none
versione windows server 2016 RRS feed

Risposte

  • Semplicemente sono denominazioni differenti, provo a fare chiarezza...
    Windows Server si divide attualmente in due rami: canale semestrale e long-term servicing.
    Puoi trovare tutte le differenze tra i due qui:
    https://docs.microsoft.com/it-it/windows-server/get-started-19/servicing-channels-19

    Quindi le versioni con il numero di build nel nome fanno parte del canale semestrale, mentre le versioni con l'anno nel nome fanno parte del canale LTS.
    Windows Server 2019 sarebbe una versione del canale LTS basata sulla release 1809, ma questo non vuol dire che è stata sostituita da Windows Server 1903 del canale semestrale, semplicemente quest'ultima permetterà di testare un'anteprima delle funzionalità che verranno introdotte nella prossima release LTS, ma solitamente in produzione è sconsigliato utilizzarle.
    In sostanza, se vuoi un consiglio, per Windows Server fai riferimento solo alle versioni LTS che vengono indicate con l'annualità nel nome e ignora tutte le altre dove viene indicato solo il numero di release.
    Windows Server 2016 non è ancora fuori supporto (il primo termine è il 2022), quindi a mio parere non c'è urgenza di aggiornare anche se è basato sulla release 1607 che può sembrare relativamente vecchia. Windows Server non è come Windows 10 (poi in realtà anche per Windows 10 solitamente faccio gli aggiornamenti di release con cautela, senza seguire forzatamente i ritmi frenetici del canale consumer, a mio parere in ambiente enterprise è meglio dare la priorità all'affidabilità rispetto all'introduzione di nuove funzionalità).






    lunedì 4 novembre 2019 23:20
    Moderatore
  • Ciao Newsoft Assistenza.

    L'ultima versione di Windows Server 2016 è la 1607 (build 14393.3300), con il Cumulative Update del 15 Ottobre (KB4519979, https://support.microsoft.com/en-us/help/4519979/windows-10-update-kb4519979).

    Ciao.


    Luigi Bruno
    MCP, MOS, MTA, MCTS, MCSA, MCSE

    lunedì 4 novembre 2019 14:30

Tutte le risposte

  • Ciao Newsoft Assistenza.

    L'ultima versione di Windows Server 2016 è la 1607 (build 14393.3300), con il Cumulative Update del 15 Ottobre (KB4519979, https://support.microsoft.com/en-us/help/4519979/windows-10-update-kb4519979).

    Ciao.


    Luigi Bruno
    MCP, MOS, MTA, MCTS, MCSA, MCSE

    lunedì 4 novembre 2019 14:30
  • Buongiorno,

    io facevo riferimento a questo articolo

    https://docs.microsoft.com/en-us/windows-server/get-started/windows-server-release-info

    Nel link Microsoft si parla anche di 1903 per Windows Server però, quindi è specificato se versione 2016 o 2019 e vorrei capire se ci fosse la possibilità di passare ad una versione più aggiornata della 1607. 

    Mi sapere dare consigli in merito?

    Vorrei capire se le versioni denominate come Windows Server fanno riferimento esclusivamente a Windows Server 2019 o no.

    Grazie

    lunedì 4 novembre 2019 15:14
  • Buongiorno,

    io facevo riferimento a questo articolo

    https://docs.microsoft.com/en-us/windows-server/get-started/windows-server-release-info

    Nel link Microsoft si parla anche di 1903 per Windows Server però, quindi è specificato se versione 2016 o 2019 e vorrei capire se ci fosse la possibilità di passare ad una versione più aggiornata della 1607. 

    Mi sapere dare consigli in merito?

    Vorrei capire se le versioni denominate come Windows Server fanno riferimento esclusivamente a Windows Server 2019 o no.

    Grazie

    Per quello che mi risulta (e per quello che si può leggere nei commenti), per passare ad una versione più recente si deve eseguire una nuova installazione completa.

    Ciao.


    Luigi Bruno
    MCP, MOS, MTA, MCTS, MCSA, MCSE

    lunedì 4 novembre 2019 18:52
  • Semplicemente sono denominazioni differenti, provo a fare chiarezza...
    Windows Server si divide attualmente in due rami: canale semestrale e long-term servicing.
    Puoi trovare tutte le differenze tra i due qui:
    https://docs.microsoft.com/it-it/windows-server/get-started-19/servicing-channels-19

    Quindi le versioni con il numero di build nel nome fanno parte del canale semestrale, mentre le versioni con l'anno nel nome fanno parte del canale LTS.
    Windows Server 2019 sarebbe una versione del canale LTS basata sulla release 1809, ma questo non vuol dire che è stata sostituita da Windows Server 1903 del canale semestrale, semplicemente quest'ultima permetterà di testare un'anteprima delle funzionalità che verranno introdotte nella prossima release LTS, ma solitamente in produzione è sconsigliato utilizzarle.
    In sostanza, se vuoi un consiglio, per Windows Server fai riferimento solo alle versioni LTS che vengono indicate con l'annualità nel nome e ignora tutte le altre dove viene indicato solo il numero di release.
    Windows Server 2016 non è ancora fuori supporto (il primo termine è il 2022), quindi a mio parere non c'è urgenza di aggiornare anche se è basato sulla release 1607 che può sembrare relativamente vecchia. Windows Server non è come Windows 10 (poi in realtà anche per Windows 10 solitamente faccio gli aggiornamenti di release con cautela, senza seguire forzatamente i ritmi frenetici del canale consumer, a mio parere in ambiente enterprise è meglio dare la priorità all'affidabilità rispetto all'introduzione di nuove funzionalità).






    lunedì 4 novembre 2019 23:20
    Moderatore
  • Semplicemente sono denominazioni differenti, provo a fare chiarezza...
    Windows Server si divide attualmente in due rami: canale semestrale e long-term servicing.
    Puoi trovare tutte le differenze tra i due qui:
    https://docs.microsoft.com/it-it/windows-server/get-started-19/servicing-channels-19

    Quindi le versioni con il numero di build nel nome fanno parte del canale semestrale, mentre le versioni con l'anno nel nome fanno parte del canale LTS.
    Windows Server 2019 sarebbe una versione del canale LTS basata sulla release 1809, ma questo non vuol dire che è stata sostituita da Windows Server 1903 del canale semestrale, semplicemente quest'ultima permetterà di testare un'anteprima delle funzionalità che verranno introdotte nella prossima release LTS, ma solitamente in produzione è sconsigliato utilizzarle.
    In sostanza, se vuoi un consiglio, per Windows Server fai riferimento solo alle versioni LTS che vengono indicate con l'annualità nel nome e ignora tutte le altre dove viene indicato solo il numero di release.
    Windows Server 2016 non è ancora fuori supporto (il primo termine è il 2022), quindi a mio parere non c'è urgenza di aggiornare anche se è basato sulla release 1607 che può sembrare relativamente vecchia. Windows Server non è come Windows 10 (poi in realtà anche per Windows 10 solitamente faccio gli aggiornamenti di release con cautela, senza seguire forzatamente i ritmi frenetici del canale consumer, a mio parere in ambiente enterprise è meglio dare la priorità all'affidabilità rispetto all'introduzione di nuove funzionalità).






    Grazie Fabrizio.

    Ciao.


    Luigi Bruno
    MCP, MOS, MTA, MCTS, MCSA, MCSE

    martedì 5 novembre 2019 08:32