locked
Task Scheduler - Non esegue RRS feed

  • Domanda

  • Caio a tutti,

    su 120 client ho impostato un'operazione pianificata che copia il contenuto della cartella docuemnti all'interno di una NAS. L'operazione pianificata viene esguita per un certo intervallo di tempo e poi l'esecuzione si interrompe improvvisamente con due casistiche:

    1. L'operazione si disattiva da sola

    2. L'operazione è attiva ma in "data prossima esecuzione" non è presente alcun valore

    L'utente che esegue l'operazione fa parte del gruppo "domain admins"

    Di seguito, se può servire, posto il file XML dell'operazione pianificata:

    Grazie

    Raffa

    <?xml version="1.0" encoding="UTF-16"?>
    <Task version="1.3" xmlns="http://schemas.microsoft.com/windows/2004/02/mit/task">
      <RegistrationInfo>
        <Date>2012-09-04T12:56:31.113</Date>
        <Author>domain\administrator</Author>
      </RegistrationInfo>
      <Triggers>
        <CalendarTrigger>
          <StartBoundary>2012-09-04T21:30:00</StartBoundary>
          <Enabled>true</Enabled>
          <ScheduleByWeek>
            <DaysOfWeek>
              <Monday />
              <Tuesday />
              <Wednesday />
              <Thursday />
            </DaysOfWeek>
            <WeeksInterval>1</WeeksInterval>
          </ScheduleByWeek>
        </CalendarTrigger>
      </Triggers>
      <Principals>
        <Principal id="Author">
          <UserId>domain\utente</UserId>
          <LogonType>Password</LogonType>
          <RunLevel>HighestAvailable</RunLevel>
        </Principal>
      </Principals>
      <Settings>
        <MultipleInstancesPolicy>IgnoreNew</MultipleInstancesPolicy>
        <DisallowStartIfOnBatteries>false</DisallowStartIfOnBatteries>
        <StopIfGoingOnBatteries>true</StopIfGoingOnBatteries>
        <AllowHardTerminate>true</AllowHardTerminate>
        <StartWhenAvailable>false</StartWhenAvailable>
        <RunOnlyIfNetworkAvailable>false</RunOnlyIfNetworkAvailable>
        <IdleSettings>
          <StopOnIdleEnd>true</StopOnIdleEnd>
          <RestartOnIdle>false</RestartOnIdle>
        </IdleSettings>
        <AllowStartOnDemand>true</AllowStartOnDemand>
        <Enabled>true</Enabled>
        <Hidden>false</Hidden>
        <RunOnlyIfIdle>false</RunOnlyIfIdle>
        <DisallowStartOnRemoteAppSession>false</DisallowStartOnRemoteAppSession>
        <UseUnifiedSchedulingEngine>false</UseUnifiedSchedulingEngine>
        <WakeToRun>true</WakeToRun>
        <ExecutionTimeLimit>P3D</ExecutionTimeLimit>
        <Priority>7</Priority>
      </Settings>
      <Actions Context="Author">
        <Exec>
          <Command>robocopy</Command>
          <Arguments>c:\users\xxxxxxx\documents \\xxxxxx\backup\xxxxxxx\doc /MIR /R:5 /log:c:\backup.txt</Arguments>
        </Exec>
      </Actions>
    </Task>

    venerdì 14 dicembre 2012 10:22

Risposte

  • Un possibile workaround sarebbe forzare l'esecuzione dei tasks da remoto

    schtasks /run /s <remote machine name> /tn <task name>

    Sul server hai alcuni task temporizzati che fanno partire i task remoti ...

    Non è la soluzione, ma almeno avrai i dati "backuppati".

    Ciao

    Gas


    Gastone Canali >http://www.armadillo.it

    Se alcuni post rispondono al tuo quesito (non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili . GRAZIE! Ricorda di dare un occhio anche QUI

    • Contrassegnato come risposta Raffa76 lunedì 17 dicembre 2012 07:57
    venerdì 14 dicembre 2012 17:55
    Moderatore

Tutte le risposte

  • Al tuo posto avrei fatto la copia centralmente dal server, usando un batch che copia tutte le docs degli utenti dei pc remoti

    Loop $PC  in pcremoti
       loop $UTENTE in utenti di pc remoto
         robocopy \\$PC\c$\users\$UTENTE\documents d:\backup\$PC\$UTENTE\doc /mir /XJ /r:2 /w:5 /np /log:d:\backup\backup_di_$PC_e_$UTENTE.txt
       endloop
    endloop

    oppure un strartup script che all'avvio del pc esegue ciò di cui hai necessità
    Un'opzione interessante del tuo task  è il "riattiva il computer per eseguire l'attività", deduco che alle 21.30 120 pc si riattivano e in contemporanea copieranno, la prima esecuzione esecuzione sarà dura....

    Per partire cambierei le opzioni di robocopy: /mir /XJ /r:2 /w:5
    aggiungerei un /B ma questa opzione con win7 sembra avere problemi, bisognerebbe testare la cosa

    Nell'event viewer ti risulta qualche errore ?
    Il file di log backup.txt cosa riporta? Evidenzia errori?


    Gastone Canali >http://www.armadillo.it

    Se alcuni post rispondono al tuo quesito (non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili . GRAZIE! Ricorda di dare un occhio anche QUI

    venerdì 14 dicembre 2012 11:54
    Moderatore
  • Grazie per la risposta,

    purtroppo non posso fare la copia centralmente i 120 pc si trovano in varie sedi distaccate ed andrei a saturare la banda a disposizione.

