none
chiarezza differenze tra VDI e semplici VM per uso semplici CAD da remoto RRS feed

  • Domanda

  • Ciao a Tutti,
    in un ufficio abbiamo estrema necessità di lavorare sui software CAD 2D senza molte pretese ora sono indeciso se muovermi verso semplici macchine virtuali su Hyper-v o mettere su una struttura VDI. L'idea è invece di acquistare nuovi desktop implementare delle VM o VDI su un server in modo da poter utilizzare queste "postazioni" da remoto. Di seguito vi riporto alcuni miei dubbi per aiutarmi a decidere che strada prendere:

    1. quando da remoto mi collego a una semplice macchina virtuale (su hyper-v ma non sotto ruolo VDI) non sfrutto nessuna delle funzionalità/tecnologie di RemoteFX (GPU, mappatura USB, ottimizzazione per connessioni WAN, supporto dispositivi mobile e connessione sicura anche senza VPN)?
    2. posso implementare senza limitazioni su uno stesso server hyper-v semplici VM e pool di VDI? Purtroppo il software CAD usato utilizza chiavi di rete e centralizzazione di alcuni componenti quindi una delle postazioni virtuali dovrà fare in un certo senso da server/punto di riferimento per gli altri client. Ora visto questa richiesta del sw CAD vorrei creare il client principale come VM classica e magari sfruttare le tecnologie del VDI (se solo li ho RemoteFX) per gli altri client/VM secondari
    3. inizialmente partirò con 2 VM o VDI con windows 10 ma spero che la struttura cresca c'è qualche forma di licenza particolare per queste situazioni che mi permette di avere un prezzo agevolato rispetto all'acquisto di singole licenze win 10 pro?

    Vi ringrazio per il tempo dedicato.

    Ciao

    martedì 23 febbraio 2016 19:59

Risposte

Tutte le risposte

  • Nel tuo caso, visto che si tratta di virtualizzare vere e proprie postazioni di lavoro, la scelta migliore è quella di implementare un'infrastruttura VDI.

    Per ulteriori informazioni su RemoteFX (indispensabile se si vogliono utilizzare applicazioni di CAD) ti consiglio questa pagina:

    http://social.technet.microsoft.com/wiki/contents/articles/16652.remotefx-vgpu-setup-and-configuration-guide-for-windows-server-2012.aspx

    Ovviamente per avere prestazioni ottimali il server deve soddisfare determinati requisiti in fatto di GPU (oltre che ovviamente di CPU e RAM):

    https://blogs.msdn.microsoft.com/rds/2013/11/05/gpu-requirements-for-remotefx-on-windows-server-2012-r2/

    martedì 23 febbraio 2016 20:55
    Moderatore
  • Ciao,
    grazie per i link alla documentazione approfondisco ma in riferimento al mio punto 2 mi confermi che posso implementare sullo stesso host semplici VM e pool di VDI? Li ho quel famoso client primario che dovrà fare da riferimento ai altri client, il fornitore mi ha garantito il supporto del sw per girare su VM in hyper-v ma non so se ci sono problemi o incompatibilità in VDI. Sai darmi qualche spunto in merito al punto 3?

    Ciao e grazie!

    mercoledì 24 febbraio 2016 11:22
  • Ciao,
    non trovo info precise in riferimento alle licenze e tipologia per definire la versione del sistema operativo guest che devo acquistare, mi vorrei muovere su windows 10 ma sui articoli che mi hai indicato trovo solo riferimenti a windows 7 e windows 8.1. Da quello che ho potuto vedere per integrare RemoteFX ho sempre bisogno di windows 10 enterprise me lo confermate? In più con una licenza di windows 10 enterprise quante VM posso attivare?

    Ciao e grazie!

    mercoledì 24 febbraio 2016 17:04
  • Ciao,
    grazie per i link alla documentazione approfondisco ma in riferimento al mio punto 2 mi confermi che posso implementare sullo stesso host semplici VM e pool di VDI? Li ho quel famoso client primario che dovrà fare da riferimento ai altri client, il fornitore mi ha garantito il supporto del sw per girare su VM in hyper-v ma non so se ci sono problemi o incompatibilità in VDI. Sai darmi qualche spunto in merito al punto 3?

    Ciao e grazie!

    Secondo me non dovresti avere problemi, ma in questi casi in cui ci sono software particolari è bene comunque preparare un ambiente di test (puoi acquistare le licenze al termine della valutazione).

    Per quanto riguarda il punto 3 il licensing del VDI è differente rispetto a quello delle macchine virtuali tradizionali. Puoi iniziare da qui: https://technet.microsoft.com/en-us/library/dn645517.aspx

    Per maggiori informazioni però ti consiglio di contattare il supporto commerciale Microsoft: il licensing per gli ambienti VDI è complesso, quindi è preferibile farsi consigliare in modo da trovare la soluzione più vantaggiosa in base alle proprie esigenze.

    mercoledì 24 febbraio 2016 20:00
    Moderatore
  • Ciao,
    Fabrizio grazie mille per i link molto utili ma in merito all'articolo in cui venivano indicate le schede video compatibili che supportano Windows 2012 R2 e RemoteFX hai da indicarmi qualche elenco più aggiornato? Le schede a cui fa riferimento sono della vecchia generazione e NVidia mi butta verso i prodotti "GRID" che sono un po troppo per le mie esigenze. Le VM dovranno lavorare si su sw CAD ma di progettazione elettronica quindi a livello grafico non hanno grandi esigenze si lavora molto più sulla CPU.

    NinoRCTN grazie mille per l'indicazione, vedo che sulla compatibilità a windows 10 c'è un bel po di mistero :) spero che ci sia in pancia l'intenzione di rendere compatibile windows 10 a RemoteFX fin da Hyper-v di Windows 2012 R2!?!?!?

    Spero che mi riusciate ad aiutare in queste ultime dritte.

    Grazie!

    lunedì 29 febbraio 2016 19:50
  • L'elenco che ti ho inserito è uno di quelli più aggiornati specifici per RemoteFX, comunque dovresti optare per delle schede compatibili almeno con: DirectX 11.0 o successivo e WDDM 1.2 o successivo.

    Ovviamente devi verificare però anche la certificazione per Windows Server qui:

    https://www.windowsservercatalog.com/results.aspx?&bCatID=1564&cpID=0&avc=10&ava=0&avq=0&OR=1&PGS=25&ready=0

    lunedì 29 febbraio 2016 23:52
    Moderatore
  • Ciao,
    ho dato un occhiata alla lista delle compatibilità e ad esempio la scheda NVIDIA Quadro K5000 indicata nell'articolo del blog non è nella lista delle compatibilità!?!?

    mmmmm ... approfondisco e vi aggiorno.

    Ciao e grazie!

    martedì 1 marzo 2016 09:00
  • La Quadro K5000 è riportata nella lista ed è certificata per Windows Server:

    https://www.windowsservercatalog.com/item.aspx?idItem=d6e99f48-5555-5265-1416-7011c41e7666&bCatID=1282

    martedì 1 marzo 2016 09:14
    Moderatore
  • Ciao Pizio00,
    Il tuo thread nel Forum di TechNet è ancora aperto per noi.
    Se i consigli ricevuti ti sono stati utili, ricorda di evidenziare la soluzione cliccando su "Segna come Risposta". Aggiungo che il tuo riscontro tornerà sicuramente utile per chi si dovesse trovare nella medesima situazione, così è molto gradito dai membri della community se puoi condividere una soluzione tua.
    Grazie della collaborazione.

    Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte dell'azienda.

    giovedì 3 marzo 2016 10:20