none
Virtualizzare Windows 7 RRS feed

Risposte

  • sabato 26 gennaio 2013 07:57
    Moderatore
  • Salve, 

    fatemi capire perchè è interessante:

    1) Con cosa fare la virtualizzazione del disco fisico con P2v?

    in questa frase manca certamente almeno una virgola per renderla intellegibile come domanda. comunque P2V fa proprio questo, d'altra parte i links che ho postato sono estremamente chiari

    2) P2v si occuperà anche di installare questa copia virtualizzata sul Hyper-V

    no, questa è una cosa che fai manualmente dopo che P2V ha creato il vhd.

    3) E' possibile il contrario cioè: virtualizzazione di un pc fisico (o hd) e reinstallazione su un pc fisico (o hd fisico). Con quali strumenti?

    altra domanda strana: perchè dovrei passare per la virtualizzazione per migrare una macchina ? dovrebbe bastare un backup delle vecchia macchina e un restore sulla nuova macchina ammesso che l'hardware sia compatibile ma il problema della compatibilità non lo risolvo neanche se passo per l'ambiente di virtualizzazione.

    ciao.


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP
    edo[at]mvps[dot]org

    domenica 27 gennaio 2013 18:17
    Moderatore

Tutte le risposte

  • sabato 26 gennaio 2013 07:57
    Moderatore
  • Questa procedura è valida anche su Windows Server 2012 Standard ?
    sabato 26 gennaio 2013 11:10
  • la procedura non dipende dal s.o. host

    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP
    edo[at]mvps[dot]org

    sabato 26 gennaio 2013 11:18
    Moderatore
  • Salve, 

    fatemi capire perchè è interessante:

    1) Con cosa fare la virtualizzazione del disco fisico con P2v?

    2) P2v si occuperà anche di installare questa copia virtualizzata sul Hyper-V

    3) E' possibile il contrario cioè: virtualizzazione di un pc fisico (o hd) e reinstallazione su un pc fisico (o hd fisico). Con quali strumenti?

    Grazie

    domenica 27 gennaio 2013 17:42
  • Salve, 

    fatemi capire perchè è interessante:

    1) Con cosa fare la virtualizzazione del disco fisico con P2v?

    in questa frase manca certamente almeno una virgola per renderla intellegibile come domanda. comunque P2V fa proprio questo, d'altra parte i links che ho postato sono estremamente chiari

    2) P2v si occuperà anche di installare questa copia virtualizzata sul Hyper-V

    no, questa è una cosa che fai manualmente dopo che P2V ha creato il vhd.

    3) E' possibile il contrario cioè: virtualizzazione di un pc fisico (o hd) e reinstallazione su un pc fisico (o hd fisico). Con quali strumenti?

    altra domanda strana: perchè dovrei passare per la virtualizzazione per migrare una macchina ? dovrebbe bastare un backup delle vecchia macchina e un restore sulla nuova macchina ammesso che l'hardware sia compatibile ma il problema della compatibilità non lo risolvo neanche se passo per l'ambiente di virtualizzazione.

    ciao.


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP
    edo[at]mvps[dot]org

    domenica 27 gennaio 2013 18:17
    Moderatore
  • Salve, 

    fatemi capire perchè è interessante:

    1) Con cosa fare la virtualizzazione del disco fisico con P2v?

    in questa frase manca certamente almeno una virgola per renderla intellegibile come domanda. comunque P2V fa proprio questo, d'altra parte i links che ho postato sono estremamente chiari

    E' vero. scusa.

    2) P2v si occuperà anche di installare questa copia virtualizzata sul Hyper-V

    no, questa è una cosa che fai manualmente dopo che P2V ha creato il vhd.

    Dove leggo della procedura da usare?

    Cioè dopo la virtualizzazione, come si fa a mettere il disco virtuale sulla macchina virtuale e avviarlo correttamente.

    3) E' possibile il contrario cioè: virtualizzazione di un pc fisico (o hd) e reinstallazione su un pc fisico (o hd fisico). Con quali strumenti?

    altra domanda strana: perchè dovrei passare per la virtualizzazione per migrare una macchina ? dovrebbe bastare un backup delle vecchia macchina e un restore sulla nuova macchina ammesso che l'hardware sia compatibile ma il problema della compatibilità non lo risolvo neanche se passo per l'ambiente di virtualizzazione.

    Mi hai risposto.
    La strada della virtualizzazione, pensavo, aggirasse il problema dell'HW.

    ma haimè non è cosi.

    domenica 27 gennaio 2013 18:34
  • Cioè dopo la virtualizzazione, come si fa a mettere il disco virtuale sulla macchina virtuale e avviarlo correttamente.

    quando vai a definire le caratteristiche della macchina virtuale nella console di Hyper-V, al momento di dire quale sarà il discodella virtual machine, sceglierai il file vhd prodotto da P2V.


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP
    edo[at]mvps[dot]org

    domenica 27 gennaio 2013 18:43
    Moderatore
  • 3) E' possibile il contrario cioè: virtualizzazione di un pc fisico (o hd) e reinstallazione su un pc fisico (o hd fisico). Con quali strumenti?

    altra domanda strana: perchè dovrei passare per la virtualizzazione per migrare una macchina ? dovrebbe bastare un backup delle vecchia macchina e un restore sulla nuova macchina ammesso che l'hardware sia compatibile ma il problema della compatibilità non lo risolvo neanche se passo per l'ambiente di virtualizzazione.

    Mi hai risposto.
    La strada della virtualizzazione, pensavo, aggirasse il problema dell'HW.

    ma haimè non è cosi.

    Se la tua necessità è trasferire una partizione (con s.o. installato) da un sistema ad uno con hw differente, ci sono dei sw commerciali che si occupano proprio di questo gestendo la disinstallazione dei vecchi driver

    lunedì 28 gennaio 2013 12:46
  • Ho creato un disco virtuale vhd

    Quindi ho creato una Virtual Machine in Hyper-Va cui ho collegato il disco

    Quando avvio la macchina virtuale però ottengo una scherma blu con aavio fallito.

    C'è modo di risolvere questo problema?

    sabato 16 febbraio 2013 22:34
  • nel vhd quale sistema operativo hai installato ?

    riesci a leggere le prime 4 righe del BSOD e a riportarle qui ?


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP
    edo[at]mvps[dot]org

    domenica 17 febbraio 2013 09:46
    Moderatore