none
creare un cluster HA con window server standard edition RRS feed

  • Domanda

  • Buongiorno,

    volevo sapere se è possibile creare un cluster di due server per l'HA con windows server 2003/2008 standard edition.

    Se è si cosa è necessario?

    Grazie

    giovedì 17 giugno 2010 09:17

Risposte

  • Di base hai bisogno di Windows 2003 Enterprise oppure di 2008 Enterprise.

    L'hardware deve essere compatibile e avrai bisogno di uno spazio disco accessibile dalle due macchine fisiche che diventeranno i "nodi" del cluster.

    In genere si utilizza una soluzione di storage SAN o (meno frequente di recente) SCSI.

    A livello di networking ti serviranno due schede di rete a server, una per la rete "pubblica" e una per la rete "intracluster" che sarà usata per gli heartbeat.

    Il cluster Microsoft è di tipo failover quindi avrai un solo nodo attivo alla volta.

    Per tecnologie "database" (SQL ed Exchange, ad esempio) la soluzione cluster garantisce sicuramente la continuità.

    Per altre tipologie di contenuti (web server, application server e simili) una soluzione migliore può essere il bilanciamento di carico NLB che ti permette di usare i due server contemporaneamente e di gestire i carichi di lavoro.

     N.B.

    Inizialmente avevo indicato come valida anche l'edizione standard di 2008. Failover Clustering è supportato solo nelle edizioni Enterprise / Datacenter


    -- Fabrizio Volpe MCSE (NT4) (2000) (2003) , MCSA (2003) , MCTS (SQL 2005) (Exchange 2007) (Windows 2008) Fortinet Certified Network Security Administrator (FCNSA)

     

    giovedì 17 giugno 2010 09:26

Tutte le risposte

  • Di base hai bisogno di Windows 2003 Enterprise oppure di 2008 Enterprise.

    L'hardware deve essere compatibile e avrai bisogno di uno spazio disco accessibile dalle due macchine fisiche che diventeranno i "nodi" del cluster.

    In genere si utilizza una soluzione di storage SAN o (meno frequente di recente) SCSI.

    A livello di networking ti serviranno due schede di rete a server, una per la rete "pubblica" e una per la rete "intracluster" che sarà usata per gli heartbeat.

    Il cluster Microsoft è di tipo failover quindi avrai un solo nodo attivo alla volta.

    Per tecnologie "database" (SQL ed Exchange, ad esempio) la soluzione cluster garantisce sicuramente la continuità.

    Per altre tipologie di contenuti (web server, application server e simili) una soluzione migliore può essere il bilanciamento di carico NLB che ti permette di usare i due server contemporaneamente e di gestire i carichi di lavoro.

     N.B.

    Inizialmente avevo indicato come valida anche l'edizione standard di 2008. Failover Clustering è supportato solo nelle edizioni Enterprise / Datacenter


    -- Fabrizio Volpe MCSE (NT4) (2000) (2003) , MCSA (2003) , MCTS (SQL 2005) (Exchange 2007) (Windows 2008) Fortinet Certified Network Security Administrator (FCNSA)

     

    giovedì 17 giugno 2010 09:26
  • Quindi, confermami, avendo a disposizione due server gemelli con una licenza di windows server 2008 standard è possibile creare il cluster.

    Bisogna utilizzare Hyper-V?

    Grazie

    giovedì 17 giugno 2010 09:49
  • Hai una parte di quanto ti necessita, si.

    Ti manca ancora lo storage in comune e (a seconda del tipo di server) la doppia scheda di rete a server.

    Hyper-V è usato per la virtualizzazione che non è legata al clustering.

    http://technet.microsoft.com/en-us/library/dd197454(WS.10).aspx#BKMK_Hardware_Requirements

    Ti consiglio anche questo articolo

    archive/2008/01/18/7151154.aspx

     


    -- Fabrizio Volpe MCSE (NT4) (2000) (2003) , MCSA (2003) , MCTS (SQL 2005) (Exchange 2007) (Windows 2008) Fortinet Certified Network Security Administrator (FCNSA)
    giovedì 17 giugno 2010 09:55
  • scusa, ho dimenticato di descrivere che ho a disposizione il SAN e le doppie schede di rete.

    Ho aperto questo ticket perchè un mio amico sosteneva che non era possibile creare il cluster con due server che dispongono di windows server 2008 standard perchè sostiene che è necessaria la versione enterprise.

    Spero che non sia molto difficile questa operazione.

    intanto ti ringrazio per il tuo interesse: mi sei stato di grande aiuto.

    giovedì 17 giugno 2010 10:55
  • Anche a  me risulta che ci voglia la enterprise per fare failover clustering.

     


    Alberto Lissoni
    giovedì 17 giugno 2010 11:37
  • In effetti hanno ragione il tuo amico e il buon Albi (e, sottinteso, avevo torto io).

    2008 Enterprise per la tecnologia di failover clustering.

    NLB, invece, disponibile in tutte.

    Spero non avessi scommesso una cena o simili ;-)


    -- Fabrizio Volpe MCSE (NT4) (2000) (2003) , MCSA (2003) , MCTS (SQL 2005) (Exchange 2007) (Windows 2008) Fortinet Certified Network Security Administrator (FCNSA)
    giovedì 17 giugno 2010 12:37