none
Quale licenza acquistare per Windows 2008 r2 Enterprise Server per Controllo Desktop Remoto da pc Client? RRS feed

  • Domanda

  • Salve a tutti,

    in ufficio abbiamo un Server Windows 2008 Enterprise r2, e utilizziamo un pc Windows 7 situato in un'altra città per il controllo Desktop Remoto su Server.

    Ora sono trascorsi i 120 giorni di prova e il Desktop Remoto non funziona più.

    A tal proposito, quali licenze devo acquistare?

    Più o meno qual'è il prezzo?

    venerdì 10 gennaio 2014 14:53

Risposte

  • Ciao, il prezzo non si sa esattamente 50-100€ cad, dipende dal tuo rivenditore. Le licenze devono essere licenze terminal \ rdp partono da un minimo di 5. Certo che per un singolo windows 7 di amministrazione non ha senso comprare licenze, basta usare le 2 licenze per amministrazione remota comprese nel 2008 R2. Per usarle devi però disinstallare il ruolo TS e l'utente che usi deve essere amministratore sul server. Sono fatte apposta per fare quello che ti serve. 

    Ciao.

    A.

    • Contrassegnato come risposta Anca Popa giovedì 16 gennaio 2014 15:28
    venerdì 10 gennaio 2014 15:30
    Moderatore

Tutte le risposte

  • Ciao, il prezzo non si sa esattamente 50-100€ cad, dipende dal tuo rivenditore. Le licenze devono essere licenze terminal \ rdp partono da un minimo di 5. Certo che per un singolo windows 7 di amministrazione non ha senso comprare licenze, basta usare le 2 licenze per amministrazione remota comprese nel 2008 R2. Per usarle devi però disinstallare il ruolo TS e l'utente che usi deve essere amministratore sul server. Sono fatte apposta per fare quello che ti serve. 

    Ciao.

    A.

    • Contrassegnato come risposta Anca Popa giovedì 16 gennaio 2014 15:28
    venerdì 10 gennaio 2014 15:30
    Moderatore
  • Fammi capire bene...

    io disinstallo il ruolo Terminal Service dal Server...

    L'utente del pc Windows 7 è "Pincopallino", ma il client in questione per riuscire a Connettersi al Server e controllare ogni parte di esso (inclusi i programmi etc etc) non è amministratore ne del PC Windows 7 ne di Windows 2008 Server....

    Pincopallino è uno user normale che quando ha bisogno di lavorare sul server clicca su Desktop Remoto, ed entra e fa quello che gli pare sul server (Con il Terminal Server).

    Mi puoi spiegare tutti i passi da fare dettagliatamente per avere il Desktop Remoto utilizzando le 2 licenze per l'amministrazione remota?

    Grazie

    venerdì 10 gennaio 2014 15:42
  • dobbiamo capirci a vicenda :-) L'utente che deve amministrare il server deve essere un amministratore (e fin qui...) lo crei lo chiami come ti pare e gli dai il gruppo "administrators" o "domain admins" in caso sia un DC.

    Togli il ruolo terminal che tanto non ti serve. Controlla che in "Computer\tasto destro proprietà\connessione remota" ci sia flaggato il "consenti al server di accettare connessioni remote".

    Ok a questo punto dal client che sta in Cina (o dove ti piace) crei una connessione rdp con l'indirizzo del server, il nome utente e la password  e ti colleghi, fine. 

    Postilla da NON TRASCURARE: non puoi oggigiorno (cioè puoi se sei masochista) lasciare aperta una porta terminal server così su internet, devi proteggerla almeno con una vpn altrimenti hai frotte di gente che provano a bucartela, quindi occhio. Uomo avvisato..:-)

    Ciao!

    venerdì 10 gennaio 2014 16:08
    Moderatore
  • Ciao a questo punto vorrei chiedere qualche consiglio in più !

    P.S. mi scuso in anticipo se alcune domande potranno sembrare stupidissime.

    Abbiamo questo server Windows 2008 r2 Enterprice, su cui è installato un software gestionale.

    All'interno della rete in ufficio, tutti riescono a collegarsi e lavorare egregiamente.

    Mentre invece un client situato in un altra città (tramite VPN) va pianissimo.

    Allora ci è stato suggerito di effettuare sessioni Desktop Remoto (e realmente così il client riesce a lavorare bene).

    Il server si trova dietro Firewall SmoothWall (Linux) e ci sono i permessi di connessione per l'indirizzo IP Client posto nell'altra città .

