none
Eventuale Rollback dopo Upgrade Schema/Funzionalità di AD RRS feed

  • Domanda

  • Ciao a tutti.

    Pur avendo letto che l'operazione di allargamento schema di AD e di innalzamento della sua funzionalità è dichiarata "irreversibile" , mi chiedevo se potessi contare (per tornare indietro in caso di eventuali problemi) su un "work-around" che utilizzi un semi piano di DR . Faccio un esempio : congelamento di un DC prima delle operazioni e spegnimento e in caso di problema ripartenza da questo , buttando il DC "upgradato" e rifacendolo da nuovo. Altro ?? Oppure mi consigliate di lasciar perdere tutto e dichiarare al Cliente che l'operazione è irreversibile e che sono necessarie tutte le certificazioni dei Client / apparati attivi / entità utilizzanti quel dominio ? 

    grazie in anticipo, ciao .


    Hunternet

    martedì 8 maggio 2018 09:35

Tutte le risposte

  • potresti fare anche come hai detto, ad esempio con un backup completo del dc comprensivo del system state però io non lo vedo così drammatico ed impattante l'elevamento del livello funzionale di un dominio/foresta.

    ciao


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Cloud and Datacenter Management
    e[dot]benussi[at]outlook[dot]it

    lunedì 14 maggio 2018 11:54
    Moderatore
  • Nemmeno io, per esperienza, ho mai avuto problemi al riguardo ma... in ambiente Enterprise, ove  "il mondo" utilizza i servizi di autenticazione di AD (Linux, ntweork, firewall ecc...) non mi posso permettere il lusso di rischiare NIENTE.

    In questo caso , dopo il "congelamento" , mi conviene quindi lasciarlo spento facendolo ripartire solo a migrazione completata e sicuramente andata a buon fine ? (lavorando solo sul DC2?).

    Grazie.


    Hunternet

    lunedì 14 maggio 2018 12:07
  • In questo caso , dopo il "congelamento" , mi conviene quindi lasciarlo spento facendolo ripartire solo a migrazione completata e sicuramente andata a buon fine ? (lavorando solo sul DC2?).

    ovviamente si.

    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Cloud and Datacenter Management
    e[dot]benussi[at]outlook[dot]it

    lunedì 14 maggio 2018 13:00
    Moderatore
  • Devi lavorare sul DC che ha i ruoli FSMO .  La procedura corretta, per non avere noie sarebbe un backup con system state , se qualcosa va torto, Restore  AUTORITATIVO.

    Se vuoi fare una pratica non ortodossa (congelamento), io congelerei tuttii dc per non avre noie con l'usn e l'estensione dello schema, se qualcosa non va "decongeli" entrambi i DC, se funziona tutto li butti...


    Gastone Canali >http://www.armadillo.it


    Se alcuni post rispondono al tuo quesito(non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili. GRAZIE! Ricorda di dare un occhio ai link Click Here andHere

    lunedì 14 maggio 2018 22:28
    Moderatore
  • Ciao Gastone, grazie .

    Io per "non avere noie" vorrei compiere entrambi i backup. Mi daresti una tua certificazione di metodo corretto? 

    Prima di entrambe le procedure, devo spostare tutti i ruoli su un solo DC ? 

    Best Practice: 

    lanciare il seguente comando sul DC che detiene tutti i ruoli e conservare l'output:

    C:\> wbadmin start systemstatebackup

    –backuptarget:e:

    con questo ho "tutto" per fare un restore di AD autoritativo , giusto ? 

    Procedura di congelamento: 

    Quale è la procedura in ordirne corretto per non avere problemi con l'uns?
    Spengo prima uno (quello con tutti i ruoli) : faccio un clone, lo riaccendo.
    Spengo l'altro (senza ruoli) : faccio clone, lo riaccendo.

    A DC entrambi accesi ma precedentemente congelati, inizio la fase di upgrade e se qualcosa va storto spengo entrambi e riaccendo in cloni ? 

    (Personalmente pensavo a spostare tutti i ruoli su uno e congelarlo, riaccenderlo e procedere con le operazioni. In caso di problemi spegnere entrambi, riaccendere il congelato, ricreare in DC 2 da nuovo ma forse la tua procedura è piu efficiente e sicuramente più veloce... mi preme solo avere la certezza sulla correttezza degli step operativi sopra descritta.)

    Grazie.


    Hunternet

    martedì 15 maggio 2018 07:48