locked
Migrazione dal 2008 sbs standard al 2011 sbs standard RRS feed

  • Domanda

  • Salve, devo effettuare la migrazione di uno small business 2008 al 2011 sbs standard, però purtroppo non posso utilizzare il tool di migrazione perchè il vecchio server (2008) ha problemi con il database interno di windows e non mi permette di installare gli ultimi aggiornamenti, e in particolare l'SP3 di Exchange . C'è un modo per poter effetture tale migrazione senza utilizzare il migration assistant ?

    Nel server di origine sono presenti molte personalizzazioni client distribuite attraverso le AD e 16 caselle email piene zeppe di posta, quindi reinstallare da capo il server vorrebbe dire molte ore di lavoro .

    Qualcuno sa indicarmi qualche prova da fare ?

    venerdì 20 settembre 2013 07:32

Risposte

  • qui non si tratta di prove da fare, tu stai cercando un miracolo che non credo esista.

    il mio consiglio è quello di provare a risolvere i problemi dell'sbs 2008 in modo da eseguire gli steps che ti permetteranno di usare il Migration Assistant.

    se hai bisogno di aiuto e vuoi provare a seguire il mio consiglio comincia ad indicare in dettaglio i problemi del server esistente.

    ciao.


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Directory Services
    edo[at]mvps[dot]org

    • Contrassegnato come risposta Anca Popa venerdì 27 settembre 2013 07:07
    domenica 22 settembre 2013 16:20
    Moderatore

Tutte le risposte

  • qui non si tratta di prove da fare, tu stai cercando un miracolo che non credo esista.

    il mio consiglio è quello di provare a risolvere i problemi dell'sbs 2008 in modo da eseguire gli steps che ti permetteranno di usare il Migration Assistant.

    se hai bisogno di aiuto e vuoi provare a seguire il mio consiglio comincia ad indicare in dettaglio i problemi del server esistente.

    ciao.


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Directory Services
    edo[at]mvps[dot]org

    • Contrassegnato come risposta Anca Popa venerdì 27 settembre 2013 07:07
    domenica 22 settembre 2013 16:20
    Moderatore
  • Salve Paolo,

    Visti i tempi trascorsi, evidenzio l'intervento di Edoardo che potrebbe tornare un'ottimo spunto di troubleshooting per molti scenari simili.

    Se invece hai trovato un'altra soluzione nel frattempo, ti saremmo grati di condividerla anche qui, a beneficio degli altri membri della community che seguono la discussione.

    Grazie e saluti,


    Anca Popa Follow ForumTechNetIt on Twitter

    Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie. Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte dell'azienda.

    venerdì 27 settembre 2013 07:07