locked
Impossibile visualizzare foto non si dispone autorizzazioni necessarie (hard disk recuperato) RRS feed

  • Domanda

  • Salve, chiedo il vostro aiuto per un problema.

    Devo premettere:

    Durante l'aggiornamento a windows 10 ho avuto alcuni  problemi  per cui decido di tornare a 7 ma causa problemi all'hard disk, probabilmente spegnimenti improvvisi e surriscaldamento  non è stato possibile effettuare il ripristino. Hard disk troppo danneggiato, lo sostituisco reinstallo tutto sul nuovo e con un caddi usb ho passato i dati dal "vecchio hard disk" sul nuovo.

    Sul vecchio hard disk avevo l'account utente con pw, sul nuovo no; sul vecchio c'era una partizione dati sui cui avevo archiviato i file che non riesco a recuperare; ho già provato a cambiare attributi alle cartelle ecc ma niente. O non posso aprirli o non li vedo nemmeno nella cartella.

    Spero di essermi spiegato e che possiate aiutarmi

    Grazie a tutti.


    lunedì 15 agosto 2016 21:13

Tutte le risposte

  • Se è un problema di autorizzazioni per l'accesso, ovvero l'utente attuale non ha i permessi di aprire le cartelle sull'hd esterno, proverei ad assumere la proprietà delle cartelle:

    tasto destro sulla cartella, voce Proprietà del menù, scheda Sicurezza, pulsante Avanzate.

    In alto, dove compare il proprietario, c'è un link Cambia, da li puoi ottenere la proprietà della cartella. Una volta che hai la proprietà puoi anche aggiungere all'utente i permessi di lettura e scrittura (si può fare anche dalle proprietà del disco).

    Se è un problema di hard disk danneggiato, proverei ad effettuare un controllo del disco tramite tasto destro sul disco, Proprietà, scheda Strumenti, pulsante Controlla oppure via command line (ipotizzando che il disco esterno sia d:)

    chkdsk d: /F /R

    Gianluca

    martedì 16 agosto 2016 05:10
  • Grazie mille Gianluca, ho effettuato il cambio autorizzazioni ma ora i file non si vedono, le cartelle risultano vuote! Il comando chkdsk non me lo fa eseguire, mi da come errore privilegi insufficienti,questa operazione deve essere eseguita tramite un account con privilegi elevati
    martedì 16 agosto 2016 12:20
  • Si, chkdsk deve essere effettuato da administrator, basta fare un cambio utente (oppure un logout ed un login come administrator della macchina).
    In alternativa è possibile avviare il processo cmd.exe come administrator

    c:\> runas /user:administrator cmd

    inserendo la password che viene richiesta. Si apre una console che gira come administrator in cui lanciare il chkdsk.

    Se l'account administrator è disabilitato, si può abilitare:

    c:\> net user administrator /active:yes

    e gli si può attribuire una password:

    c:\> net user administrator mia_password

    Gianluca

    martedì 16 agosto 2016 12:49
  • Ciao, fatto tutto ma ancora non riesco ad aprire i file; mi da sempre lo stesso errore..
    martedì 16 agosto 2016 20:23
  • Se l'hard disk è danneggiato, si può provare la scansione con qualche utility (cercando su google "recupero hard disk"), ce ne sono anche gratuite ma se durante la scansione si sentono dei rumori strani, tipo clic clac, è difficile poter recuperare i dati senza soluzioni professionali.

    mercoledì 17 agosto 2016 06:20
  • Ciao, l'hard disk "fisicamente" sembra funzionante, dopo diverse scansioni, il problema rimane dei file; non mi è possibile aprirli, alcuni erano in modalità "solo lettura" e non riesco nemmeno a modificare dei documenti per il lavoro. Dipenderà dal fatto che sul precedente windows c'era un account utente? L'hard disk vecchio sto cercando di utilizzarlo come unita esterna.
    mercoledì 17 agosto 2016 17:34
  • Un account utente c'è sempre, anche se il pc si connette immediatamente senza richiedere la password. Reinstallando il sistema, Windows non riconosce il vecchio utente utilizzato per creare i files; se l'hard disk non ha danni fisici, bisogna riacquisire la proprietà dei files per poterli aprire o soltanto per potere attribuire i permessi di accesso.

    Per acquisire la proprietà dei files, è anche possibile utilizzare il prompt dei comandi, se l'interfaccia grafica non è agevole da utilizzare. Se il tuo disco usb è d:

    d:\> takeown /F * /R /D Y /SKIPSL

    /F * indica tutti i files

    /R indica di scandire ricorsivamente tutte le sottodirectory

    /D Y indica che se non si hanno le autorizzazioni necessarie sul file, si deve modificare la proprietà del file ugualmente (ovviamente solo un utente administrator può farlo, magari è meglio aprire un cmd da administrator con il comando runas da cui lanciare takeown)

    /SKIPSL salta i link simbolici

    Quando i files sono di proprietà dell'utente attuale, si possono modificare gli accessi liberamente tramite tasto destro / proprietà / sceda sicurezza. Se nelle proprietà del file c'è la casella SOLA LETTURA spuntata, bisogna togliere la spunta.

