none
iSCSI virtual disk windows server 2012: "Couldn't Mount File" RRS feed

  • Domanda

  • Ho creato un disco virtuale iSCSI su un windows server 2012 collegato ad un iSCSI initiator windows server 2008.
    Ho copiato dei file dal server 2008 al disco virtuale. Vorrei vedere i file dal server 2012.Dal link
    https://technet.microsoft.com/en-us/library/gg232655(v=ws.10).aspx
    si suggerisce "Disconnect all iSCSI targets". Ho scollegato l' iSCSI initiatior windows 2008.
    Dal server 2012 l'istruzione Get-iSCSITarget non da risultati.
    Provando ad aprire il virtual disk ho il messaggio "Couldn't Mount File".
    Le istruzione del link precedente iniziano con "To mount a virtual disk locally ... In Microsoft iSCSI Software Target, in the console tree, click Devices...."
    Peccato che la console del Microsoft iSCSI Software Target si riferisce probabilmente al windows 2008 ( sto facendo la caccia al tesoro da ieri pomeriggio ed ancora non l'ho trovata).
    Avete qualche idea?
    vdisk mount


    SERGIO MACCARI

    giovedì 9 aprile 2015 09:59

Risposte

  • Trovato!

    http://serverfault.com/questions/180586/how-to-dismount-an-iscsi-volume

    Ho mandato offline il disco e poi da iSCSI Initiator Properties ho connesso il target.

    Non è stato necessario riavviare il server 2012.

    Il caso è chiuso. Arrivederci alla prossima.

    Sergio

    "Se non trovi in rete la soluzione non ti disperare: la rete ti sta dando la grande oppurtunità di essere il primo a trovare la soluzione.Oracolo"


    SERGIO MACCARI

    • Contrassegnato come risposta SERGIO_MAC lunedì 13 aprile 2015 10:05
    lunedì 13 aprile 2015 10:05

Tutte le risposte

  • Puoi montarlo localmente con l'iscsi initiator locale.

    • Local Mount functionality of iSCSI Virtual Disk snapshots – i.e. Mount-IscsiVirtualDiskSnapshot and Dismount-IscsiVirtualDiskSnapshot – are now deprecated in Windows Server 2012 R2. These cmdlets were typically used for locally mounting a snapshot for target-local usage, e.g. backup. Turns out there is actually a simpler approach to avoid the deprecated functionality – use Export-IscsiVirtualDiskSnapshot cmdlet to create an associated Virtual Disk, and access it through a target-local initiator which can then back up the disk. This simpler approach is feasible because iSCSI Target Server now supports “loopback initiator”, basically initiator and target can both be on the same computer.

    REF: http://blogs.technet.com/b/filecab/archive/2013/07/31/iscsi-target-server-in-windows-server-2012-r2.aspx

    giovedì 9 aprile 2015 10:09
  • Ho cambiato il target ed ho fatto la connect. Da power shell il comando Get-iSCSITarget mi conferma che la connessione è attiva.

    getiSCSI

    Il virtual disk è ancora "in use" ( vedi fig. del post precedente ). Ho notato però che da disk manager ho stranamente 2 dischi: quello della configurazione precedente ed uno nuovo da inizializzare. E' come se nel passaggio dal vecchio target al nuovo il software avesse trovato il disco bloccato.

    disk1_2 


    SERGIO MACCARI

    giovedì 9 aprile 2015 13:19
  • Trovato!

    http://serverfault.com/questions/180586/how-to-dismount-an-iscsi-volume

    Ho mandato offline il disco e poi da iSCSI Initiator Properties ho connesso il target.

    Non è stato necessario riavviare il server 2012.

    Il caso è chiuso. Arrivederci alla prossima.

    Sergio

    "Se non trovi in rete la soluzione non ti disperare: la rete ti sta dando la grande oppurtunità di essere il primo a trovare la soluzione.Oracolo"


    SERGIO MACCARI

    • Contrassegnato come risposta SERGIO_MAC lunedì 13 aprile 2015 10:05
    lunedì 13 aprile 2015 10:05
  • Grazie per essere tornato a riferire la soluzione.


    • Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie. Il contenuto viene fornito “così come è e non comporta alcuna responsabilità da parte dell’azienda.

    lunedì 13 aprile 2015 10:09