none
Windows server 2016 standard DNS "Query test automatico non riuscita" RRS feed

  • Domanda

  • Ciao,

    da stamani su un DC GC 2016 ho questo problema che ho notato perché aggiungendo il DHCP il test del DNS server dava errore.

    Sembra apparentemente funzionare tutto, la risoluzione dei nomi da nslookup funziona regolarmente, il DNS è operativo, nell'eventviewer non si riscontrano errori.

    Sulla scheda di rete del server come DNS ho 127.0.0.1 e come secondario l'ip del DC stesso (in attesa di mettere l'altro DC che sto configurando ora).

    Posso ignorare il problema in quanto è un falso errore oppure devo preoccuparmi?

    Grazie

    Massimo

    mercoledì 27 giugno 2018 09:10

Tutte le risposte

  • Ciao Massimo, come IP DNS utilizza se stesso eliminando il loopback (ed in seguito il DC aggiuntivo).

    Per "aggiungendo il DHCP" intendi un nuovo ruolo?

    Hai verificato la presenza di errori negli eventi?

    Saluti
    Nino


    www.testerlab.it

    mercoledì 27 giugno 2018 14:46
    Moderatore
  • Ciao Massimo, come IP DNS utilizza se stesso eliminando il loopback (ed in seguito il DC aggiuntivo).

    per se stesso intendi il suo IP 10.2.1.x, oppure il localhost ?

    Per "aggiungendo il DHCP" intendi un nuovo ruolo?

    si, il dhcp era ancora sul vecchio server (già demotato) e ieri rimosso fisicamente dalla lan (in questo momento sto installando server core e creando la VM che ospiterà il DC secondario)

    Hai verificato la presenza di errori negli eventi?

    riguarderò, ma non ho visto nulla di particolare
    lato utente il dns funziona, le cartelle vanno regolarmente, le policy si distribuiscono ecc..
    sembra tutto ok

    massimo

    Saluti
    Nino


    www.testerlab.it


    mercoledì 27 giugno 2018 14:52
  • Ciao Massimo, intendevo proprio l'indirizzo IP statico del DC (10.2.1.x).

    Saluti
    Nino


    www.testerlab.it

    giovedì 28 giugno 2018 06:42
    Moderatore
  • ciao,

    fatto, ho messo il suo ip 10.2.3.x come unico dns, la GUI del DNS da sempre il solito errore "Query test non riuscita" e in più ora se faccio nslookup sullo stesso server ho questo problema:

    >nslookup
    DNS request timed out.
        timeout was 2 seconds.
    Server predefinito:  UnKnown
    Address:  10.2.3.3

    con il localhost non succedeva

    massimo



    lunedì 2 luglio 2018 09:55
  • Apri un prompt DOS con credenziali elevate ed esegui ipconfig /flushdns e ipconfig /registerDNS. Aspetta un paio di minuti ed esegui un dcdiag. Posta il risultato e la screen dell'errore

    www.testerlab.it

    lunedì 2 luglio 2018 10:24
    Moderatore
  • Diagnosi server di directory
    Esecuzione della configurazione iniziale:
       Ricerca dell'home server in corso...
       Home server: dominio-srv2
       * Foresta di Active Directory identificata.
       Raccolta delle informazioni iniziali completata.
    Esecuzione dei test obbligatori iniziali
      
       Server in fase di test: Default-First-Site-Name\dominio-SRV2
          Inizio test: Connectivity
             Impossibile risolvere il nome host
             2186e59a-cacb-4517-abd2-efc1f5f1ef41._msdcs.dominio.local in un
             indirizzo IP. Controllare il server DNS, il DHCP, il nome server e
             cos via.
             Ô stato ricevuto un errore durante la verifica della connettivit… LDAP
             e RPC. Controllare le impostazioni del firewall.
             ......................... dominio-SRV2 non ha superato il test Connectivity
    Esecuzione dei test principali
      
       Server in fase di test: Default-First-Site-Name\dominio-SRV2
          Il server dominio-SRV2 non risponde alle richieste del servizio directory.
          Tutti i test verranno ignorati.
      
