none
rinnovo del lease nel caso di prenotazione DHCP RRS feed

  • Domanda

  • Buongiorno,

    volevo sapere se, nel caso di una prenotazione DHCP, il client chiede lo stesso il rinnovo del lease ogni qualvolta viene avviato oppure, se sempre acceso, al raggiungimento del 50% del periodo di lease.

    Grazie.

    venerdì 19 gennaio 2018 12:39

Risposte

  • Pigiando alacremente sui tastini, Nicola Venosta scrisse:

    nel caso di una prenotazione DHCP

    Il client non sa nulla della prenotazione: lui riceve un IP e altri dati e tanto gli basta. A seconda del lease, chiederà un rinnovo così come tutti gli altri client.


        Luca Amicone

    • Contrassegnato come risposta Nicola Venosta venerdì 19 gennaio 2018 12:52
    venerdì 19 gennaio 2018 12:44

Tutte le risposte

  • Pigiando alacremente sui tastini, Nicola Venosta scrisse:

    nel caso di una prenotazione DHCP

    Il client non sa nulla della prenotazione: lui riceve un IP e altri dati e tanto gli basta. A seconda del lease, chiederà un rinnovo così come tutti gli altri client.


        Luca Amicone

    • Contrassegnato come risposta Nicola Venosta venerdì 19 gennaio 2018 12:52
    venerdì 19 gennaio 2018 12:44
  • Alacremente ma anche nella nebbia più totale :-)

    Ma allora scusa, vediamo se riesci a risolvere questo problema:

    come mai le stampanti di rete, configurate in DHCP con prenotazione, sparivano dal DNS?

    venerdì 19 gennaio 2018 12:55
  • Pigiando alacremente sui tastini, Nicola Venosta scrisse:

    come mai le stampanti di rete, configurate in DHCP con prenotazione,
    sparivano dal DNS?

    Chi alimentata il DNS? Le stampanti, o il server DHCP "di suo" colloquiando direttamente con il server DNS?


        Luca Amicone

    venerdì 19 gennaio 2018 13:02
  • Il server DHCP "di suo" colloquiando direttamente con il server DNS (v.impostazioni sotto)

    venerdì 19 gennaio 2018 13:11
  • Pigiando alacremente sui tastini, Nicola Venosta scrisse:

    Il server DHCP "di suo" colloquiando direttamente con il server DNS

    Era quanto ti avrei suggerito di fare. La sensazione è che le stampanti non si comportino correttamente come client DHCP. Altra ipotesi è che il tempo di lease sia superiore al tempo di scavenging del server DNS, ma mi sembrerebbe comunque strano.. (in pratica perché il record DNS scade prima che il DHCP lo rinnovi).
    Puoi controllare i log del DHCP nell'apposita directory del server (è un ottimo file di testo che puoi filtrare comodamente) e vedere quando, se e come il rinnovo degli IP venga richiesto dalle stampanti. Il fatto che siano indirizzi riservati secondo me non c'entra nulla.


        Luca Amicone

    venerdì 19 gennaio 2018 13:29
  •  Altra ipotesi è che il tempo di lease sia superiore al tempo di scavenging del server DNS, ma mi sembrerebbe comunque strano.. (in pratica perché il record DNS scade prima che il DHCP lo rinnovi).


        Luca Amicone

    lease DHCP: 40 giorni

    no refresh interval: 5 giorni

    refresh interval: 35 giorni

    scavenging period: 30 giorni

    In una situazione del genere, con la stampante di rete sempre accesa, ogni venti giorni il lease dovrebbe venire rinnovato e quindi aggiornato il relativo timestamp del record DNS.


    venerdì 19 gennaio 2018 13:56
  • Pigiando alacremente sui tastini, Nicola Venosta scrisse:

    lease DHCP: 40 giorni
    scavenging period: 30 giorni

    Ah va beh. :-) Abbassa il lease al di sotto di 30 giorni.


        Luca Amicone

    venerdì 19 gennaio 2018 14:18
  • E' quello che creava problemi?
    venerdì 19 gennaio 2018 14:37
  • Pigiando alacremente sui tastini, Nicola Venosta scrisse:

    E' quello che creava problemi?

    Beh, da quanto mi hai descritto, il record DNS scadeva prima di quando venisse rinnovato il lease. Il 50% del tempo riguarda il client DHCP Microsoft, che è ben documentato. Ma chi sa come funziona quello della stampante! Magari aspetta proprio 40 giorni e quindi si rinnova (e rinnova il record DNS) DOPO che questo sia stato cancellato dallo scavenging..


        Luca Amicone

    venerdì 19 gennaio 2018 14:41
  • Tenendo conto che il record può venire eliminato dal DNS a partire dal 40° giorno (5 no refresh + 35 refresh), è possibile quello che dici.
    venerdì 19 gennaio 2018 14:54
  • Comunque sono arrivato alla conclusione, anche con un mio collega, che le stampanti (che stanno sempre accese) non rinnovano più il lease (nè a metà periodo nè alla scadenza del lease).

    E questo è evidentemente un difetto delle stampanti.

    Se invece, come dici tu, rinnovassero il lease in extremis, ovvero al 40° giorno, il record DNS anche se eliminato ricomparirebbe dopo poco.

    In realtà credo che sia stata sbagliata la scelta di settare le stampanti in DHCP con reservation.

    A che serve la reservation se i pc chiamano la stampante con nome DNS? se anche l'IP cambia non è un problema.

    Secondo me la cosa non ha senso.

    Per le stampanti è meglio settare un IP statico.

    Non so se concordi?

    venerdì 2 febbraio 2018 08:32
  • Pigiando alacremente sui tastini, Nicola Venosta scrisse:

    Per le stampanti è meglio settare un IP statico.
    Non so se concordi?

    La reservation in effetti ha poco impatto. "A me" serviva solo perché mi dava la possibilità di impostare parametri specifici, tramite DHCP, per la singola stampante, cosa che senza reservation è impossibile.
    A me pare strano però che le stampanti non onorino il protocollo DHCP.. Verifica nei file C:\Windows\System32\dhcp\DhcpSrvLog-xxx.log se c'è qualche record dovuto alle stampanti. Sono semplici files di testo, puoi aprirli facilmente e poi fare una ricerca.
    Sull'opportunità dell'indirizzo statico, non son tanto d'accordo, non ti cambierebbe poi tanto, se comunque le stampanti anche in DHCP non cambiano IP. Al massimo come statico dovresti impostare il record sul DNS, anziché lasciarlo a carico del DHCP.
    Ma prima spulcia i vari files di log, probabile che trovi qualche indizio.


        Luca Amicone

    venerdì 2 febbraio 2018 09:12
  • Non mi sono spiegato.

    Io imposterei un IP statico sulla stampante e poi sul pc la chiamerei tramite IP, bypassando quindi tutta la problematica del DNS, nonchè l'onere di dover registrare a manina i record DNS.



    venerdì 2 febbraio 2018 10:34
  • Pigiando alacremente sui tastini, Nicola Venosta scrisse:

    Io imposterei un IP statico sulla stampante e poi sul pc la chiamerei
    tramite IP, bypassando quindi tutta la problematica del DNS.

    Dipende dalla comodità che hai a lavorare sulle stampanti localmente.. Hai mille modi di facilitarti le cose, anche usare un file hosts. opportunamente compilato..
    192.168.3.3    Stampante1Piano
    193.168.3.4    Stampante2Piano
    e via così.
    Non c'è sempre un solo modo "giusto" a priori, solo quello che ti viene più facile da usare. :-)


        Luca Amicone

    venerdì 2 febbraio 2018 10:51