none
caselle condivise da client mac RRS feed

  • Domanda

  • Buonasera!

    Da poco abbiamo office365 con alcune caselle mail condivise. Abbiamo notato che se ci si connette ad Exchange con il client di posta Outlook (2013) le caselle mail condivise appaiono automaticamente a tutti gli utenti che sono autorizzati all'uso o alla visualizzazione. Nella nostra organizzazione diversi utenti però utilizzano sistemi apple mac con il client di posta "apple mail". Nessun problema per la configurazione delle singole caselle dell'utente, ma non abbiamo trovato il modo di far apparire/gestire le caselle mail condivise.  C'è un sistema?  mi pare di aver letto sul forum che non sia possibile, e che bisogna attribuire un utente/licenza per poterle gestire come normali caselle postali (in tal caso la gestione sarebbe semplice anche con "apple mail", in quanto esisterebbe un utente ed una password associati alla casella). Corrisponde al vero, o esistono soluzioni alternative?

    In tal caso, come si fa a convertire (ovvero attribuire utente/licenza) ad una casella condivisa? Se creo l'utente il sistema mi segnala errore (la mail esiste già) e non vorrei cancellare la casella condivisa in quanto ha ricevuto nel frattempo diversi messaggi.

    Attendo vostro cortese supporto e suggerimenti

    Un cordiale saluto

    Devid Delvai

    lunedì 25 novembre 2013 18:23

Risposte

  • collega la cassetta condivisa ad un client di posta microsoft outlook ,esporta la shared mailbox in un pst.

    cancella la shared mailbox

    ricrea un utente con la stessa mail ( una licenza in  meno)

    reimporta il pst ricollegando la nuova mailbox ad outlook.

    dai le autorizzazioni del caso ( da gestione office365 o powershell fai tu) alla nuova mailbox.

    ciao Marco

    • Contrassegnato come risposta Anca Popa lunedì 2 dicembre 2013 09:12
    mercoledì 27 novembre 2013 12:46
  • Puoi farlo direttamente, senza perdere nulla, da powershell, con il seguente comando:

    Set-Mailbox "mailbox display name" -Type:Regular

    Per quanto riguarda la licenza, devi fare come quando crei una nuova mailbox utente.

    Roberto


    Roberto Ferazzi

    IT Consultant | Microsoft MCTS MCITP MCSA MCSE MCT | http://www.ferazzi.it

    If you found my post helpful, please give it a Helpful vote

    If it answered your question, remember to mark it as an Answer

    • Contrassegnato come risposta Anca Popa lunedì 2 dicembre 2013 09:12
    giovedì 28 novembre 2013 09:54
    Moderatore

Tutte le risposte

  • mi pare di aver letto sul forum che non sia possibile, e che bisogna attribuire un utente/licenza per poterle gestire come normali caselle postali (in tal caso la gestione sarebbe semplice anche con "apple mail", in quanto esisterebbe un utente ed una password associati alla casella). Corrisponde al vero, o esistono soluzioni alternative?

    Ciao Devid,

    Per agevolare i membri della community che vorranno darti una mano, magari specifica pure la fonte di quanto menzionato qui sopra.

    Maggiori dettagli aiutano a circoscrivere il problema e ricevere risposte piu' appropriate.

    Grazie,


    Anca Popa Follow ForumTechNetIt on Twitter

    Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie. Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte dell'azienda.

    martedì 26 novembre 2013 14:39
  • Grazie del suggerimento. Purtroppo non riesco a postare collegamenti (account non verificato?) e quindi non ho potuto inserire il link alla pagina del forum che riporto in modo irrituale: it-it/forums/291/t/77710.

    ad ogni modo ciò che mi preme maggioramente è l'ultima parte "come si fa a convertire (ovvero attribuire utente/licenza) ad una casella condivisa? Se creo l'utente il sistema mi segnala errore (la mail esiste già) e non vorrei cancellare la casella condivisa in quanto ha ricevuto nel frattempo diversi messaggi.

    grazie e scusate il linguaggio poco tecnico.

    martedì 26 novembre 2013 21:28
  • collega la cassetta condivisa ad un client di posta microsoft outlook ,esporta la shared mailbox in un pst.

    cancella la shared mailbox

    ricrea un utente con la stessa mail ( una licenza in  meno)

    reimporta il pst ricollegando la nuova mailbox ad outlook.

    dai le autorizzazioni del caso ( da gestione office365 o powershell fai tu) alla nuova mailbox.

    ciao Marco

    • Contrassegnato come risposta Anca Popa lunedì 2 dicembre 2013 09:12
    mercoledì 27 novembre 2013 12:46
  • Puoi farlo direttamente, senza perdere nulla, da powershell, con il seguente comando:

    Set-Mailbox "mailbox display name" -Type:Regular

    Per quanto riguarda la licenza, devi fare come quando crei una nuova mailbox utente.

    Roberto


    Roberto Ferazzi

    IT Consultant | Microsoft MCTS MCITP MCSA MCSE MCT | http://www.ferazzi.it

    If you found my post helpful, please give it a Helpful vote

    If it answered your question, remember to mark it as an Answer

    • Contrassegnato come risposta Anca Popa lunedì 2 dicembre 2013 09:12
    giovedì 28 novembre 2013 09:54
    Moderatore
  • Ciao Devid,

    In attesa delle tue notizie, ho evidenziato gli interventi qui sopra.

    Magari per il futuro inoltra una segnalazione qui se vuoi risolvere al più presto le tue difficoltà nel postare immagini e link.

    -> Vai al sticky post Verify Your Account

    Praticamente i gestori della piattaforma hanno sviluppato questa "feature"- proprio per scoraggiare lo spam, certe opzioni sono ormai limitate per tutti i nuovi utenti. Non preoccuparti, col tempo il tuo account verrà verificato automaticamente (cioè il sistema imparerà che può fidarsi di esso e gli concederà i permessi per accedere a tutte le funzionalità).

    Grazie a tutti della partecipazione nel Forum di Exchange Server!


    Anca Popa Follow ForumTechNetIt on Twitter

    Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie. Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte dell'azienda.

    lunedì 2 dicembre 2013 09:12