none
Windows Server 2008 R2 Standard - Policy RRS feed

  • Domanda

  • Buongiorno,

    server nuovo e dominio creato.

    Ho creato un' OU e inserito 5 utenti per ora.

    Il cliente ha preso 5 licenze terminal.

    Domanda:

    client in dominio,posso dare delle policy che valgono sono quando l'utente si collega in terminal server ?

    ipotesi: utente1

    mi collego con utente 1 al client in dominio e utilizzo la mia postazione normalmente come prima..

    quando sono collegato con l'utente 1, mi collego in terminal server per utilizzare la contabilità ma voglio avere restrizioni particolari...che non valgono per l'utenza sulla postazione...

    grazie in anticipo..

    saluti

    Franco

    lunedì 23 aprile 2012 10:59

Risposte

  • Si, funzionerebbe. Per l'accesso locale verranno applicate le group policy con il filtro WMI che viene valutato come vero, quindi la group policy dei computer locali (con un filtro che controlla se il nome è diverso da quello del server terminal). Poi una volta eseguito l'accesso in desktop remoto è come se l'utente stesse facendo un nuovo login proprio sul server terminal, quindi verrà applicata l'altra group policy con il filtro WMI corretto.

    Ovviamente potresti anche applicare il filtro WMI solo su una policy, in modo da applicare sempre le limitazioni di una group policy e in aggiunta applicare l'altra policy solo quando il filtro rileva l'accesso sul terminal server.


    lunedì 23 aprile 2012 11:38
    Moderatore

Tutte le risposte

  • Su Windows Server 2008 R2 è possibile applicare le group policy con un filtro WMI, quindi è possibile creare due group policy differenti riferite allo stesso utente/gruppo, ma con un filtro diverso a seconda del computer dove vuoi farle applicare:

    http://technet.microsoft.com/it-it/library/cc779036(v=ws.10).aspx

    Il filtro da utilizzare sarebbe:

    select * from Win32_ComputerSystem where Name = 'Computer Name'

    Ricorda comunque che i filtri WMI non sono compatibili con sistemi operativi precedenti a Windows XP.


    lunedì 23 aprile 2012 11:10
    Moderatore
  • ma se io accedo da un client con utente di dominio...e dallo stesso client dopo aver effettuato l'accesso...volessi collegarmi in ts e avere delle policy diverse utilizzando lo stesso utente... ?

    lunedì 23 aprile 2012 11:21
  • quando l'utente si collega in terminal server in realtà si sta loggando sul server e non sul client. segui l'indicazione di Fabrizio.

    ciao.


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Management Infrastructure
    edo[at]mvps[dot]org

    lunedì 23 aprile 2012 11:38
    Moderatore
  • Si, funzionerebbe. Per l'accesso locale verranno applicate le group policy con il filtro WMI che viene valutato come vero, quindi la group policy dei computer locali (con un filtro che controlla se il nome è diverso da quello del server terminal). Poi una volta eseguito l'accesso in desktop remoto è come se l'utente stesse facendo un nuovo login proprio sul server terminal, quindi verrà applicata l'altra group policy con il filtro WMI corretto.

    Ovviamente potresti anche applicare il filtro WMI solo su una policy, in modo da applicare sempre le limitazioni di una group policy e in aggiunta applicare l'altra policy solo quando il filtro rileva l'accesso sul terminal server.


    lunedì 23 aprile 2012 11:38
    Moderatore
  • appena provo vi dico, non ho mai utilizzato il filtro WMI, spero di riuscirci :)
    martedì 24 aprile 2012 08:48
  • Ciao Franco,

    Ho evidenziato il post sopra, in attesa di ulteriori notizie da te (speriamo positive).

    Grazie di tenerci aggiornati sul tuo percorso,


    Anca Popa Follow ForumTechNetIt on Twitter

    La Conferenza Italiana sulla Virtualizzazione

    Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie. Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte dell'azienda. 

    lunedì 30 aprile 2012 09:00