none
Ripristino file dello store su stesso server (senza backup) RRS feed

Risposte

  • Prima di tutto voglio spiegare una cosa a chiunque legga o leggerà il mio post.
    Effettuare il backup smontando lo store e copiando DB e log da qualche parte è una porcata e non si dovrebbe fare a meno che non sia assolutamente necessario (spero sia questo il caso) per cui non fatevi venire strane idee.

    Prima di tutto per evitare di sovrscrivere il DB esistente non potresti usare un Recovery Storage Group ?

    La procedura varia leggermente da versione a versione di Exchange per cui quella seguente vale un po' per tutti:

    1. Se necessario smonta il DB che vuoi sovrascrivere (oppure tutti i DB all'interno dello Storage Group a cui appartiene se ce ne sono vari)
    2. Dalla GUI vai sulle proprietà del DB e imposta il flag su "questo DB può essere sovrascritto da un restore" (o simile)
    3. Prendi i file del DB e copiali da un'altra parte (o cancellali a tuo rischio e pericolo)
    4. Prendi i transaction log e copiali da un'altra parte (o cancellali a tuo rischio e pericolo)
    5. Copia i file del DB che avevi salvato al loro posto (SOLO I FILE DEL DB NON I LOG)
    6. Monta il DB e dovrebbe partire
    7. Con il mount ci sarà un nuovo set di log che ripartirà da 1
    8. Esegui il mount di eventuali altri DB all'interno dello SG

    Giusto per chiarire meglio la mia prima frase.

    Siamo riusciti a montare un DB aggiornato fino al momento della copia e non siamo riusciti a portarlo all'ultimo secondo perchè non è stato possibile determinare quali transaction log gli servissero per farlo. Abbiamo invalidato tutti i precedenti backup di tutti i DB presenti in quello SG perchè i transaction log sono ripartiti da 1 con una nuova signature. Anche se il DB si è montato non abbiamo nessuna garanzia che non siano presenti corruzioni perchè nessuno ha controllato.

    Mi sembra che gli svantaggi sia superiori ai vantaggi.

    Tutto quello sopra non sarebbe successo se ci fosse stato un backup "a caldo" del DB.

    Prego il collega di perdonarmi. La cosa non è personale ma voglio essere sicuro che chiunque legga questo post non pensi che il copia/incolla sia una procedura di backup valida su Exchange.

    Spero che questo convinca il tuo cliente ad effettuare backup in maniera più efficace.

    Ciao
    Gabriele


    -- Gabriele Tansini [MSFT] Microsoft Certified Master: Exchange 2007 "This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights"
    • Proposto come risposta Andreagx sabato 22 ottobre 2011 16:57
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa giovedì 27 ottobre 2011 13:57
    sabato 22 ottobre 2011 12:45

Tutte le risposte

  • Dipende da come hai fatto la copia precedente e se la copia è montabile o meno.

    Come è stata fatta la copia ?

    Ciao
    Gabriele


    -- Gabriele Tansini [MSFT] Microsoft Certified Master: Exchange 2007 "This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights"
    sabato 22 ottobre 2011 06:59
  • Ho smontato lo store, copiato integralmente la cartella contenente il db e i file di log, riavviato lo store.

    Ciao

     

    sabato 22 ottobre 2011 10:32
  • Prima di tutto voglio spiegare una cosa a chiunque legga o leggerà il mio post.
    Effettuare il backup smontando lo store e copiando DB e log da qualche parte è una porcata e non si dovrebbe fare a meno che non sia assolutamente necessario (spero sia questo il caso) per cui non fatevi venire strane idee.

    Prima di tutto per evitare di sovrscrivere il DB esistente non potresti usare un Recovery Storage Group ?

    La procedura varia leggermente da versione a versione di Exchange per cui quella seguente vale un po' per tutti:

    1. Se necessario smonta il DB che vuoi sovrascrivere (oppure tutti i DB all'interno dello Storage Group a cui appartiene se ce ne sono vari)
    2. Dalla GUI vai sulle proprietà del DB e imposta il flag su "questo DB può essere sovrascritto da un restore" (o simile)
    3. Prendi i file del DB e copiali da un'altra parte (o cancellali a tuo rischio e pericolo)
    4. Prendi i transaction log e copiali da un'altra parte (o cancellali a tuo rischio e pericolo)
    5. Copia i file del DB che avevi salvato al loro posto (SOLO I FILE DEL DB NON I LOG)
    6. Monta il DB e dovrebbe partire
    7. Con il mount ci sarà un nuovo set di log che ripartirà da 1
    8. Esegui il mount di eventuali altri DB all'interno dello SG

    Giusto per chiarire meglio la mia prima frase.