      
       Test partizione in esecuzione su: ForestDnsZones
          Inizio test: CheckSDRefDom
             ......................... ForestDnsZones ha superato il test
             CheckSDRefDom
          Inizio test: CrossRefValidation
             ......................... ForestDnsZones ha superato il test
             CrossRefValidation
      
       Test partizione in esecuzione su: DomainDnsZones
          Inizio test: CheckSDRefDom
             ......................... DomainDnsZones ha superato il test
             CheckSDRefDom
          Inizio test: CrossRefValidation
             ......................... DomainDnsZones ha superato il test
             CrossRefValidation
      
       Test partizione in esecuzione su: Schema
          Inizio test: CheckSDRefDom
             ......................... Schema ha superato il test CheckSDRefDom
          Inizio test: CrossRefValidation
             ......................... Schema ha superato il test
             CrossRefValidation
      
       Test partizione in esecuzione su: Configuration
          Inizio test: CheckSDRefDom
             ......................... Configuration ha superato il test
             CheckSDRefDom
          Inizio test: CrossRefValidation
             ......................... Configuration ha superato il test
             CrossRefValidation
      
       Test partizione in esecuzione su: dominio
          Inizio test: CheckSDRefDom
             ......................... dominio ha superato il test
             CheckSDRefDom
          Inizio test: CrossRefValidation
             ......................... dominio ha superato il test
             CrossRefValidation
      
       Test organizzazione in esecuzione su: dominio.local
          Inizio test: LocatorCheck
             ......................... dominio.local ha superato il test
             LocatorCheck
          Inizio test: Intersite
             ......................... dominio.local ha superato il test
             Intersite

    nella coda eventi del DNS non vedo nessuna X rossa, tutto grigio


    interrogando il DNS in questione da un client in dominio non c'è nessun problema nella risoluzione dei nomi
    lunedì 2 luglio 2018 11:06
  • Direi che qualcosa non funziona...

    Vai nelle impostazioni avanzate del protocollo IPv4 e verifica che la spunta "Registra questa connessione..." sia fleggata. Nel caso non lo fosse, aggiungi la spunta ed esegui nuovamente ipconfig /registerdns ed un dcdiag /fix.



    www.testerlab.it

    lunedì 2 luglio 2018 11:46
    Moderatore
  • Diagnosi server di directory
    Esecuzione della configurazione iniziale:
       Ricerca dell'home server in corso...
       Home server: dominio-srv2
       * Foresta di Active Directory identificata.
       Raccolta delle informazioni iniziali completata.
    Esecuzione dei test obbligatori iniziali
      
       Server in fase di test: Default-First-Site-Name\dominio-SRV2
          Inizio test: Connectivity
             Impossibile risolvere il nome host
             2186e59a-cacb-4517-abd2-efc1f5f1ef41._msdcs.dominio.local in un
             indirizzo IP. Controllare il server DNS, il DHCP, il nome server e
             cos via.
             Ô stato ricevuto un errore durante la verifica della connettivit… LDAP
             e RPC. Controllare le impostazioni del firewall.
             ......................... dominio-SRV2 non ha superato il test Connectivity

    Esecuzione dei test principali

       Server in fase di test: Default-First-Site-Name\dominio-SRV2
          Il server dominio-SRV2 non risponde alle richieste del servizio directory.
          Tutti i test verranno ignorati.


       Test partizione in esecuzione su: ForestDnsZones
          Inizio test: CheckSDRefDom
             ......................... ForestDnsZones ha superato il test
             CheckSDRefDom
          Inizio test: CrossRefValidation
             ......................... ForestDnsZones ha superato il test
             CrossRefValidation

       Test partizione in esecuzione su: DomainDnsZones
          Inizio test: CheckSDRefDom
             ......................... DomainDnsZones ha superato il test
             CheckSDRefDom
          Inizio test: CrossRefValidation
             ......................... DomainDnsZones ha superato il test
             CrossRefValidation

       Test partizione in esecuzione su: Schema
          Inizio test: CheckSDRefDom
             ......................... Schema ha superato il test CheckSDRefDom
          Inizio test: CrossRefValidation
             ......................... Schema ha superato il test
             CrossRefValidation

       Test partizione in esecuzione su: Configuration
          Inizio test: CheckSDRefDom
             ......................... Configuration ha superato il test
             CheckSDRefDom
          Inizio test: CrossRefValidation
             ......................... Configuration ha superato il test
             CrossRefValidation

       Test partizione in esecuzione su: dominio
          Inizio test: CheckSDRefDom
             ......................... dominio ha superato il test
             CheckSDRefDom
          Inizio test: CrossRefValidation
             ......................... dominio ha superato il test
             CrossRefValidation

