locked
Client Connector Win10 + Win Srv 2012 R2 non funziona !!! RRS feed

  • Domanda

  • Non riesco ad utilizzare il connettore client di Windows Server 2012 R2 su di un client Windows 10 Pro (1809).

    Restituisce "Errore imprevisto" e nel registro degli eventi di sistema compare l'event id 4097 - Netjoin "Aggiunta del computer PC01 al dominio DOMINIO.local non riuscita. Codice errore: 2700."

    Googlando ho scoperto che il problema è che il connettore di serie di 2012 che non è compatibile con Win10.

    Ho trovato questo articolo:

    http://blog.gaiterjones.com/windows-10-server-essentials-connector-doesnt-work-windows-upgrade/

    e seguito le istruzioni ma continua a non funzionare.

    Che faccio... ??

    lunedì 17 giugno 2019 17:49

Risposte

  • Ciao Nino e grazie per l'utilissimo articolo !

    In realtà non ho risolto neanche con quello ma... alla fine... ravanando nei vari log creati dal connettore, ho notato alcune cose "strane" legate al dominio.

    Gira che ti gira... ho scoperto dov'era la gabola :

    Il client era stato associato ad un account AD di Azure (office 365) in precedenza (mannaggia a me e agli utenti che non ti dicono tutto!!) e questo creava il problema.

    Rimuovendo l'account AD di Azure e rifacendo la procedura tutto ha funzionato.

    Meglio così.... magari sarà utile a qualcuno in futuro...

    A presto e grazie

    • Contrassegnato come risposta Aldo_ martedì 18 giugno 2019 13:46
    martedì 18 giugno 2019 13:46

Tutte le risposte

  • Ciao Aldo, dai una lettura a questo interessante articolo https://www.server-essentials.com/support/how-to-join-a-windows-10-pro-to-a-windows-server-2012-r2-essentials-domain

    Saluti
    Nino


    www.testerlab.it

    martedì 18 giugno 2019 11:54
    Moderatore
  • Ciao Nino e grazie per l'utilissimo articolo !

    In realtà non ho risolto neanche con quello ma... alla fine... ravanando nei vari log creati dal connettore, ho notato alcune cose "strane" legate al dominio.

    Gira che ti gira... ho scoperto dov'era la gabola :

    Il client era stato associato ad un account AD di Azure (office 365) in precedenza (mannaggia a me e agli utenti che non ti dicono tutto!!) e questo creava il problema.

    Rimuovendo l'account AD di Azure e rifacendo la procedura tutto ha funzionato.

    Meglio così.... magari sarà utile a qualcuno in futuro...

    A presto e grazie

    • Contrassegnato come risposta Aldo_ martedì 18 giugno 2019 13:46
    martedì 18 giugno 2019 13:46