none
Versione 1803 - Problemi con la CreateFile() per accedere ad un MailSlot Server RRS feed

  • Domanda

  • Salve,

    dal momento dell'update a Windows 10 1803 i MailSlot non funzionano più.

    Se si tenta di accedere ad un MailSlot Server creato su un altro PC della rete, la CreateFile() restituisce INVALID_HANDLE_VALUE.

    Ho verificato che il problema è nella risoluzione dei nomi: \\ComputerName\mailslot\folder non funziona, generando un messaggio tipo "Impossibile trovare il nome della rete", e purtroppo il nome file \\192.168.1.x\mailslot\folder non è ammesso...

    Netbios è selezionato su entrambi i PC, ho attivato SMB 1.0/CIFS, il ping con il nome del PC remoto funziona, così come nbtstat -a ComputerName.

    E' dai tempi di Windows XP che uso i MailSlot, è la prima volta che mi capita un problema del genere.

    La cosa grave è che uso (o meglio, usavo, fino alla 1803) i MailSlot per la gestione delle licenze dei miei software ed un altro paio di cosette interessanti: questa problematica ha creato notevolissimi problemi, che sono stati risolti passando ad altra soluzione per sostituire le funzionalità offerte dai MailSlot, essendo stato necessario intervenire IMMEDIATAMENTE, senza dipendere dai tempi di mamma Microsoft, sempre che avesse voglia di rimediare.

    Il tutto finora è costato circa 30 ore di lavoro, tra ricerca del problema, ricerca della soluzione, realizzazione e test, equamente suddivise tra sabato e domenica scorsa, con buona parte di esse fatte dopo il tramonto... non contiamo il tempo che ci vorrà per sostituire presso tutti i miei clienti "colpiti" dalla 1803 le procedure esistenti con la nuova versione, se non vogliono trovarsi i programmi in DEMO mode!

    A chi posso mandare la fattura?

    Marco

    martedì 8 maggio 2018 14:53

Tutte le risposte

  • Ciao Marco, aggiornare un sistema in produzione senza  aver aspettato il promo ciclo di verifiche non è mai consigliato. Verifica con le impostazioni legacy https://support.microsoft.com/it-it/help/4034314/smbv1-is-not-installed-by-default-in-Windows

    Saluti
    Nino


    www.testerlab.it

    mercoledì 9 maggio 2018 07:07
    Moderatore
  • Ciao Nino,

    sicuramente io avrei aspettato, ma da quando Windows Update è diventato un monolite un po' troppo intraprendente, e sono sparite le opzioni che un tempo permettevano di essere solo avvisati della presenza di un aggiornamento, demandando all'utente la scelta se applicarlo o meno, ci si trova il PC aggiornato "a propria insaputa".

    E se qualcosa va storto, ok, c'è la possibilità di tornare indietro (personalmente mai provata, ho sempre qualche remora a fare e disfare il sistema operativo), ma chi lo spiega ai miei clienti dall'altra parte del telefono, con la merce che aspetta di partire, o con il cliente davanti a loro, che i DdT o le Fatture potranno farle solo più tardi, quando Windows sarà tornato ad una precedente versione (forse) funzionante?

    Ritengo che sarebbe molto, molto più opportuno che Windows Update eseguisse automaticamente gli aggiornamenti della versione corrente, ma che nel caso di cambi radicali della versione si fermasse ad aspettare il consenso dell'utente, chiarendo fin da subito che qualcosa potrebbe non funzionare più correttamente.

    Nel caso dei MailSlot il meccanismo non aveva sicuramente nulla di esoterico o di sperimentale (funzionavano da XP in poi, ovvero da più 16 anni), il problema sorto in relazione alla risoluzione dei nomi è veramente inesplicabile.

    P.S.: in preda alla disperazione io ho provato ad attivare anche SMB 1.0/CIFS, ma i MailSlot prima della 1803 funzionavano perfettamente anche con SBM 1.0/CIFS disattivato ;)

    Saluti.

    Marco

    mercoledì 9 maggio 2018 12:46
  • It is a new issue in build 1803. CreateFile works if the filename is \\. \ Mailslot \ slotname but fails with Error 53 ERROR_BAD_NETPATH ​​in all other cases. more details here.

    • Modificato some_coder venerdì 18 maggio 2018 17:20
    venerdì 18 maggio 2018 17:17