    NOTA: anche se un utente è proprietario del file ma non ha i permessi di accesso al file, il file non può essere aperto.

    giovedì 18 agosto 2016 06:50
  • Ciao, e se a questo punto rimontassi il vecchio hard disk sul notebook e tentassi una reinstallazione di windows? Il disco dopo varie scansioni risulta integro, dovrebbe reggere un'installazione, cosi potrei recuperare i dati.
    giovedì 18 agosto 2016 21:10
  • Interno o esterno non fa alcuna differenza, ti ritroveresti nella stessa situazione.  Se proprio non riesci con Windows, l'unica soluzione è ricorrere ad altro software, ma questo non è il forum adatto.

    Cercando di ottenere la proprietà dei files ed aggiungere i permessi di full control all'utente attuale, viene restituito qualche errore o l'operazione termina con successo?

    venerdì 19 agosto 2016 06:40
  • ciao ho notato che la proprietà di sola lettura rimane ( rimane la casella spuntata). L'operazione viene conclusa con successo ma non mi è possibile aprirli, come posso fare? E' un problema perchè a parte le foto, ho dei database e file di excel che usavo come archivi (sono collezionista di dischi)
    sabato 20 agosto 2016 13:08
  • Non penso proprio che il problema sia che i files sono di sola lettura, infatti, anche se sono di sola lettura, i files possono essere letti liberamente, sola lettura vuol dire che non possono essere modificati ma solo letti, quindi le foto si possono vedere, i files excell aperti per vedere il contenuto; se vengono modificati, al momento del salvataggio Excell aprirà la finestra di dialogo per salvare il file con un nuovo nome in quanto quello originale non si può modificare.

    Se non si riesce a togliere la spunta di sola lettura e i files non si aprono nemmeno, ci deve essere qualche altro problema. Può anche essere che un virus li abbia resi illeggibili. Se ad esempio i file Excell che vorresti aprire hanno cambiato estensione e non presentano più l'icona di Excell, potrebbero essere stati criptati dal virus Criptolocker, in tal caso sono irrecuperabili.

    Puoi indicare cosa succede quando cerchi di aprirli?

    sabato 20 agosto 2016 19:01
  • Ciao i file di excel riesco ad aprirli ma non a modificarli, mi dice che non dispongo delle autorizzazioni necessarie per modificarli;  idem le foto non dispongo delle autorizzazioni per aprirle.

    domenica 21 agosto 2016 13:04
  • Dato che li puoi leggere, copiandoli dal disco USB al disco C: dovrebbero essere copiati con i permessi del nuovo utente e tornare modificabili. Se li copi e li apri da C: cosa succede?

    Una volta copiati tutti i files, puoi riformattare l'hard disk usb.

    lunedì 22 agosto 2016 05:46
  • Ciao, alcuni file non me li fa copiare; mi compare l'avviso che è necessario essere amministratore, ho cliccato su "consenti" e successivamente ricompare col risultato che i file non vengono copiati, la cartella risulta vuota. Solo con alcuni file succede e naturalmente quelli che mi interessano di più...
    lunedì 22 agosto 2016 16:58
  • Farei un'ultima prova via command line:

    c:\> runas /user:administrator cmd

    dentro la finestra di cmd eseguita come amministratore:

    c:\>xcopy d:\*.* c:\tmp /s /c /i

    ipotizzo che il disco usb sia d: - sostituisci c:\tmp con la directory in cui vuoi copiare i files. Questo comando copia i files e ricrea la struttura delle directory.

    lunedì 22 agosto 2016 19:08
  • Sono curioso di vedere i diritti di accesso impostati per un file che non riesci a copiare.

    Se apri una console di Windows Powershell e lanci il seguente comando:

    PS d:\> get-acl nome_file | format-list

    dove nome_file è un file che cerchi di copiare senza successo. Riusciresti a selezionare con il mouse l'output del comando, copiarlo con CTRL-C ed incollarlo qui?


    lunedì 22 agosto 2016 19:20
  • Ciao, grazie per...la pazienza; sbaglio qualcosa nella sintassi, riesco a fare get-acl sul disco ( sulla partizione su cui avevo i dati) ma non sul singolo file; quale è la sintassi corretta?
    mercoledì 24 agosto 2016 17:14
  • ho provato su un file di prova in questo modo

    Get-Acl prova.txt | format-list

    ecco l'output che mi restituisce:

    Path   : Microsoft.PowerShell.Core\FileSystem::D:\tmp\prova.txt
    Owner  : PC-PROVA\utente
    Group  : PC-PROVA\utente
    Access : PC-PROVA\utente Allow  FullControl
             BUILTIN\Administrators Allow  FullControl
             NT AUTHORITY\SYSTEM Allow  FullControl
             PC-PROVA\utente2 Allow  FullControl
             PC-PROVA\utente3 Allow  ReadAndExecute, Synchronize
    Audit  :
    Sddl   : O:S-1-5-21-2781466500-62985138-1628191711-1001G:S-1-5-21-2781466500-62985138-1628191711-1001D:AI(A;ID;FA;;;S-1
             -5-21-2781466500-62985138-1628191711-1001)(A;ID;FA;;;BA)(A;ID;FA;;;SY)(A;ID;FA;;;S-1-5-21-2781466500-62985138-
             1628191711-1002)(A;ID;0x1200a9;;;S-1-5-21-2781466500-62985138-1628191711-1005)

    venerdì 26 agosto 2016 09:07