    _____________________________________________________________

    La mie domande sono queste:

    1) Posso fare qualcosa per migliorare le prestazioni dell VPN senza far connettere in Desktop Remoto il Client ? (dovrebbe essere una soluzione più sicura... giusto?).

    Client e server hanno indirizzi IP Pubblici.

    2) Seguendo le tue istruzioni io faccio diventare Pincopallino amministratore.

    Vado sul Server...

    ... Disinstallo il ruolo Terminal Server ...

    ... "consenti al server di accettare connessioni remote" ...

    A tal punto (tralasciando la sicurezza) dal client potrei già effettuare una connessione Desktop Remoto inserendo l'IP del server ?

    Come si fa a proteggere la Connessione Desktop remoto tramite VPN ?

    domenica 12 gennaio 2014 13:51
  • Ciao Andrea,

    1) Posso fare qualcosa per migliorare le prestazioni dell VPN senza far connettere in Desktop Remoto il Client ?

    Aumentare la banda della connessione, ma in genere quando si parla di SQL (o database in genere) la soluzione migliore rimane quella del servizio RDS (o Terminal Server per i vecchi sistemi).

    Client e server hanno indirizzi IP Pubblici.

    Se sono dietro un firewall di norma sono nattati quindi hanno un IP privato.

    Come si fa a proteggere la Connessione Desktop remoto tramite VPN?

    La connessione VPN è già una connessione sicura, se il firewall accetta solo chiamate interne alla VPN non devi fare altro (...a parte le solite cose che normalmente si fanno). In linea generale non è consigliabile utilizzare la sessione Desktop Remoto amministrativa per il normale utilizzo di un utente che deve eseguire un programma. Come dire che dai le chiavi di casa ad un conoscente. Lo conosci ma non sai fino a che punto puoi fidarti...

    Saluti
    Nino


    ...esistono i motori di ricerca, facci un salto e troverai molte delle risposte che ti darò io.

    domenica 12 gennaio 2014 14:14
    Moderatore
  • Anche io penso che in linea generale non è consigliabile utilizzare la sessione Desktop Remoto amministrativa per il normale utilizzo di un utente che deve eseguire un programma ...

    .... ma se il PC client utilizza il Software Gestionale senza Terminal Server ... è lentissimo.

    (ci sono soluzioni senza utilizzare Terminal Server o RDP ?) 

    Attualmente (essendo scaduto il periodo di prova di Terminal Server RDS) se il pc Client prova ad effettuare una Connessione "Desktop Remoto" compare un errore di licenza...

    ... per ovviare a tale errore, se disinstallo dal Server il ruolo di Terminal Service , e dal PC Client poi effettuo una connessione "Desktop Remoto" , dovrebbe andare?



    • Modificato andrea2424 domenica 12 gennaio 2014 14:28
    domenica 12 gennaio 2014 14:27
  • A questo punto, visto che gli utenti che si andranno a connettere non sono veri amministratori, dovresti semplicemente implementare un server RDS (terminal server) acquistando un numero di licenze CAL RDS sufficiente al numero di utenti o computer che dovranno connettersi al desktop remoto.....E' vero che questo comporterà dei costi aggiuntivi, ma se il gestionale offre prestazioni accettabili solo utilizzando il desktop remoto non credo che ci siano alternative all'acquisto di CAL.



    domenica 12 gennaio 2014 14:38
    Moderatore
  • Ciao ... alla prima risposta del mio posto , Alessandro Vannino rispondeva così:

    __________________________________________

    Certo che per un singolo windows 7 di amministrazione non ha senso comprare licenze, basta usare le 2 licenze per amministrazione remota comprese nel 2008 R2. Per usarle devi però disinstallare il ruolo TS e l'utente che usi deve essere amministratore sul server. Sono fatte apposta per fare quello che ti serve. 

    Ciao.

    A.

    __________________________________________

    Qual'è la differenza?

    domenica 12 gennaio 2014 14:44
  • La differenza è che se si tratta di un utente amministratore non ha effettivamente senso (perché le due connessioni RDP amministrative servono appunto per poter amministrare i server senza avere il ruolo RDS installato), mentre se (come mi pare di aver capito) è un utente che non ricopre tale ruolo o se la connessione in desktop remoto deve essere fatta in modalità applicativa (cioè per utilizzare applicazioni ospitate sul server) sono necessarie licenze CAL RDS.

