none
Quorum cluster RRS feed

Risposte

  • Il motivo è dovuto al fatto di avere un numero inferiore di votanti rispetto ai voti. Se applichi l'algoritmo con n votanti ed n voti (ovvero tutto in linea) avresti: Totale Voti (n) > Totale Votanti (n) = falso, ovvero non avrai mai un quorum. Invece applicando l'algoritmo con n/2 votanti ed n voti (ovvero tutto in linea) avresti: Totale Voti (n) > Totale Votanti (n/2) = vero.

    Ti giro anche il post Introduction to the Cluster Quorum Model di Symon Perriman dove è presente una tabella esplicativa riportante il numero di voti necessari al quorum in relazione alla modalità di quorum utilizzata.

    Saluti
    Nino


    ...esistono i motori di ricerca, facci un salto e troverai molte delle risposte che ti darò io.

    • Contrassegnato come risposta Filippo95 sabato 22 marzo 2014 12:04
    sabato 22 marzo 2014 10:44
    Moderatore

Tutte le risposte

  • Ciao Filippo, il voto è parte integrante dell'algoritmo di sopravvivenza del cluster. Trovi delle indicazioni nel documento Informazioni sulle configurazioni quorum in un cluster di failover.

    Se leggi le indicazioni riportate in figura 8 del documento da te indicato dovrebbe essere abbastanza chiaro.

    Saluti
    Nino


    ...esistono i motori di ricerca, facci un salto e troverai molte delle risposte che ti darò io.

    • Proposto come risposta Anca Popa venerdì 21 marzo 2014 13:29
    venerdì 21 marzo 2014 12:20
    Moderatore
  • Ciao Nino quando dice totale dei voti > totale dei votanti /2 perché diviso 2? Questo non ho capito



    • Modificato Filippo95 sabato 22 marzo 2014 08:07
    sabato 22 marzo 2014 07:17
  • Il motivo è dovuto al fatto di avere un numero inferiore di votanti rispetto ai voti. Se applichi l'algoritmo con n votanti ed n voti (ovvero tutto in linea) avresti: Totale Voti (n) > Totale Votanti (n) = falso, ovvero non avrai mai un quorum. Invece applicando l'algoritmo con n/2 votanti ed n voti (ovvero tutto in linea) avresti: Totale Voti (n) > Totale Votanti (n/2) = vero.

    Ti giro anche il post Introduction to the Cluster Quorum Model di Symon Perriman dove è presente una tabella esplicativa riportante il numero di voti necessari al quorum in relazione alla modalità di quorum utilizzata.

    Saluti
    Nino


    ...esistono i motori di ricerca, facci un salto e troverai molte delle risposte che ti darò io.

    • Contrassegnato come risposta Filippo95 sabato 22 marzo 2014 12:04
    sabato 22 marzo 2014 10:44
    Moderatore
  • Grazie adesso ho capito alla fine quel diviso 2 è una sorta di convenzione per far si che si verifica una condizione e cioè che i voti siano maggiori dei votanti correggimi se sbaglio.
    • Modificato Filippo95 sabato 22 marzo 2014 12:16
    sabato 22 marzo 2014 12:05