none
Migrazione Win2003->Win 2008 fallita per poco RRS feed

  • Domanda

  • Ciao
    spiego come ho effettuato una migrazione di una topologia di rete così configuarata:
    Attualemente abbiamo : Win2003+Exchange 2003 Sp2 , Win2003 DC
    Migrazione tentata : Win2003+Exchange 2003 Sp2(questo non subisce nessuna migrazione), Win2003 DC --> Win 2008 DC

    Win2003 Dc ha i seguenti servizi : Domain Controller con tutti i 5 ruoli , DNS, DHCP e altre cosette però che non incidono sul funzionamento della rete
    Exchange 2003 sp2 ha i puntamenti delle directory sul DC appena descritto .

    Per la migrazione ho seguito la guida di Sysadmin , questa :
    http://www.sysadmin.it/Risorse/GuideeArticoli/tabid/63/articleType/ArticleView/articleId/2040/language/it-IT/Migrazione-da-Windows-Server-2003-a-Windows-Server-2008.aspx

    Tutto bene fino a che nel monento in cui sono andato a controllare la riuscita della replica :

    repadmin /showreps > d:\service\controllorep\showreps.txt
    mi ha dato come risposta i primi 3 senza :
    DC=ForestDNSZones
    DC=DomainDnsZones
    a quel punto leggendo  i log ho visto che Windows 2008 mi consigliava di creare a mano queste due zone mancanti e così ho fatto seguendo quello scritto di seguito : 

    Il server DNS ha rilevato di non essere incluso nell'ambito di replica della partizione di directory DomainDnsZones.DOMINIO.it. Ciò impedisce la replica in questo server DNS delle zone che dovrebbero essere replicate in tutti i server DNS del dominio DOMINIO.it. Per informazioni su come inserire un server DNS nell'ambito di replica di una partizione di directory applicativa, consultare Guida e supporto tecnico.

    Per creare o ripristinare la partizione di directory DNS a livello di dominio, aprire la console DNS. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul server DNS interessato, quindi scegliere 'Crea partizioni di directory applicative'. Attenersi alle istruzioni per creare le partizioni di directory applicative DNS predefinite. Per ulteriori informazioni, vedere "Per creare le partizioni di directory applicative DNS predefinite" in Guida e supporto tecnico.

    Fatto questo rifacendo il comando repadmin ecc.. mi ha restituito le 5 voci di replica .

    Controllando in Ntds Settings la replica era OK !

    Avanti fino al demote del server DC vecchio che è fallito restituendomi il messaggio :
    impossibile trovare un altro controller di dominio per trasferire i dati rimanenti nella partizione di directory Dc= forestdnszonedc=miodominio
    il dominio specificato non esiste o è impossibile contattarlo

    Da quel momento il PANICO...perchè Exchange non ne voleva sapere del DC nuovo perchè anche impostando a mano il nuovo DC in
    SERVIZI DI AGGIORNAMENTI DESTINATARI
    ACCESSO ALLA DIRECTORY

    si bloccava sempre MTA

    Per risolvere cosa ho fatto ?
    Reinstallato il DNS sul vecchio DC
    Reimpostato solo in ACCESSO ALLA DIRECTORY il vecchio DC

    Ed Exchange è ripartito .

    ADESSO EXCHANGE HA COME DNS NELLA SUA SCHEDA DI RETE QUELLO NUOVO .

    Spero essere stato abbastanza chiaro ...

    Grazie


    oasis in my heart
    martedì 20 ottobre 2009 07:06

Risposte

Tutte le risposte