    Infatti nel secondo post Alessandro Vannini aveva scritto:

    dobbiamo capirci a vicenda :-) L'utente che deve amministrare il server deve essere un amministratore (e fin qui...) lo crei lo chiami come ti pare e gli dai il gruppo "administrators" o "domain admins" in caso sia un DC.

    Quindi non puoi forzare l'utilizzo delle connessioni amministrative per far lavorare due utenti in modalità applicativa senza l'utilizzo di CAL.


    domenica 12 gennaio 2014 14:49
    Moderatore
  • unica strada è spendere circa 600 euro ??? :D
    domenica 12 gennaio 2014 14:56
  • Purtroppo anche se sono due utenti, se non sono veri amministratori ti servono le CAL per l'accesso al desktop remoto.

    Altrimenti dovresti vedere se possono essere migliorate in qualche modo le prestazioni del gestionale senza l'utilizzo del desktop remoto, ma da quanto ho capito l'assistenza lo aveva escluso inoltre un eventuale aumento di banda della connessione sicuramente non risulta meno costoso.

    In ogni caso prova a specificare qualche dettaglio sul funzionamento del gestionale (ad esempio se utilizza SQL Server, ecc...) e vediamo se può esserci qualche altra soluzione alternativa.



    domenica 12 gennaio 2014 15:03
    Moderatore
  • Innanzitutto Grazie per la disponibilità visto anche il giorno !

    é un software Gestionale per commercialisti (non scrivo il nome per non fare pubblicità).

    Il software si installa solo sul server ... e in rete si passa il collegamento del file eseguibile ai vari client.

    Si basa su SQL Server 2012 (ho fatto diverse prove ... anche disabilitando Windows Firewall, ma niente).

    domenica 12 gennaio 2014 15:12
  • Be' il tuo post iniziale diceva "per il controllo remoto desktop su server" non parlavi di utenti che devono accedere ad un gestionale (in quel caso il controllo non c'entra ma si parla di semplice utilizzo), di qui il mio discorso degli amministratori. Ora NON puoi aprire un sql così al mondo come non puoi farlo con un terminal, quindi cercare di aprire sql non è la soluzione perchè dopo 30 secondi hai un sql injection attack da parte di un numero indefinito di hackers. Quindi per risolvere il tuo problema o si investe in banda per la vpn e l'obbligo di investire nelle cal è imprescindibile se non vuoi che gli users siano admin. I commercialisti di solito usano Profis o Teamsystems (puoi fare nomi, non è pubblicità :)) e su quei sql usare il sw client\server su vpn è quasi impossibile (sono rivenditore Teamsystems..) quindi l'unica soluzione è un rdp server. Ciao! A.
    domenica 12 gennaio 2014 15:38
    Moderatore
  • A questo punto sono ufficialmente confuso!

    Il software è della Zucchetti (zucchetti.it)

    Come gestore abbiamo fastweb (con speedtest arriviamo a 20 m)...

    Che devo fare secondo te? 


    domenica 12 gennaio 2014 15:58
  • Compri le licenze terminal, configuri gli utenti e fai passare il traffico sulla VPN per aprire le sessioni. A quel punto sei sicuro al 100% ed il gestionale va perfettamente!
    domenica 12 gennaio 2014 16:10
    Moderatore
  • devo comprare le RDS cals ?

    Dove posso comprarle?

    dopo averle comprate devo chiamare la microsoft per l'attivazione sul server?

    Dopo averle attivate su server... sul client devo fare qualcosa ?

    domenica 12 gennaio 2014 16:14
  • ...magari puoi rivolgerti ad un partner certificato della tua zona che potrà darti tutte le informazioni di cui hai bisogno, fornirti le RDS CAL ed i servizi di configurazione necessari.

    Saluti
    Nino


    ...esistono i motori di ricerca, facci un salto e troverai molte delle risposte che ti darò io.

    domenica 12 gennaio 2014 16:22
    Moderatore
  • Ciao Andrea,

    Nel frattempo, evidenzio i consigli qui sopra (cosi' anche gli altri utenti del forum possono sapere che si tratta di un thread risolto e possono trovare la soluzione piu' velocemente).

    Grazie a tutti della partecipazione nel Forum di Windows Server :-)


    Anca Popa Follow ForumTechNetIt on Twitter

    Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie. Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte dell'azienda.

    giovedì 16 gennaio 2014 15:31