none
Inserire o non inserire l'utente localmente al pc - quale è la differenza? RRS feed

  • Domanda

  • Un saluto a tutti,
    di solito inserisco localmente l'utente (che è registrato nel dominio) anche nel pc che poi diventerà la sua postazione di lavoro.
    Ieri ho dovuto far accedere al volo ad un pc di un utente, un altro suo collega, senza prima inserirlo localmente al pc ma si è
    loggato inserendo le sue credenziali (sempre con accesso di dominio).
    Dopo questa mossa mi sono chiesto quale è la differenza fra insere o meno gli utenti anche localmente al pc.
    In effetti basta loggarsi con le proprie credenziali ad un pc qualsiasi che comunque verrà creato il relativo profilo.
    Mi rendo conto che per un utente che è anche registrato localmante posso decidere che tipo di permessi utente potrà avere (localmante) cioè user o power user o administrator etc.. E' solo questa la differenza o c'è dell'altro da considerare.
    Se non registro localmante quell'utente mi chiedo, quali prerogative avrà su quel pc (sarà user, power user, administrator...non so)?

    Qualcuno è in grado di chiarirmi questi concetti?
    Grazie

    sabato 9 ottobre 2010 05:35

Risposte

  • Per clients joinati al dominio non c'è alcuna differenza tra l'aggiungere l'utente anche in locale (di solito è una cosa che nessuno fa). L'unico vantaggio è che l'utente potrà loggarsi anche localmente quando sia indisponibile un domain controller che lo possa autenticare a livello di dominio.

    ciao.

     


    Edoardo Benussi - Microsoft® MVP
    Management Infrastructure - Systems Administration
    https://mvp.support.microsoft.com/Profile/Benussi
    Windows Server Italian Forum Moderator
    edo[at]mvps[dot]org
    lunedì 11 ottobre 2010 07:32
    Moderatore
  • Cioè preso come riferimento win XP apparterrà al gruppo standard (power User) o al gruppo "Con restrizioni"?

    Al momento della join al dominio, il gruppo "Domain Admins" viene inserito nel gruppo locale ADMINISTRATORS, mentre il gruppo "Authenticated Users" (ovvero, qualsiasi utente che abbia inserito utente e password Active Direcvtory corretta) viene inserito nel gruppo Users (non power users).

    Puoi verificare la cosa accedendo alla gestione utenti di un qualsiasi PC inserito nel dominio.

    Ovviamente il gruppo Authenticated Users è un gruppo dinamico, essendo legato al corretto logon in rete.


    -- Fabrizio Volpe MCSE (NT4) (2000) (2003) , MCSA (2003) , MCTS (SQL 2005) (Exchange 2007) (Windows 2008) Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP) Fortinet Certified Network Security Administrator (FCNSA)
    lunedì 11 ottobre 2010 09:31

Tutte le risposte

  • Sarà semplicemente user senza poter installare nulla e potrà utilizzare tutte quelle applicazioni che non richiedono privilegi particolari.
    domenica 10 ottobre 2010 09:37
  • Per clients joinati al dominio non c'è alcuna differenza tra l'aggiungere l'utente anche in locale (di solito è una cosa che nessuno fa). L'unico vantaggio è che l'utente potrà loggarsi anche localmente quando sia indisponibile un domain controller che lo possa autenticare a livello di dominio.

    ciao.

     


    Edoardo Benussi - Microsoft® MVP
    Management Infrastructure - Systems Administration
    https://mvp.support.microsoft.com/Profile/Benussi
    Windows Server Italian Forum Moderator
    edo[at]mvps[dot]org
    lunedì 11 ottobre 2010 07:32
    Moderatore
  • Ok Edo. Solo vorrei capire a quale gruppo locale verrà associato lo user (non registrato localmente) quando si loggherà.
    Cioè preso come riferimento win XP apparterrà al gruppo standard (power User) o al gruppo "Con restrizioni"?
    Escludo che venga inserito nel gruppo "Altro" (administrator etc...). Oppure di fatto non viene associato ad alcun gruppo ma quali prerogative avrà (user, power user...)?

    Grazie

    lunedì 11 ottobre 2010 09:12
  • Cioè preso come riferimento win XP apparterrà al gruppo standard (power User) o al gruppo "Con restrizioni"?

    Al momento della join al dominio, il gruppo "Domain Admins" viene inserito nel gruppo locale ADMINISTRATORS, mentre il gruppo "Authenticated Users" (ovvero, qualsiasi utente che abbia inserito utente e password Active Direcvtory corretta) viene inserito nel gruppo Users (non power users).

    Puoi verificare la cosa accedendo alla gestione utenti di un qualsiasi PC inserito nel dominio.

    Ovviamente il gruppo Authenticated Users è un gruppo dinamico, essendo legato al corretto logon in rete.


    -- Fabrizio Volpe MCSE (NT4) (2000) (2003) , MCSA (2003) , MCTS (SQL 2005) (Exchange 2007) (Windows 2008) Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP) Fortinet Certified Network Security Administrator (FCNSA)
    lunedì 11 ottobre 2010 09:31
  • Al momento della join al dominio, il gruppo "Domain Users" viene inserito nel gruppo locale ADMINISTRATORS, mentre il gruppo "Authenticated Users" (ovvero, qualsiasi utente che abbia inserito utente e password Active Direcvtory corretta) viene inserito nel gruppo Users (non power users).
    c'è qualcosa che non mi suona bene in questa frase. ne sei proprio sicuro ?
    Edoardo Benussi - Microsoft® MVP
    Management Infrastructure - Systems Administration
    https://mvp.support.microsoft.com/Profile/Benussi
    Windows Server Italian Forum Moderator
    edo[at]mvps[dot]org
    lunedì 11 ottobre 2010 11:04
    Moderatore
  • @Edoardo : "Domain Admins" negli Amministratori locali :-P

    Lo classificherei come typo error o come rincoglionimento galoppante.

    Correggo il post originale a futura memoria :-D


    -- Fabrizio Volpe MCSE (NT4) (2000) (2003) , MCSA (2003) , MCTS (SQL 2005) (Exchange 2007) (Windows 2008) Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP) Fortinet Certified Network Security Administrator (FCNSA)
    lunedì 11 ottobre 2010 13:21
  • Grazie, adesso è tutto chiaro

    Ciao

    lunedì 11 ottobre 2010 14:06