none
Backup sicuri della posta exchange RRS feed

  • Domanda

  • Buongiorno

    Disponiamo di un exchange server 2007 così configurato:

    info@nomeditta.it come mailbox principale per ricevere tutta la posta in ingresso come info e di una trentina di alias nome.cognome@nomeditta.it

    archivio@nomeditta.it come contenitore di tutta la posta sia in ingresso che in uscita di info e di tutti gli alias (questo credo sia una impostazione standard e la usiamo soltanto per recuperare messaggi eventualmente andati cancellati ma di norma non viene toccata)

    Per conservare la posta quando la mailbox è piena utilizzo questa procedura: da outlook 2003 "file">"archivio" creo un file .pst della cartella "outlook oggi" che comprende posta in arrivo, inviata, bozze, eliminata ecc. e la colloco sul server dati con backup giornaliero nominando il file "posta archiviata dal al".pst

    Questa procedura è corretta?

    Oppure esiste una procedura da dentro Exchange MC?

    Chiedo questo perchè questo sistema mi lascia dei dubbi sulla sua affidabilità (se non va a buon fine non mi dà nessun segnale)

     

    venerdì 8 aprile 2011 20:13

Risposte

  • Se non ho capito male, tu fai una procedura manuale di archiviazione e poi ,
    sempre manualmente, copi il file pst generato dalla procedura sul server,
    dove hai qualche procedura automatica di backup, corretto ?

    Se le cose sono cosi', direi che e' tutto a posto. Quello che non hai detto
    e' come fai il backup del server ?
    Con windows backup ?

    Comunque, io ti consiglierei di usare qualche software specifico per il
    backup di Exchange.
    Io mi sto trovando molto bene con le varie suite di Symantec Backup Exec.

    Ciao

    <leovari> ha scritto nel messaggio
    news:b2a44959-d365-40da-a8e4-c02f5dce0824@communitybridge.codeplex.com...
    > Buongiorno
    >
    > Disponiamo di un exchange server 2007 così configurato:
    >
    > info@nomeditta.it come mailbox principale per ricevere tutta la posta in
    > ingresso come info e di una trentina di alias nome.cognome@nomeditta.it
    >
    > archivio@nomeditta.it come contenitore di tutta la posta sia in ingresso
    > che in uscita di info e di tutti gli alias (questo credo sia una
    > impostazione standard e la usiamo soltanto per recuperare messaggi
    > eventualmente andati cancellati ma di norma non viene toccata)
    >
    > Per conservare la posta quando la mailbox è piena utilizzo questa
    > procedura: da outlook 2003 "file">"archivio" creo un file .pst della
    > cartella "outlook oggi" che comprende posta in arrivo, inviata, bozze,
    > eliminata ecc. e la colloco sul server dati con backup giornaliero
    > nominando il file "posta archiviata dal al".pst
    >
    > Questa procedura è corretta?
    >
    > Oppure esiste una procedura da dentro Exchange MC?
    >
    > Chiedo questo perchè questo sistema mi lascia dei dubbi sulla sua
    > affidabilità (se non va a buon fine non mi dà nessun segnale)
    >
    >
    >



    • Contrassegnato come risposta leovari domenica 10 aprile 2011 14:30
    sabato 9 aprile 2011 10:26

Tutte le risposte

  • Se non ho capito male, tu fai una procedura manuale di archiviazione e poi ,
    sempre manualmente, copi il file pst generato dalla procedura sul server,
    dove hai qualche procedura automatica di backup, corretto ?

    Se le cose sono cosi', direi che e' tutto a posto. Quello che non hai detto
    e' come fai il backup del server ?
    Con windows backup ?

    Comunque, io ti consiglierei di usare qualche software specifico per il
    backup di Exchange.
    Io mi sto trovando molto bene con le varie suite di Symantec Backup Exec.

    Ciao

    <leovari> ha scritto nel messaggio
    news:b2a44959-d365-40da-a8e4-c02f5dce0824@communitybridge.codeplex.com...
    > Buongiorno
    >
    > Disponiamo di un exchange server 2007 così configurato:
    >
    > info@nomeditta.it come mailbox principale per ricevere tutta la posta in
    > ingresso come info e di una trentina di alias nome.cognome@nomeditta.it
    >
    > archivio@nomeditta.it come contenitore di tutta la posta sia in ingresso
    > che in uscita di info e di tutti gli alias (questo credo sia una
    > impostazione standard e la usiamo soltanto per recuperare messaggi
    > eventualmente andati cancellati ma di norma non viene toccata)
    >
    > Per conservare la posta quando la mailbox è piena utilizzo questa
    > procedura: da outlook 2003 "file">"archivio" creo un file .pst della
    > cartella "outlook oggi" che comprende posta in arrivo, inviata, bozze,
    > eliminata ecc. e la colloco sul server dati con backup giornaliero
    > nominando il file "posta archiviata dal al".pst
    >
    > Questa procedura è corretta?
    >
    > Oppure esiste una procedura da dentro Exchange MC?
    >
    > Chiedo questo perchè questo sistema mi lascia dei dubbi sulla sua
    > affidabilità (se non va a buon fine non mi dà nessun segnale)
    >
    >
    >



    • Contrassegnato come risposta leovari domenica 10 aprile 2011 14:30
    sabato 9 aprile 2011 10:26
  • Quando faccio l'archiviazione mando direttamente il .pst generato su una cartella del server dati.

    Symantec backup exec su nas

    Grazie per la risposta

    domenica 10 aprile 2011 14:30