none
prima configurazione di exchange RRS feed

  • Domanda

  • buongiorno a tutti

    mi trovo a dover configurare exchange per la rima volta

    quindi mi scuso in partenza nel caso la mia richieste fossero " assurde"

    cerco solo di farmi un pò di chiarezza sulla cosa e ( principalmente di rispondere a richieste fattemi dal cliente

    inizio direttamente con la " lista" di quesiti

    • considerando che sono già in possesso di un indirizzo di emal fuori dall'exchange che dovrei contiunare ad usare è possibile configurare il client di exchange in modo che abbia un unico indirizzo di posta elettronica ( presumibilmente quello " interno" di exchang)e ma che possa inviare " presentadosi con l'indirizzo pubblico e ricevere la posta pubblica nella cassetta dell'account exchange ? ( l'utente non vorrebbe gestire il tutto come se avess 2 account uno per l'exchange e 1 per la mail " pubblica")
    • è possiblie ( aprendo sul router locale le porte relative ai servizio di invio e ricezione mail ) vedere il contenuto della cassetta di exchange anche da un dispostivo tablet ipad ( il cliente ha un pc fisso in ufficio ma vorrebbe anche gestire la posta da remoto e , nel caso aprisse un messagio dal tablet vederselo poi visualizzato come aperto anche nell'outlokk standard in ditta
    • se configuro i client di exchange in imap rieco attraverso la webmail a gestirmi la posta e avere la stessa situazione della posta ( in arrivo e inviata ) sul client outlook? ( è un pò la domada precedente considerando l'accesso alla mia cassetta di exchange da un pc remoto attraverso la webmail di exchange

    spero di essere stato almeno in parte chiaro

     

    grazie

    mercoledì 9 novembre 2011 21:34

Tutte le risposte

  • buongiorno a tutti

    Ciao !

    mi trovo a dover configurare exchange per la rima volta

    quindi mi scuso in partenza nel caso la mia richieste fossero " assurde"

    Non ti preoccupare, l'importante è cercare di capire bene quello che "hai" e quello che "vuoi" (o devi) fare
    • considerando che sono già in possesso di un indirizzo di emal fuori dall'exchange che dovrei contiunare ad usare è possibile configurare il client di exchange in modo che abbia un unico indirizzo di posta elettronica ( presumibilmente quello " interno" di exchang)e ma che possa inviare " presentadosi con l'indirizzo pubblico e ricevere la posta pubblica nella cassetta dell'account exchange ? ( l'utente non vorrebbe gestire il tutto come se avess 2 account uno per l'exchange e 1 per la mail " pubblica")

    Per capire bene quale possa essere la soluzione migliore dovresti chiarire alcuni punti, ossia:

    * Exchange è pubblicato e gestisce un dominio pubblico fungendo da MX (ossia ricevendo ed inviando emails) per lo stesso ?

    * La mailbox esterna appartiene ad un dominio di "tua" proprietà o si tratta di una mailbox attestata su un servizio email come hotmail, live, gmail, libero o simili ?

    • è possiblie ( aprendo sul router locale le porte relative ai servizio di invio e ricezione mail ) vedere il contenuto della cassetta di exchange anche da un dispostivo tablet ipad ( il cliente ha un pc fisso in ufficio ma vorrebbe anche gestire la posta da remoto e , nel caso aprisse un messagio dal tablet vederselo poi visualizzato come aperto anche nell'outlokk standard in ditta
    Si, è possibile anche se potrebbe essere consigliabile pubblicare tali porte usando SSL dato che, nel caso di SMTP/POP3/IMAP "lisci" (ossia senza SSL) le credenziali (user/password) viaggiano "in chiaro" per cui, onde evitare problemi di sicurezza, sarebbe opportuno che le connessioni autenticate venissero permesse solo usando SSL
    • se configuro i client di exchange in imap rieco attraverso la webmail a gestirmi la posta e avere la stessa situazione della posta ( in arrivo e inviata ) sul client outlook? ( è un pò la domada precedente considerando l'accesso alla mia cassetta di exchange da un pc remoto attraverso la webmail di exchange

    Qui non ho capito... puoi pubblicare IMAP ed usare un qualsiasi client IMAP per accedere alle caselle oppure puoi usare OWA per accedere alle stesse caselle usando WebMail; non capisco il discorso webmail/IMAP... forse vuoi usare un client webmail di terze parti invece di usare OWA ?

    In qualsiasi caso, ti consiglierei la lettura di questo che, pur non essendo dedicato ad exchange, spiega (spero abbastanza bene) come mettere in piedi e pubblicare correttamente un mailserver ... incluso ovviamente Exchange :)

     


    • Modificato ObiWan giovedì 10 novembre 2011 08:40
    giovedì 10 novembre 2011 08:38
  • grazie intanto per la risposta

     

    do la mia interpretazione al problema che mi pongono

    il mio cliente utilizza indirizzi di posta elettronica con dominio gestito da aruba ( esempio Alberto@miodominio.com client di posta elettronica outlook

    installando exchange essendo esso un mailserver interno installo in outlook il suo account cui un indirizzo di posta potrebbe essere Alberto@serverlocale.local

    in condizioni " normali" ( diciamo semplici) avrei nel mio outlook 2 account 1 per inviare la posta interna agli altri utenti del dominio windows

    e uno per inviare le mail su internet

    e esceglierei di volta in volta se inviare posta interna o esterna cambiando account

     

    è possibile configurare exchange solo con un account ( quello di exchange) e configurare exchange in modo che a lmio account interno sia "associato " l'indirizzo pubblico (nell'esempio Alberto@miodominio.com ) ?

    secondo problema che mi pongono

    il mio cliente ha delle utenze mobili che consultano la posta sul loro outlook locale quando sono in ditta e su internet quando sono " mobili"

    nel mio immaginario pensavo che  se potessi configurare l'exchange in imap loro potrebbero vedere il contenuto della cassetta postale di exchange attraverso le webmail exchange stesso ( che figurati ho imparato da te chiamarsi tecnicamente owa)

    nello specifico mi chiedono di poter vedere l'intero contenuto della cassetta ( compreso di posta in arrivo inviata rubrica e calendario) e  che lo stato delle mail sia mantenuto "invariato" ( cioè se aprono una mail da mobili con l'owa sia visibile nello stato di aperta anche quando l'apriranno in outlook successivamente

    suppongo infine considerando che per accedere da internet alla mia cassetta di exchange i protocolli dell'owa debbano essere " aperti" dal mio router

    pensi che il tutto sia fattibile?

     

    grazie ancora Alberto


    giovedì 10 novembre 2011 21:56