    L'idea dello script di startup è buona ammetto che non ci avevo pensato, però i pc rimangono accesi dal lunedì al venerdì (aggiornamenti, antivirus, ecc.) potrei eventualmente ovviare con uno script di logon?

    Lo script che ho postato è un esempio, ho cercato di suddividere in fasce orarie, quindi, al massimo ci sono 3 pc che partono contemporaneamente nella stessa sede.

    purtroppo nell'event viewer non appare nessun errore, nell'ultima esecuzione rimane operazione completata. (0x0)m e poi la data prossima esecuzione vuota.

    ciao

    venerdì 14 dicembre 2012 14:07
  • purtroppo non posso fare la copia centralmente i 120 pc si trovano in varie sedi distaccate ed andrei a saturare la banda a disposizione.

    Il mio esempio esegue una copia sincrona, un pc alla volta, non  vedo come si possa saturare la banda... uno è sempre meno dei tuoi Tre. L'unico problema potrebbe essere la finestra temporale di esecuzione...

    L'idea dello script di startup è buona ammetto che non ci avevo pensato, però i pc rimangono accesi dal lunedì al venerdì (aggiornamenti, antivirus, ecc.) potrei eventualmente ovviare con uno script di logon?

    Anche lo script di logon può essere utile, con la limitazione che potrà copiare SOLO i documenti dell'utente che accede al computer, non quelli di altri...   

    ....

    purtroppo nell'event viewer non appare nessun errore, nell'ultima esecuzione rimane operazione completata. (0x0)m e poi la data prossima esecuzione vuota.

    E nel log di robocopy cosa ti ritrovi?

    Ma quanta energia sprecate di notte con i pc accesi, non voglio essere green per forza, ma se non li utilizzate, spegnedoli si potrebbe risparmaiare almeno qualche migliaia  di euro!!

    Fino a qualche anno fa, questi costi finivano su centri di costo diversi e nessuno controllava chi consumava e quanto, ma adesso sono diventati un must..

    6h a notte accesi * 50 Wh di consumo * 4 notti  alla settimana * 4 settimane al mese * 12 mesi * 120 computer * 0,20 € al kwh = 1382 €

    Dove lavoro, ho cominciato un progetto dove i pc sono accesi la notte da un task sul server (Wake up On Lan), vengono fatte le operazioni di manutenzione (rimozione dei temporanei e profili vecchi, aggiornamenti antivirus, scansione antivirus, hotfix microsoft, defrag ...) e poi spenti.


    Gastone Canali >http://www.armadillo.it

    Se alcuni post rispondono al tuo quesito (non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili . GRAZIE! Ricorda di dare un occhio anche QUI


    venerdì 14 dicembre 2012 15:09
    Moderatore
  • Rieccomi,

    I PC copiano i dati su una NAS all'interno della stessa LAN, quindi, il traffico di rete in WAN è nullo, se eseguo uno script su un server di una LAN differente il traffico in WAN schizza alle stelle, l'unico modo per ovviare a ciò sarebbe usare i pstools.

    il log del robocopy fornisce solo il risultato dell'ultima esecuzione d copia, quindi, nulla di utile a mio parere, intanto ho trovato questo articolo che mi sembra rispecchi abbastanza il problema indicato, peccato che sia riferito a Windows vista/2008: http://support.microsoft.com/kb/2619548

    grazie

    ciao

    venerdì 14 dicembre 2012 16:39
  • Un possibile workaround sarebbe forzare l'esecuzione dei tasks da remoto

    schtasks /run /s <remote machine name> /tn <task name>

    Sul server hai alcuni task temporizzati che fanno partire i task remoti ...

    Non è la soluzione, ma almeno avrai i dati "backuppati".

    Ciao

    Gas


    Gastone Canali >http://www.armadillo.it

    Se alcuni post rispondono al tuo quesito (non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili . GRAZIE! Ricorda di dare un occhio anche QUI

    • Contrassegnato come risposta Raffa76 lunedì 17 dicembre 2012 07:57
    venerdì 14 dicembre 2012 17:55
    Moderatore
  • Ciao,

    grazie

    per la risposta, mi sembra una soluzione fattibile senza impazzire più del dovuto :).

    E' possibile che questo sia un Bug? se si è possibile segnalarlo ed eventualmente richiedere una patch?

    grazie

    Ciao

    lunedì 17 dicembre 2012 07:57
  • Non penso che sia un bug, altrinmenti su support.microsoft.com qualcosa si sarebbe trovato, deve essere una incompatibilità con qualche configurazione..,

    Su come fare una segnalazione ... non so

    Ciao


    Gastone Canali >http://www.armadillo.it

    Se alcuni post rispondono al tuo quesito (non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili . GRAZIE! Ricorda di dare un occhio anche QUI

    lunedì 17 dicembre 2012 10:32
    Moderatore
  • Ciao,

    mi sono preso un pochino di tempo ed ho fatto alcune prove, sinceramente mi sembra un bel bug! e dal comportamento direi che è lo stesso di quello che ho segnalato in precedenza; ecco quello che ho fatto:

    Mi sono passato tutte le pianificazioni, alcune effettivamente davano errore :"...the selected task "{0}" no longer exists..." inutile in quanto la pianificazione corrotta non è segnalata in alcun modo.

    Ho eliminato gran parte delle suddette pianificazioni, e PER ORA sembra che il tutto funzioni.....per ogni PC....una marea di tempo!

    Grazie

    ciao

    martedì 8 gennaio 2013 13:45