none
Cancellazione automatica record DNS server replicato offline RRS feed

  • Domanda

  • Salve,

    ho 3 DC con catalogo globale e servizio DNS e DFS (uno per sede) che replicano i dati tra di loro tuttavia, può capitare che durante la notte venga interrotta la connettività ad uno dei server per vari motivi (fortunatamente capita raramente). Il problema è che, quando questo accade, il record DNS relativo al DC offline scompare automaticamente dal DNS dei DC che rimangono accesi, causando ovviamente problemi di replica anche dopo che torna operativo. Quindi ogni volta sono costretto a ricreare il record nei DNS e riavviare tutti i servizi per far riprendere la replica (o riavviare direttamente i server). Ho provato anche a disabilitare lo scavenging automatico dei record nei DNS, ma il problema persiste.

    Esiste una soluzione per evitare la cancellazione automatica di questi record nel DNS?

    Ringrazio anticipatamente.

    martedì 13 marzo 2012 11:28
    Moderatore

Risposte

  • Per sicurezza ho impostato il DC unico del secondo sito come server testa di ponte predefinito per il trasporto IP inoltre ho avviato manualmente la replica nelle impostazioni dei siti in modo da forzare la ricostruzione della topologia di rete.

    mercoledì 14 marzo 2012 09:39
    Moderatore

Tutte le risposte

  • Salve,

    ho 3 DC con catalogo globale e servizio DNS e DFS (uno per sede) che replicano i dati tra di loro tuttavia, può capitare che durante la notte venga interrotta la connettività ad uno dei server per vari motivi (fortunatamente capita raramente). Il problema è che, quando questo accade, il record DNS relativo al DC offline scompare automaticamente dal DNS dei DC che rimangono accesi, causando ovviamente problemi di replica anche dopo che torna operativo. 

    ti conviene indagare meglio su quanto accade perchè le gistrazioni nel dns relative ai domain controllers non spariscono così facilmente visto che sono la radice di tutta l'infrastruttura di sicurezza del dominio.

    verifica le registrazioni nel registro eventi realtive al dns per capire cosa accade e riporta qui eventuali anomalie che trovi.


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Management Infrastructure
    edo[at]mvps[dot]org

    martedì 13 marzo 2012 11:56
    Moderatore
  • A livello di server DNS non ci sono eventi. L'errore che mi viene riportato è solo quello con ID 2087 di Active directory, che compare più o meno all'ora in cui il server va offline. Ho tentato anche di creare manualmente le connessioni NTDS invece di lasciare quelle automatiche, ma non cambia nulla. E' come se ActiveDirectory rilevi quel server come offline e adatti automaticamente la sua struttura nella zona DNS per escludere il controller. Infatti basta solo ricreare il record manualmente in tutti e 3 i DNS per far ripartire la replica.

    Aggiungo che 2 DC si trovano in un sito AD mentre 1 DC si trova in un altro sito AD dello stesso dominio.
    martedì 13 marzo 2012 12:16
    Moderatore
  • Per sicurezza ho impostato il DC unico del secondo sito come server testa di ponte predefinito per il trasporto IP inoltre ho avviato manualmente la replica nelle impostazioni dei siti in modo da forzare la ricostruzione della topologia di rete.

    mercoledì 14 marzo 2012 09:39
    Moderatore
  • La cosa strana comunque è che il dominio è stato installato di recente ed era stato impostato dall'inizio con queste repliche, quindi il problema si è verificato solo dopo la prima volta che un DC era andato offline, senza aver modificato niente nella configurazione eseguita automaticamente da Windows Server.


    giovedì 15 marzo 2012 13:28
    Moderatore
  • Questa notte uno dei server è andato offline ed al riavvio questa volta la replica è stata ripristinata correttamente. Quindi deduco che uno dei passaggi precedenti abbia risolto la problematica.
    venerdì 16 marzo 2012 09:24
    Moderatore