none
HYPER-V 2016 e shutdown frequenti RRS feed

  • Domanda

  • Buongiorno a tutti,
    Ho un server Host Hyper-V 2016 Essential su cui gira una VM Server 2016 Essential con ruolo di Domain Controller e File Server, ed un'altra VM Debian.
    Ho utilizzato la stessa chiave di licenza sia per la VM che per l'Host. L'host è aggiunto al Dominio della VM.
    Per un periodo ho avuto degli shutdown settimanali del server Host. Ho cambiato la password di amministratore ma anche se con frequesta più larga, l'Host effettua l'arresto.

    Quale può essere la causa?

    Grazie in anticipo
    mercoledì 23 agosto 2017 10:34

Risposte

  • Essentials non è proprio il massimo come server HOST per le limitazioni intrinseche al prodotto. Se installi il ruolo AD DS non sei compliance con la licenza e se lo lasci in workgroup hai altri problemi.

    https://technet.microsoft.com/en-us/library/dn303448(v=ws.11).aspx

    - Windows Server 2012 R2 Essentials must be the domain controller at the root of the forest and domain, and must hold all the FSMO roles.
    - Windows Server Essentials Experience as a server role in the Standard and Datacenter editions of Windows Server 2012 R2 can be installed as a member server in a domain. If an Active Directory domain does not exist, installing the role will create an Active Directory domain, and the server will become the domain controller at the root of the forest and domain, holding all the FSMO roles. You can have more than one server with the Windows Server Essentials Experience role installed in your network.
    - As part of your installation process, you can opt to install Windows Server 2012 R2 Essentials as a virtual machine by following instructions in a wizard.

    Se non sei in produzione o se puoi comunque reinstallare la soluzione migliore potrebbe essere quella di utilizzare Hyper-V 2016 (https://www.microsoft.com/it-it/evalcenter/evaluate-hyper-v-server-2016) e su questo installare le due VM. La strada è più complessa perché si tratta di andare quasi sempre con riga di comando ma almeno sei tranquillo con eventuali future implementazioni.

    Saluti
    Nino


    www.testerlab.it


    mercoledì 23 agosto 2017 15:40
    Moderatore

Tutte le risposte

  • Ciao, Essentials prevede che sia un DC o che faccia parte della domain root. Lo spegnimento dell'Host è by design.

    Saluti
    Nino


    www.testerlab.it

    mercoledì 23 agosto 2017 11:17
    Moderatore
  • Le versioni Essentials, come le vecchie SBS, devono esse DC e detenere quindi tutti i ruoli del dominio a cui appartengono, quindi non possono essere configurati come server membri di altri domini, nel tuo caso il problema dovrebbe essere proprio quello visto che hai unito l'host al dominio creato dalla VM.

    Ma nei log non vedi nulla?

    Comunque in una situazione come la tua non c'è nessun vantaggio, anzi, a unire il server host a un dominio, oltretutto quando l'unico DC è la VM contenuta.

    Di solito questo scenario si implementa solo nel caso di 2 server Hyper-V in cluster che necessitano di essere uniti ad un dominio e il dominio è interamente "virtuale".

    Ciao


    Andrea Sistarelli
    Blog
    Datacen srl - Consulenza informatica

    mercoledì 23 agosto 2017 11:20
  • Ciao Nino e grazie per la risposta.

    Quindi nel mio caso risolvo il problema installando il ruolo DC sull'Host?

    mercoledì 23 agosto 2017 14:08
  • No, risolvi mettendo in workgroup l'host.

    Ciao


    Andrea Sistarelli
    Blog
    Datacen srl - Consulenza informatica

    mercoledì 23 agosto 2017 14:10
  • Essentials non è proprio il massimo come server HOST per le limitazioni intrinseche al prodotto. Se installi il ruolo AD DS non sei compliance con la licenza e se lo lasci in workgroup hai altri problemi.

    https://technet.microsoft.com/en-us/library/dn303448(v=ws.11).aspx

    - Windows Server 2012 R2 Essentials must be the domain controller at the root of the forest and domain, and must hold all the FSMO roles.
    - Windows Server Essentials Experience as a server role in the Standard and Datacenter editions of Windows Server 2012 R2 can be installed as a member server in a domain. If an Active Directory domain does not exist, installing the role will create an Active Directory domain, and the server will become the domain controller at the root of the forest and domain, holding all the FSMO roles. You can have more than one server with the Windows Server Essentials Experience role installed in your network.
    - As part of your installation process, you can opt to install Windows Server 2012 R2 Essentials as a virtual machine by following instructions in a wizard.

    Se non sei in produzione o se puoi comunque reinstallare la soluzione migliore potrebbe essere quella di utilizzare Hyper-V 2016 (https://www.microsoft.com/it-it/evalcenter/evaluate-hyper-v-server-2016) e su questo installare le due VM. La strada è più complessa perché si tratta di andare quasi sempre con riga di comando ma almeno sei tranquillo con eventuali future implementazioni.

