none
Utilizzo licenze Windows server 2012 RRS feed

  • Domanda

  • Un nostro cliente utilizza un sistema con  una piattaforma hardware basata su due server HP, tale sistema è costituito da 2 nodi con sistema operativo LINUX e virtualizzatore KVM, uno attivo e uno passivo. Ogni nodo ha 3 macchine virtuali:
    a - S.O. Windows server 2012 Standard (gestionale) + M.S. SQL 2012 standard
    b - S.O. Windows server 2012 Standard (produzione) + M.S. SQL 2012 standard
    c - S.O. Windows 8.1 (archivi / Backup)
    Per una  serie di motivi,  l’utilizzatore del sistema ha la necessità di verificare quali prestazioni avrebbe la stessa installazione fatta in ambiente non virtualizzato. Facendo cioè girare il gestionale e il SQL Server su una delle due macchine HP con installato normalmente il sistema operativo Windows 2012 Server. Per fare questo abbiamo pensato di reinstallare il sistema operativo su due dischi con un mirroring separato in modo da non toccare per il periodo della prova l’installazione originale.
    In questo modo verrebbe utilizzato un duplicato della normale installazione sulle macchine virtuali di Windows Server 2012 e di Microsoft SQL Server. Per poter fare questa prova in modo sicuro per un tempo ragionevole di almeno 20/30 giorni dobbiamo però essere certi che non si verifichino blocchi di attivazione delle licenze da parte di Microsoft per quelle che sono le politiche di gestione e controllo delle licenze.E comunque nel caso  l’installazione venga bloccata dobbiamo sapere quali sono le procedure ed i tempi necessari per sbloccarla sia nella prima fase cioè il passaggio dall’ambiente virtuale a quello normale e la seconda fase cioè  il ritorno all’operatività con l’ambiente virtuale.

    Grazie

    venerdì 26 agosto 2016 15:23

Risposte

Tutte le risposte