       Test organizzazione in esecuzione su: dominio.local
          Inizio test: LocatorCheck
             ......................... dominio.local ha superato il test
             LocatorCheck
          Inizio test: Intersite
             ......................... dominio.local ha superato il test
             Intersite

    tra l'altro aggiornamento, ho rimesso in linea il vecchio server rigenerato, joinata la macchina in dominio, promossa (come GC DC "secondario") e funziona tutto regolarmente (stessa "architettura" dell'altro server "server core 2016 HV", DC 2016ST in VM), sull'altro server il dns non da nessun problema e anche l'nslookup dal server stesso funziona regolarmente

                           



    lunedì 2 luglio 2018 12:07
  • Puoi postare un ipconfig /all dei due domain controller

    www.testerlab.it

    lunedì 2 luglio 2018 12:49
    Moderatore
  • PDC (detiene tutti e 5 i ruoli FSMO):

    Configurazione IP di Windows
       Nome host . . . . . . . . . . . . . . : dominio-srv2
       Suffisso DNS primario . . . . . . . . : dominio.local
       Tipo nodo . . . . . . . . . . . . . . : Ibrido
       Routing IP abilitato. . . . . . . . . : No
       Proxy WINS abilitato . . . . . . . .  : No
       Elenco di ricerca suffissi DNS. . . . : dominio.local
    Scheda Ethernet Ethernet:
       Suffisso DNS specifico per connessione:
       Descrizione . . . . . . . . . . . . . : Microsoft Hyper-V Network Adapter
       Indirizzo fisico. . . . . . . . . . . : 00-15-5D-C9-72-00
       DHCP abilitato. . . . . . . . . . . . : No
       Configurazione automatica abilitata   : S
       Indirizzo IPv4. . . . . . . . . . . . : 10.2.3.3(Preferenziale)
       Subnet mask . . . . . . . . . . . . . : 255.255.255.0
       Gateway predefinito . . . . . . . . . : 10.2.3.1
       Server DNS . . . . . . . . . . . . .  : 10.2.3.3
       NetBIOS su TCP/IP . . . . . . . . . . : Attivato
    Scheda Tunnel isatap.{D53374A8-C7D2-4E54-BF2F-F01227C9F258}:
       Stato supporto. . . . . . . . . . . . : Supporto disconnesso
       Suffisso DNS specifico per connessione:
       Descrizione . . . . . . . . . . . . . : Microsoft ISATAP Adapter
       Indirizzo fisico. . . . . . . . . . . : 00-00-00-00-00-00-00-E0
       DHCP abilitato. . . . . . . . . . . . : No
       Configurazione automatica abilitata   : S
    Scheda Tunnel Teredo Tunneling Pseudo-Interface:

       Stato supporto. . . . . . . . . . . . : Supporto disconnesso
       Suffisso DNS specifico per connessione:
       Descrizione . . . . . . . . . . . . . : Teredo Tunneling Pseudo-Interface
       Indirizzo fisico. . . . . . . . . . . : 00-00-00-00-00-00-00-E0
       DHCP abilitato. . . . . . . . . . . . : No
       Configurazione automatica abilitata   : S

    dc "secondario" ("non pdc") appena joinato e promosso a DC, quello dei due che non ha nessun problema

    Configurazione IP di Windows
       Nome host . . . . . . . . . . . . . . : dominio-srv
       Suffisso DNS primario . . . . . . . . : dominio.local
       Tipo nodo . . . . . . . . . . . . . . : Ibrido
       Routing IP abilitato. . . . . . . . . : No
       Proxy WINS abilitato . . . . . . . .  : No
       Elenco di ricerca suffissi DNS. . . . : dominio.local
    Scheda Ethernet Ethernet 2:
       Suffisso DNS specifico per connessione:
       Descrizione . . . . . . . . . . . . . : Microsoft Hyper-V Network Adapter #2
       Indirizzo fisico. . . . . . . . . . . : 00-15-5D-35-81-00
       DHCP abilitato. . . . . . . . . . . . : No
       Configurazione automatica abilitata   : S
       Indirizzo IPv4. . . . . . . . . . . . : 10.2.3.2(Preferenziale)
       Subnet mask . . . . . . . . . . . . . : 255.255.255.0
       Gateway predefinito . . . . . . . . . : 10.2.3.1
       Server DNS . . . . . . . . . . . . .  : 10.2.3.3
                                               10.2.3.2
       NetBIOS su TCP/IP . . . . . . . . . . : Attivato
    Scheda Tunnel isatap.{E65A3972-0DA3-47A1-840B-91D7C72BDCD2}:
       Stato supporto. . . . . . . . . . . . : Supporto disconnesso
       Suffisso DNS specifico per connessione:
       Descrizione . . . . . . . . . . . . . : Microsoft ISATAP Adapter #2
       Indirizzo fisico. . . . . . . . . . . : 00-00-00-00-00-00-00-E0
       DHCP abilitato. . . . . . . . . . . . : No
       Configurazione automatica abilitata   : S