    Saluti
    Nino


    www.testerlab.it


    mercoledì 23 agosto 2017 15:40
    Moderatore
  • Le versioni Essentials, come le vecchie SBS, devono esse DC e detenere quindi tutti i ruoli del dominio a cui appartengono, quindi non possono essere configurati come server membri di altri domini, nel tuo caso il problema dovrebbe essere proprio quello visto che hai unito l'host al dominio creato dalla VM.

    Ma nei log non vedi nulla?

    Comunque in una situazione come la tua non c'è nessun vantaggio, anzi, a unire il server host a un dominio, oltretutto quando l'unico DC è la VM contenuta.

    Di solito questo scenario si implementa solo nel caso di 2 server Hyper-V in cluster che necessitano di essere uniti ad un dominio e il dominio è interamente "virtuale".

    Ciao


    Andrea Sistarelli
    Blog
    Datacen srl - Consulenza informatica

    Grazie per la risposta Andrea, premetto che sono alle prime armi e quindi i vostri consigli per me sono molto preziosi.

    Il motivo per cui avevo messo l'Host nel Dominio è per dare la possibilità di utilizzare la Console di gestione di Hyper-V da altri client di rete. So che per questo è necessario che l'host e il client sia membro dello stesso dominio.

    Ma non è necessario in questo caso quindi metterò l'host in workgroup e nel caso lo gestirò tramite RDP.

    Mi sembra di aver capito che l'Host non va mai unito ad un dominio? quindi la gestione la si fa soltanto tramite collegamento diretto all'host?

    Grazie per le risposte

    mercoledì 23 agosto 2017 15:54
  • Essentials non è proprio il massimo come server HOST per le limitazioni intrinseche al prodotto. Se installi il ruolo AD DS non sei compliance con la licenza e se lo lasci in workgroup hai altri problemi.

    https://technet.microsoft.com/en-us/library/dn303448(v=ws.11).aspx

    - Windows Server 2012 R2 Essentials must be the domain controller at the root of the forest and domain, and must hold all the FSMO roles.
    - Windows Server Essentials Experience as a server role in the Standard and Datacenter editions of Windows Server 2012 R2 can be installed as a member server in a domain. If an Active Directory domain does not exist, installing the role will create an Active Directory domain, and the server will become the domain controller at the root of the forest and domain, holding all the FSMO roles. You can have more than one server with the Windows Server Essentials Experience role installed in your network.
    - As part of your installation process, you can opt to install Windows Server 2012 R2 Essentials as a virtual machine by following instructions in a wizard.

    Se non sei in produzione o se puoi comunque reinstallare la soluzione migliore potrebbe essere quella di utilizzare Hyper-V 2016 (https://www.microsoft.com/it-it/evalcenter/evaluate-hyper-v-server-2016) e su questo installare le due VM. La strada è più complessa perché si tratta di andare quasi sempre con riga di comando ma almeno sei tranquillo con eventuali future implementazioni.

    Saluti
    Nino


    www.testerlab.it


    Grazie Nino,

    ormai il server è in produzione da un mio cliente, prima di consegnarlo l'ho tenuto in prova per quasi un mese, dopo una settimana che è stato messo in produzione ha incominciato ad avere shutdown periodici.

    Mettendo l'Host in workgroup che problemi avrei?

    Se invence installo il ruolo di Domain Controller anche sull'Host e lo inserisco nello stesso dominio della VM creando quindi una replica di DC avrei problemi?

    Grazie


    • Modificato Giuseppe M mercoledì 23 agosto 2017 16:14
    mercoledì 23 agosto 2017 16:11
  • Il ruolo di DC non dovrebbe mai esserci in un host Hyper-V, questo come regola generale. In ogni caso sono d'accordo con Nino, forse nel tuo caso è meglio optare direttamente per Hyper-V Server 2016. Questo sistema è totalmente gratuito, ridotto all'osso solo per consentire l'esecuzione di macchine virtuali (quindi solitamente è considerato più stabile e sicuro rispetto ad un host con GUI completa)  e nelle funzionalità basilari può essere gestito tramite l'interfaccia grafica Hyper-V Manager di un altro computer Windows 10.
    mercoledì 23 agosto 2017 17:50
    Moderatore

  • Grazie per la risposta Andrea, premetto che sono alle prime armi e quindi i vostri consigli per me sono molto preziosi.

    Il motivo per cui avevo messo l'Host nel Dominio è per dare la possibilità di utilizzare la Console di gestione di Hyper-V da altri client di rete. So che per questo è necessario che l'host e il client sia membro dello stesso dominio.

    Ma non è necessario in questo caso quindi metterò l'host in workgroup e nel caso lo gestirò tramite RDP.

    Mi sembra di aver capito che l'Host non va mai unito ad un dominio? quindi la gestione la si fa soltanto tramite collegamento diretto all'host?

    Grazie per le risposte

    Visto che parliamo di host singoli non ha nessun senso metterlo in dominio, molto meglio lasciarlo da solo così non ti devi preoccupare che non gli vengano applicate policy o altro.

    Per la gestione di colleghi in RDP e usi l'Hyper-V Manager, potresti anche farlo da altri PC ma ci sono delle modifiche da applicare, fai prima in RDP.

