none
Windows server 2008 r2 con hyper-v configurazione partizioni RRS feed

  • Domanda

  • salve, dovendo implementare un server HP ML 370 con Windows server 2008 R2 con hyper-v è consigliabile creare un'unica partizione per il server host e le macchine guest o più partizioni?Grazie.

    giovedì 22 dicembre 2011 14:41

Risposte

Tutte le risposte

  • In generale si, anche in virtù del fatto che se utilizzi Windows Backup nel sistema host puoi dividere il backup dell'host dal backup delle macchine virtuali. Cosa che non potresti fare se avessi tutto in una unica partizione.

    Ciao

     


    Andrea Sistarelli
    MCT-MCSE-MCTS-CCNA
    giovedì 22 dicembre 2011 15:28
  • Grazie, ma se devo fare il backup delle macchine virtuali con windows backup, in ogni caso devo backuppare anche i files di configurazione e il default authorization manager store che risiedono sull'host, quindi decade il vantaggio di creare le macchine guest su una partizione separata. Inoltre con un'unica partizione o con più partizioni, cambia qualcosa se voglio restorare una singola macchina guest?

    Grazie.

    Ciao.

    giovedì 22 dicembre 2011 16:48
  • per poter restorare la singola macchina guest devi fare il backup dall'interno della vm stessa usando windows backup.
    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Management Infrastructure
    edo[at]mvps[dot]org
    venerdì 23 dicembre 2011 08:26
    Moderatore
  • Normalmente i file di configurazione delle singole VM sono nella stessa cartella radice dei dischi virtuali, quindi nel tuo caso li avresti tutti in una partizione. Oltre a questo devi effettuare anche il backup del file InitialStore.xml (di default in C:\ProgramData\Microsoft\Windows\Hyper-V).

    Per il restore poi puoi anche ripristinare una sola VM dal backup usando anche il solo file .vhd.

    Comunque leggi questa kb:
    http://support.microsoft.com/kb/958662/en-us

     

    Ciao

     


    Andrea Sistarelli
    MCT-MCSE-MCTS-CCNA
    • Contrassegnato come risposta lucasan- venerdì 23 dicembre 2011 09:02
    venerdì 23 dicembre 2011 08:32
  • Da Sistemista di Server da diversi anni devo dire che e' sempre consigliabile la partizione del Sistema Operativo da quella dei dati.

    In questo caso possiamo considerare Le Vm come Dati

    per cui io separo sempre le Vm in un disco dedicato

    per il backup mi bastera' salvare l'intero disco delle Vm piu' i file di configurazione

    inoltre per le performance di un server sarebbe meglio sempre separare con 2 hd dedicati e piccoli il sistema operativo (magari in mirror) e mettere dischi separati in Raid 5 o in Mirror per le macchine virtuali

    Vito


    MCT-MCTS-MCTIP . System Engineer
    sabato 7 gennaio 2012 08:29