none
Exchange online + Aruba

    Discussione generale

  • Purtroppo Aruba non è tra i servizi contemplati nella lista dei gestori fornita da Microsoft durante la configurazione di Office 365, perciò vengono fornite indicazioni generiche che non hanno un preciso riscontro nei campi dei DNS su Aruba e questo provoca parecchia confusione, soprattutto in chi si approccia a tali gestioni per la prima volta.
    Ho letto in rete molte richieste di aiuto sulla configurazione dei DNS di Aruba per l'utilizzo del servizio Office 365 e, in particolare, di Exchange Online.
    Avendo configurato quest'ultimo servizio per la prima volta ed essendoci riuscito dopo qualche tentativo, volevo indicare il giusto modo di inserire i parametri, sperando di essere d'aiuto a qualcuno.

    Sono 5 i record da configurare:

    1 Record TXT - nell'unico campo (SPF) inserire:

    v=spf1 include:spf.protection.outlook.com -all

    2 Record MX - Scegliere "Usa altri Mail Server" ed inserire due record:

    msXXXXXXXX.msv1.invalid.outlook.com (msXXXXXXXX varia da cliente a cliente) con priorità 50

    nomedominio-it.mail.protection.outlook.com con priorità 20

    (entrambe queste stringhe con le giuste personalizzazioni vengono comunque indicate nella sezione "installazione" di Office 365)

    2 Record CNAME - inserire due record:

    Host: autodiscover
    Nome CNAME: autodiscover.outlook.com.

    Host: msoid
    Nome CNAME: clientconfig.microsoftonline-p.net.

    Spero di aver aiutato qualcuno...

    sabato 8 marzo 2014 18:24

Tutte le risposte

  • Spero di aver aiutato qualcuno...

    Sicuramente si', inoltre hai anche guadagnato (almeno) un voto di utilita'.

    Grazie per l'annuncio, mi permetto di rendere "sticky" questo scenario che provoca parecchia confusione.


    Anca Popa Follow ForumTechNetIt on Twitter

    Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie. Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte dell'azienda.

    martedì 11 marzo 2014 16:37
    Proprietario
  • Ciao Skywalker,

    ma la configurazione da te utilizzata funziona anche per ambiente ibrido?

    Nel senso, su un totale di 10 mail, 5 rimangono con Aruba e 5 vengono gestite da Office 365/Exchange Online.

    Grazie,

    Mauro


    Mauro Balsano

    martedì 3 ottobre 2017 18:26
  • "Nel senso, su un totale di 10 mail, 5 rimangono con Aruba e 5 vengono gestite da Office 365/Exchange Online

    "

    Beh una volta che i record mx non puntano più sul server di Aruba la vedo difficile.

    O tutte su Aruba o tutte su Office 365 con la configurazione sopra, che tra le altre cose è la standard e corretta.

    Si può fare anche un ambiente ibrido ma con tutte le rotture di scatole che si porta con se tale configurazione, indirizzamenti, inoltri etc etc.


    mercoledì 4 ottobre 2017 12:40