    Se invece hai 10 host Hyper-V, magari in cluster, allora si meglio metterli in dominio ma in quel caso parliamo di versioni Datacenter, etc.

    Ciao


    Andrea Sistarelli
    Blog
    Datacen srl - Consulenza informatica

    mercoledì 23 agosto 2017 18:18

  • Grazie per la risposta Andrea, premetto che sono alle prime armi e quindi i vostri consigli per me sono molto preziosi.

    Il motivo per cui avevo messo l'Host nel Dominio è per dare la possibilità di utilizzare la Console di gestione di Hyper-V da altri client di rete. So che per questo è necessario che l'host e il client sia membro dello stesso dominio.

    Ma non è necessario in questo caso quindi metterò l'host in workgroup e nel caso lo gestirò tramite RDP.

    Mi sembra di aver capito che l'Host non va mai unito ad un dominio? quindi la gestione la si fa soltanto tramite collegamento diretto all'host?

    Grazie per le risposte

    Visto che parliamo di host singoli non ha nessun senso metterlo in dominio, molto meglio lasciarlo da solo così non ti devi preoccupare che non gli vengano applicate policy o altro.

    Per la gestione di colleghi in RDP e usi l'Hyper-V Manager, potresti anche farlo da altri PC ma ci sono delle modifiche da applicare, fai prima in RDP.

    Se invece hai 10 host Hyper-V, magari in cluster, allora si meglio metterli in dominio ma in quel caso parliamo di versioni Datacenter, etc.

    Ciao


    Andrea Sistarelli
    Blog
    Datacen srl - Consulenza informatica

    Grazie per i consigli che seguirò sicuramente nelle prossime implementazioni.

    Ma adesso non posso cambiare il sistema operativo sul sistema Host perchè sta in produzione. Quindi non c'è modo per risolvere in questo caso? neanche mettendo l'host in workgroup?

    Oppure

    è previsto un cambio di product key passando magari ad una versione standard solo sull host?

    grazie ancora

    venerdì 25 agosto 2017 07:34
  • Ciao,

    se togli l'host dal dominio e lo rimetti in workgroup il problema si dovrebbe risolvere.

    Ciao


    Andrea Sistarelli
    Blog
    Datacen srl - Consulenza informatica

    venerdì 25 agosto 2017 09:20
  • Purtroppo la versione Essentials deve essere obbligatoriamente un DC e detenere tutti i ruoli FSMO, da quello che mi risulta solo la Foundation ha la possibilità di essere inserito in workgroup.
    https://social.technet.microsoft.com/Forums/ie/en-US/9b741d7d-36aa-4fef-b7c0-7c6549a8d651/does-server-2016-essentials-have-to-be-the-root-dc?forum=WinServerPreview
    Secondo me meglio esportare tutte le VM, installare Hyper-V Server e reimportare, l'edizione Essentials è troppo problematica (inoltre non potresti comunque eseguire un upgrade alla Standard).



    venerdì 25 agosto 2017 10:50
    Moderatore
  • Si vero, eppure mi sembrava di aver trovato qualche documento dove veniva spiegato che durante l'installazione si poteva optare per uno skip domain... Ma non so..

    HO trovato anche questo documento dove dice che un Essentials può essere membro di un dominio AD solo a patto che This option is only available if you deploy the Windows Server Essentials Experience role in Windows Server 2012 R2 Standard or Windows Server 2012 R2 Datacenter.

    https://docs.microsoft.com/en-us/windows-server-essentials/install/install-and-configure-windows-server-essentials-or-windows-server-essentials-experience

    Ciao


    Andrea Sistarelli
    Blog
    Datacen srl - Consulenza informatica

    venerdì 25 agosto 2017 11:19
  • Sostanzialmente non lo puoi mettere in Workgroup. Nella mia prima risposta ti avevo già indicato che il problema dello spegnimento è by design.

    Saluti
    Nino


    www.testerlab.it

    venerdì 25 agosto 2017 11:33
    Moderatore
  • Si vero, eppure mi sembrava di aver trovato qualche documento dove veniva spiegato che durante l'installazione si poteva optare per uno skip domain... Ma non so..

    HO trovato anche questo documento dove dice che un Essentials può essere membro di un dominio AD solo a patto che This option is only available if you deploy the Windows Server Essentials Experience role in Windows Server 2012 R2 Standard or Windows Server 2012 R2 Datacenter.

    https://docs.microsoft.com/en-us/windows-server-essentials/install/install-and-configure-windows-server-essentials-or-windows-server-essentials-experience

    Ciao


    Andrea Sistarelli
    Blog
    Datacen srl - Consulenza informatica

    Si, le limitazioni di Essentials non sono presenti solo quando viene installato come ruolo e non come edizione vera e propria. Il sistema operativo permette di ignorare l'inserimento a dominio ma solo per permettere la configurazione iniziale, successivamente iniziano ugualmente gli arresti automatici (come un DC senza ruoli FSMO).
    venerdì 25 agosto 2017 14:29
    Moderatore