none
Settare permessi di un utente sulla sua mailbox RRS feed

  • Domanda

  • Ciao,

    sto cercando di fare in modo che un utente AD che ha Outlook configurato con la propria mailbox, possa avere delle restrizioni su alcune cartelle della propria mailbox. Ad esempio, l'utente X non deve poter sfogliare i suoi contatti.

    Ho provato ad assegnare alla mia utenza il fullaccess sulla mailbox dell'utente X, l'ho agganciata in outlook, ho settato le permission della folder "contacts" per l'utente X a "none", ma l'utente X sul suo outlook può ancora sfogliare i suoi contatti. C'è modo di ottenere quello che voglio?
    Grazie

    lunedì 30 marzo 2015 11:52

Risposte

  • non puoi fare quello che vuoi, non con gli strumenti classici, soprattutto perchè l'aggiunta dell'account shared come account secondario su un mobile è un accrocchio, non è una soluzione. Sono d'accordo che funziona ma se vai a modificare i permessi non va più nulla. Il discorso public folders sui mobile è sempre stato ignorato da MS. Nel tuo caso ci sono dei terze parti che risolvono il tuo problema, ma by design non puoi ottenere quello che vuoi perchè è proprio la configurazione che è unsupported, l'unica soluzione supportata è una public folder contact enabled e li dai i permessi a chi vuoi tu, va da se che se non usi un terze parti sui mobile non la vedi.

    ciao.

    A.

    • Contrassegnato come risposta maurice7785 lunedì 30 marzo 2015 14:53
    lunedì 30 marzo 2015 14:23
    Moderatore

Tutte le risposte

  • Ciao, non penso proprio, by design uno user ha full access alle sue folders e la limitazione la puoi imporre solo sulle shared o sugli altri users...non ne capisco l'utilità tra le altre cose.

    Ciao.

    A.

    lunedì 30 marzo 2015 13:17
    Moderatore
  • Ciao, grazie per la risposta. Lo scenario è questo: ho una mailbox particolare contenente una lista di contatti, che devono essere fruiti da alcuni utenti in sola lettura, anche in mobilità. Ho quindi assegnato "folder visible" su quella mailbox e permessi di readonly sulla sua folder "contacts", poi ho attachato la mailbox sull'outlook degli utenti (come additional mailbox), in questo modo possono vedere solo la folder "contacts" della mailbox e possono disporre dei contatti ma non modificarli. Il problema nasce su telefono con activesync: per sincronizzare quei contatti non ho altro modo che aggiungere come account exchange la mailbox "contenitore" ma in questo modo da telefono gli utenti hanno accesso r/w ai contatti. Ora credo sia più chiara la mia domanda iniziale. Comunque, se hai consigli per raggiungere lo scopo in un'altra maniera, ben venga :)

    ps. il vincolo è NON usare software di terze parti su telefono




    lunedì 30 marzo 2015 14:13
  • non puoi fare quello che vuoi, non con gli strumenti classici, soprattutto perchè l'aggiunta dell'account shared come account secondario su un mobile è un accrocchio, non è una soluzione. Sono d'accordo che funziona ma se vai a modificare i permessi non va più nulla. Il discorso public folders sui mobile è sempre stato ignorato da MS. Nel tuo caso ci sono dei terze parti che risolvono il tuo problema, ma by design non puoi ottenere quello che vuoi perchè è proprio la configurazione che è unsupported, l'unica soluzione supportata è una public folder contact enabled e li dai i permessi a chi vuoi tu, va da se che se non usi un terze parti sui mobile non la vedi.

    ciao.

    A.

    • Contrassegnato come risposta maurice7785 lunedì 30 marzo 2015 14:53
    lunedì 30 marzo 2015 14:23
    Moderatore