora fare il test, lo proverò domani a ora di pranzo.

    In pratica si tratta della firma digitale che si applica alle comunicazioni di rete, nei domani controller è abilitata di default, bisogna andare nei criteri di gruppo e disabilitare la policy: Microsoft Network Server: Digitally Sign Communications (Always).

    ecco come arrivarci:

    Su server 2008 ci si arriva così:
    Strumenti di amministrazione

    server manager

    Funzionalità
    Group Policy Manager
    Foresta:...
    Criterio di dominio predefinito
    Configurazione computer
    criteri
    Impostazioni di Windows

    Impostazioni di sicurezza
    criteri

    Opzioni di protezione
    Server di rete Microsoft: aggiungi firma digitale alle comunicazioni (sempre)
    -Definire questa politica
    -Disabilitata

    Eseguire Gpupdate /force o riavvia il server per applicare la modifica dei criteri.

    Se hai possibilità di provare prima di me fammi sapere se funzione

    Saluti

    Giuseppe

    martedì 24 maggio 2011 14:11
  • >Forse ho trovato la soluzione ma devo ancora fare il test, lo proverò domani a
    >Iora di pranzo. n pratica...pratica si tratta della firma digitale che si
    > applica alle comunicazioni di rete, nei domani controller è abilitata di
    > default, bisogna andare nei criteri di gruppo e disabilitare la policy:
    > Microsoft Network Server: Digitally Sign Communications (Always).
     
    Non per abbattere le speranze ma avevo già provato a disabilitare la
    firma digitale con quella policy, ma niente da fare.
     
    martedì 24 maggio 2011 15:42
  • bene :(  in ogni caso domani farò le prove che mi ha consigliato Nino e vi farò sapere...

     

    martedì 24 maggio 2011 15:52
  • Oggi ho fatto tutte le prove consigliatemi da Nino (che ringrazio infinitamente per i suoi preziosi consigli) eslusa quella di disabilitare il protocollo smb 2.0 poichè non potevo fare un reboot del sistema. Ho fatto la prova da un pc XP home con lo stesso ip dello scanner, mi sono loggato tranquillamente nella cartella condivisa sul server con le credenziali dello scanner, con e senza firewall abilitato.

    Il tecnico della minolta mi ha detto che gli è capitato lo stesso problema con W. server 2003 e non hanno risolto il problema.

    Ho ovviato al problema creando una cartella condivisa per ogni utente sul proprio pc.

    Vi chiedo se è normale che nella configurazione dello scanner, nel campo nome utente abbia dovuto inserire solo il "nome_utente" e non "NOME_DOMINIO\nome_utente".

     

    Saluti

    Giuseppe

    mercoledì 25 maggio 2011 14:15
  • Oggi ho fatto tutte le prove consigliatemi da Nino (che ringrazio infinitamente per i suoi preziosi consigli

    Ti ringrazio.

    Il tecnico della minolta mi ha detto che gli è capitato lo stesso problema con W. server 2003 e non hanno risolto il problema.

    Questo mi lascia perplesso, se un produttore dichiara una funzionalità questa deve poter essere implementata. Ovviamente tutto dipende dal rispetto delle specifiche imposte.

    Vi chiedo se è normale che nella configurazione dello scanner, nel campo nome utente abbia dovuto inserire solo il "nome_utente" e non "NOME_DOMINIO\nome_utente".

    Come ti ho già scritto ogni produttore adotta una interpretazione personale dei campi, devi leggere le indicazioni riportate nei manuali. Probabilmnete in fase di invio concatena i campi DOMINIO ed UTENTE per inviare la stringa di accesso sotto la forma DOMINO\utente oppure utente@dominio

    Comunque la riflessione che voglio fare è la seguente: Se riesci a scrivere su una cartella condivisa del client che è a dominio significa che i dati immessi nei vari campi sono corretti. Puoi postare le screen della configurazione funzionante sul client per confrontarle con le precedenti screen

    Saluti

    Nino

    mercoledì 25 maggio 2011 20:14
    Moderatore
  • Sono appena andato a rileggere il manuale ed ho trovato questo:  "I dati non possono essere archiviati nelle cartelle condivise create sul controller di dominio di Windows Server 2003".

    Se lo avessi letto prima avrei abbandonato subito la cosa, ma mi sarei perso i tuoi consigli che mi hanno portato a delle ricerche e a delle nuove conoscenze.

    ti posto cmq la configurazione che ho effetuato, scusa se ho fatto un banale ritocco fotografico ma non riesco ad accedere alla pagina di configurazione della stampante, probabilmente l'hanno spenta.

    http://imageshack.us/f/196/immagine4or.jpg/

    per il resto non ho variato nulla rispetto alla vecchia configurazione.

    Grazie ancora per la tua disponibilità

    saluti

    Giuseppe

    mercoledì 25 maggio 2011 20:52
  • Per la cronaca, alla fine io ho installato Filezilla sul server ed
    invio le scansioni tramite FTP
     
    martedì 21 giugno 2011 12:48