    lunedì 2 luglio 2018 13:00
  • Sul server "dominio-srv2" utilizza come unico server DNS 10.2.3.2.  esegui nuovamente l'nslookup per verificare se funziona regolarmente, Se funziona forse la migliore soluzione è quella di disinstallare/installare il ruolo DNS in alternativa si deve investigare sugli eventi

    www.testerlab.it

    lunedì 2 luglio 2018 13:08
    Moderatore
  • mettendo come dns unico il DC "secondario" appena reinstallato l'nslookup funziona perfettamente

    invece se apro il gestore DNS dopo un po' mi da sempre "Query test automatico non riuscita"
    ma che query fa per determinare questa condizione?


    (a scanso di equivoci intendo sempre sul PDC ("dominio-srv2"), l'altro DC appena reinstallato non da nessun tipo di problema)
    lunedì 2 luglio 2018 15:40
  • Puoi postare la screen dell'errore

    www.testerlab.it

    lunedì 2 luglio 2018 15:51
    Moderatore
  • Ok, non riuscivo a capire l'ambito (non utilizzo mai quella opzione). Per caso hai una seconda schede di rete attiva? Non la vedo nel risultato dell'ipconfig ma non vorrei l'output sia stato postato parzialmente 

    www.testerlab.it

    martedì 3 luglio 2018 07:06
    Moderatore
  • esserci c'è, ma non è "agganciata" al commutatore virtuale di HV

    l'output dell'ipconfig è completo

    martedì 3 luglio 2018 07:26
  • Togli la spunta su Recursive Query

    www.testerlab.it

    martedì 3 luglio 2018 08:07
    Moderatore
  • fatto

    pulita cache, riavviato dns, dalla GUI dopo qualche secondo ritorna il triangolino giallo e va in "query test automatico non riuscita"
    mercoledì 11 luglio 2018 07:01
  • nella coda "Directory service" ho con una frequenza giornaliera 5 triangoli gialli:
    potrebbe questo problema dare conseguenze al DNS del PDC?

    (i server sono entrambi 2 GC 2016STD ED, entrambi virtualizzati con hyperV/server Core)


    "Non è stato effettuato alcun backup della partizione di directory almeno dal numero di giorni indicato di seguito.

    Partizione di directory:
    DC=DomainDnsZones,DC=miodominio,DC=local

    'Intervallo di latenza backup' (giorni):
    90

    È consigliabile eseguire un backup più spesso possibile per assicurare il ripristino da eventuali perdite accidentali di dati. Se tuttavia non è stato eseguito alcun backup da un numero di giorni uguale o maggiore all'intervallo di latenza backup, questo messaggio verrà registrato ogni giorno fino a quando verrà eseguito un backup. È possibile eseguire un backup di qualsiasi replica che comprenda la partizione.

    Per impostazione predefinita, l'intervallo di latenza backup corrisponde a metà del valore dell'intervallo di durata per la rimozione definitiva. Per cambiare il valore dell'intervallo di latenza backup, aggiungere la chiave seguente al Registro di sistema.

    Chiave del Registro di sistema per l'intervallo di latenza backup (giorni):
    System\CurrentControlSet\Services\NTDS\Parameters\Backup Latency Threshold (days) "

         
    giovedì 19 luglio 2018 09:37
  • No, quella è una segnalazione di sicurezza che ti indica di fare il backup...

    www.testerlab.it

    giovedì 19 luglio 2018 09:41
    Moderatore
  • ma mi consigliate di ridurre l'intervallo di latenza backup?
    e metterlo che ne sono a 2 giorni o meno?

    grazie

    p.s. aggiungo una cosa dal pannello server manager tutti i servizi utilizzati (DNS compreso) sono verdi 

    giovedì 19 luglio 2018 09:45