none
gpo windows 2008 r2 RRS feed

  • Domanda

  • Buongiorno a tutti,

    dominio Windows 2008 r2, dalle gpo dovrei impedire ad un gruppo di client di visualizzare e aprire le raccolte di documenti per impedire che possano cambiare o aggiungere percorsi.

    grazie per l'aiuto.

    giovedì 9 maggio 2013 10:51

Risposte

  • nel frattempo sono riuscito a risolvere una parte del quesito, ho disabilitato la
    possibilità da pulsante d/s del mouse di andare in proprietà ecc  e
    cambiare i percorsi , se puoi suggerirmi altro per raggiungere lo scopo inoltre non riesco a trovare come
    disabilitare avviando documenti o raccolte da organizza la finestra
    "layout", lasciando le altre voci e "condividi con".<o:p></o:p>

    Mi andrebbe anche meglio eliminare totalmente le raccolte  e lasciare solo idocumenti<o:p></o:p>

     Questa configurazione è per dei client che lavorano in TS, ho reindirizzato le
    cartelle, disabilitato l'accesso ai dischi al prompt di dos ecc. devono
    lavorare in un applicativo gestionale con percorso già definito e in office
    condividendo la cartella documenti.<o:p></o:p>

     <o:p></o:p>


    • Contrassegnato come risposta Anca Popa martedì 21 maggio 2013 12:06
    giovedì 9 maggio 2013 16:55
  • vedi qui

    http://www.askvg.com/how-to-disable-libraries-feature-in-windows-7/


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Directory Services
    edo[at]mvps[dot]org

    domenica 12 maggio 2013 16:07
    Moderatore
  • Ciao gio,

    In attesa delle tue notizie, ho evidenziato le soluzioni sul thread.

    Facci sapere se ci sono ulteriori aggiornamenti, intanto grazie a tutti della participazione nel Forum di Group Policy :-)


    Anca Popa Follow ForumTechNetIt on Twitter

    Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie. Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte dell'azienda.

    • Contrassegnato come risposta gio56 mercoledì 22 maggio 2013 07:29
    martedì 21 maggio 2013 12:11

Tutte le risposte

  • Buongiorno a tutti,

    dominio Windows 2008 r2, dalle gpo dovrei impedire ad un gruppo di client di visualizzare e aprire le raccolte di documenti per impedire che possano cambiare o aggiungere percorsi.


    non ho ben capito, puoi spiegare meglio il risultato che vuoi ottenere ?

    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Directory Services
    edo[at]mvps[dot]org

    giovedì 9 maggio 2013 15:59
    Moderatore
  • nel frattempo sono riuscito a risolvere una parte del quesito, ho disabilitato la
    possibilità da pulsante d/s del mouse di andare in proprietà ecc  e
    cambiare i percorsi , se puoi suggerirmi altro per raggiungere lo scopo inoltre non riesco a trovare come
    disabilitare avviando documenti o raccolte da organizza la finestra
    "layout", lasciando le altre voci e "condividi con".<o:p></o:p>

    Mi andrebbe anche meglio eliminare totalmente le raccolte  e lasciare solo idocumenti<o:p></o:p>

     Questa configurazione è per dei client che lavorano in TS, ho reindirizzato le
    cartelle, disabilitato l'accesso ai dischi al prompt di dos ecc. devono
    lavorare in un applicativo gestionale con percorso già definito e in office
    condividendo la cartella documenti.<o:p></o:p>

     <o:p></o:p>


    • Contrassegnato come risposta Anca Popa martedì 21 maggio 2013 12:06
    giovedì 9 maggio 2013 16:55
  • vedi qui

    http://www.askvg.com/how-to-disable-libraries-feature-in-windows-7/


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Directory Services
    edo[at]mvps[dot]org

    domenica 12 maggio 2013 16:07
    Moderatore
  • Ciao gio,

    In attesa delle tue notizie, ho evidenziato le soluzioni sul thread.

    Facci sapere se ci sono ulteriori aggiornamenti, intanto grazie a tutti della participazione nel Forum di Group Policy :-)


    Anca Popa Follow ForumTechNetIt on Twitter

    Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie. Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte dell'azienda.

    • Contrassegnato come risposta gio56 mercoledì 22 maggio 2013 07:29
    martedì 21 maggio 2013 12:11