    Siamo riusciti a montare un DB aggiornato fino al momento della copia e non siamo riusciti a portarlo all'ultimo secondo perchè non è stato possibile determinare quali transaction log gli servissero per farlo. Abbiamo invalidato tutti i precedenti backup di tutti i DB presenti in quello SG perchè i transaction log sono ripartiti da 1 con una nuova signature. Anche se il DB si è montato non abbiamo nessuna garanzia che non siano presenti corruzioni perchè nessuno ha controllato.

    Mi sembra che gli svantaggi sia superiori ai vantaggi.

    Tutto quello sopra non sarebbe successo se ci fosse stato un backup "a caldo" del DB.

    Prego il collega di perdonarmi. La cosa non è personale ma voglio essere sicuro che chiunque legga questo post non pensi che il copia/incolla sia una procedura di backup valida su Exchange.

    Spero che questo convinca il tuo cliente ad effettuare backup in maniera più efficace.

    Ciao
    Gabriele


    -- Gabriele Tansini [MSFT] Microsoft Certified Master: Exchange 2007 "This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights"
    • Proposto come risposta Andreagx sabato 22 ottobre 2011 16:57
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa giovedì 27 ottobre 2011 13:57
    sabato 22 ottobre 2011 12:45
  • Grazie Gabriele per le spiegazioni e per le precisazioni.

    Ovviamente concordo con te sul fatto che la procedura corretta sia quella di effettuare i backup del db di Exchange in altro modo.

    Su questo argomento, però, ho un pò di confusione nel senso che con il 2003 la cosa era abbastanza semplice da fare. Con NTBackup si poteva selezionare solo lo storage group di Exchange e salvare il backup come singolo file da qualche parte per poi fare il successivo ripristino.

    Con Windows Server 2008 + Exchange 2007, non esiste (credo) la stessa possibiltà in quanto windows server backup non permette di selezionare solo lo storage group di Exchange ma l'unità completa.

    O forse sono io che non ho capito bene come fare... ?

    Grazie

     

     

    domenica 23 ottobre 2011 13:06
  • Con Exchange 2007 SP2 hanno aggiunto il plug-in

    http://technet.microsoft.com/en-us/library/ee221172(EXCHG.80).aspx

    Ciao
    Gabriele


    -- Gabriele Tansini [MSFT] Microsoft Certified Master: Exchange 2007 "This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights"
    martedì 25 ottobre 2011 13:31
  • Con Exchange 2007 SP2 hanno aggiunto il plug-in

    http://technet.microsoft.com/en-us/library/ee221172(EXCHG.80).aspx

    Ciao
    Gabriele


    -- Gabriele Tansini [MSFT] Microsoft Certified Master: Exchange 2007 "This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights"

    Ho letto bene... ?

    "To back up a storage group and database, you must back up the entire volume containing the storage group and database. You cannot back up any data without backing up the entire volume containing the data."

    Che plugin sarebbe ??? Mi backuppa tutta l'unità , compresa la roba che non serve ???

    Non esiste un qualcosa di meno massivo e più selettivo ? NTBackup non funziona più con WinSrv 2008 e Exch. 2007 ?

    Grazie

     

    martedì 25 ottobre 2011 14:14
  • NTBackup non funziona più con WinSrv 2008 e Exch. 2007 ? 


    Ciao,

    Mi permetto di risponderti siccome direi che questo blog post di Nino Bilic (del team di Exchange) potrebbe rispondere giustamente alla tua domanda: To Backup or Not to Backup? Yes! To backup!! 

    Puo' essere interessante anche la scoperta che qualcuno dal nome Phil Carter ha postato sulla stessa pagina (ovviamente, non ha dimenticato di dire anche che non e' supportato).

    Intanto mi sono permessa di evidenziare la risposta di Gabriele (che ringrazio della partecipazione nel Forum), per qulasiasi ulteriore aiuto ti servisse ancora siamo qui.

    Saluti,


    Anca Popa Follow ForumTechNetIt on Twitter

    Come inserire immagini nei post

    Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie. Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte dell'azienda

    giovedì 27 ottobre 2011 13:56