none
Problema File OST RRS feed

  • Domanda

  • Ho una bella gatta da pelare da un cliente.

    Un paio di mesi fà ho ricevuto chiamata di assistenza perchè non scaricavano più posta.

    Il cliente ha Exchange 2010 e mi sono accorto che mancava spazio su disco.

    Accordatomi con il responsabile per trovare un pò di spazio abbiamo spostato trascinando le email ricevute prima del 31-12-12 sull'archivio locale. Così facendo dovrebbero essersi inserite nel file.ost  ?

    Tutto ok. La posta ha iniziato a funzionare e si è creato dello spazio.

    L'altro giorno sono stato contattato dal cliente perchè aveva un pc guasto.

    Diagnosi Hard disk rotto.

    Rispristinato nuovo pc e recuperato il contenuto delle impostazioni locali outlook a 2 -3 gg  prima grazie a back up sembrava non ci fossero problemi.

    Brutta sorpresa però.. il file .ost sembrerebbe corrotto.

    Outlook non lo carica e neanche eseguendo scanost.exe è possibile correggerlo.

    Provate anche utility tipo PCVITA o Kernel OST to PST ma niente da fare.

    Ho notato che se comprimo il file zip passa da 3gb a 3.000kb.

    Qualche consiglio da applicare o mi metto l'anima in pace?

    Grazie

    mercoledì 31 luglio 2013 14:16

Risposte

  • Ciao, outlook non apre altri ost "vecchi". Non è un pst. Sostanzialmente quello che c'è nell'ost è nel server, il file ost è solo una cache, difatti se usi exchange in modalità online non viene creato. Secondo me quando tu hai trascinato ha creato probabilmente un pst che poi è saltato col disco. 

    L'unica cosa che mi viene in mente è un ost extractor ma sono solo a pagamento e costano almeno 200-300€. Detto questo rimane fumoso il tuo caso perchè se era veramente nell'ost tutto risiede sul server e quindi al primo riaggancio della casella viene giù tutto. SE ti mancano pezzi vuol dire che li hai erroneamente messi su un file pst locale e se è corrotto anche in quel caso e non si ripara devi andare sui terze parti ed il costo è quello sopra.

    Ciao!

    A.

    • Contrassegnato come risposta Anca Popa mercoledì 7 agosto 2013 14:25
    mercoledì 31 luglio 2013 16:08
    Moderatore

Tutte le risposte

  • Ciao, outlook non apre altri ost "vecchi". Non è un pst. Sostanzialmente quello che c'è nell'ost è nel server, il file ost è solo una cache, difatti se usi exchange in modalità online non viene creato. Secondo me quando tu hai trascinato ha creato probabilmente un pst che poi è saltato col disco. 

    L'unica cosa che mi viene in mente è un ost extractor ma sono solo a pagamento e costano almeno 200-300€. Detto questo rimane fumoso il tuo caso perchè se era veramente nell'ost tutto risiede sul server e quindi al primo riaggancio della casella viene giù tutto. SE ti mancano pezzi vuol dire che li hai erroneamente messi su un file pst locale e se è corrotto anche in quel caso e non si ripara devi andare sui terze parti ed il costo è quello sopra.

    Ciao!

    A.

    • Contrassegnato come risposta Anca Popa mercoledì 7 agosto 2013 14:25
    mercoledì 31 luglio 2013 16:08
    Moderatore
  • Ciao,

    Evidenzio il post di Alessandro in attesa di ulteriori notizie (potrebbe aiutare gli altri membri del forum a trovare la risposta piu' velocemente).

    Saluti,


    Anca Popa Follow ForumTechNetIt on Twitter

    Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie. Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte dell'azienda.

    mercoledì 7 agosto 2013 14:26