none
Migrazione da windows server nt a windows server 2012-migrazione windows server 2003-windows server 2012 su hyper-v RRS feed

  • Domanda

  • Salve a tutti.Lo scenario è il seguente: Dominio AD  "A " con Dc Windows Nt -- Dominio AD "B" con Dc Windows Server 2003."ENTRAMBI IN PRODUZIONE"

    Si intende migrare il dominio "A" su 2 Server fisici Windows Server 2012 (DC1 e DC2).

    Su questi Server installare il ruolo Hyper-v .

    Sul DC1 configurare una VM con Windows Server 2012 , domain controller(dc1) , Dominio B (MIGRATO Da Windows Server 2003)

    Sul DC2 configurare una VM con Windows Server 2012 ,domain controller(dc2),Dominio B ((MIGRATO Da Windows Server 2003)).

    I client sono Xp e Windows Seven.

    Mi sapreste illustrare la procedura ottimale su come realizzare quanto esposto?Grazie

    martedì 2 febbraio 2016 12:56

Risposte

  • Tramite Hyper-V devo creare su entrambi i server una VM con il dominio Windows Server 2003 (B) migrato a windows Server 2012.

    Win nt è una macchina di produzione e per diventare un nuovo server 2012 dovrei forse fare in questo modo?Dimmi se sbaglio.

    1.Macchina fisica nuova .Installo winsrv2003.

    2.Migrazione Nt-2003.

    3.Demote Win nt.

    4.Macchina fisica nuova.Installo winsrv2k12

    5.Migrazione w2k3-w2k12

    6.Demote Win2k3

    martedì 2 febbraio 2016 14:52

Tutte le risposte

  • Ciao,

    liberati del DC NT e segui questa guida


    This post is provided AS IS with no warranties or guarantees, and confers no rights.
    ~~~
    Questo post non fornisce garanzie e non conferisce diritti


    • Modificato aperelli martedì 2 febbraio 2016 13:09
    martedì 2 febbraio 2016 13:09
  • ok grazie per la risposta.In pratica spengo win nt ed installo winsrv2k12 , Adds ,dns ?I client fuori da dominio e rejoin?Per quanto riguarda i dc virtuali sulle vm ?Quali impostazioni devo utilizzare su hyper-V?
    martedì 2 febbraio 2016 14:03
  • Del server NT devi fare il demote, i client non vengono tolti dal dominio, dai un'occhiata alla guida che ho postato sopra.

    Se vuoi fare un dominio nuovo puoi migrare gli account con ADMT

    Cosa intendi con "impostazioni Hyper-v"? 


    This post is provided AS IS with no warranties or guarantees, and confers no rights.
    ~~~
    Questo post non fornisce garanzie e non conferisce diritti

    martedì 2 febbraio 2016 14:13
  • Tramite Hyper-V devo creare su entrambi i server una VM con il dominio Windows Server 2003 (B) migrato a windows Server 2012.

    Win nt è una macchina di produzione e per diventare un nuovo server 2012 dovrei forse fare in questo modo?Dimmi se sbaglio.

    1.Macchina fisica nuova .Installo winsrv2003.

    2.Migrazione Nt-2003.

    3.Demote Win nt.

    4.Macchina fisica nuova.Installo winsrv2k12

    5.Migrazione w2k3-w2k12

    6.Demote Win2k3

    martedì 2 febbraio 2016 14:52
  • ...sono andato a rileggermi il post.

    Scusami ma avevo in mente un unico dominio con un DC NT e uno 2003 anche se il post é molto chiaro.

    Per NT non c'é nulla da fare, puoi provare a fare come hai detto, se gli utenti sono pochi io rifarei tutto peró (mia opinione)


    This post is provided AS IS with no warranties or guarantees, and confers no rights.
    ~~~
    Questo post non fornisce garanzie e non conferisce diritti

    martedì 2 febbraio 2016 14:55
  • ok grazie mille per il supporto .
    martedì 2 febbraio 2016 15:10
  • Del server NT devi fare il demote

    Del server NT deve proprio fare la rottamazione :)
    martedì 2 febbraio 2016 15:15
    Moderatore
  • Ciao, solo due domande:

    1) Quanti client hai nei due domini?

    2) Perché utilizzi due domini?

    ... anzi tre

    3) Vuoi veramente migrare?

    Saluti
    Nino

    martedì 2 febbraio 2016 15:28
    Moderatore
  • Salve,

    assumendo come valide le informazioni sulla migrazione dei sistemi operativi, mi sfugge un dettaglio della richiesta. Vorresti installare due macchine fisiche con Win2012, promuoverle al ruolo di Domain Controller e poi caricare Hyper-V, giusto?

    Così fosse potresti avere un problema di compatibilità, Hyper-V non è attivabile su macchine Domain Controler


    ®i©ky

    mercoledì 3 febbraio 2016 20:53
  • Così fosse potresti avere un problema di compatibilità, Hyper-V non è attivabile su macchine Domain Controler

    In realtà non è consigliato farlo in produzione. E' possibile installare ed utilizzare Hyper-V in un server che già esegue il ruolo di Active Directory Domain Services. Ovviamente, in tale contesto si perdono le due licenze virtuali.

    Saluti
    Nino


    mercoledì 3 febbraio 2016 22:55
    Moderatore
  • Ciao Riccardo,
    Il tuo thread nel Forum di TechNet è ancora aperto per noi.
    Se i consigli ricevuti ti sono stati utili, ricorda di evidenziare la soluzione cliccando su "Segna come Risposta". Aggiungo che il tuo riscontro tornerà sicuramente utile per chi si dovesse trovare nella medesima situazione, così è molto gradito dai membri della community se puoi condividere una soluzione tua.
    Grazie della collaborazione.

    Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte dell'azienda.

    lunedì 15 febbraio 2016 09:10