none
Un file Excel condiviso, con codice VBA, da un PC all'altro, causa problemi in rete....... RRS feed

  • Domanda

  • Ragazzi, una cosa incomprensibile!!!<o:p></o:p>

    Il nostro File xlsm con cartella condivisa, con codice VBA, a 32 bit, licenziato.<o:p></o:p>

    Cosa succede?<o:p></o:p>

    Vi spiego subito:<o:p></o:p>

    Sul PC "A", "B", "C", "n" . . . ha sempre funzionato (condiviso);<o:p></o:p>

    E' subentrato nel homegroup il PC "X", si collega, lo apre, inserisce, visualizza...fa tutto insomma, dopo lo salva, (come fanno tutti gli altri componenti del homegroup su di un "presunto" server in rete, anche lui utente del homegroup).<o:p></o:p>

    Sapete la novità? subito ve la racconto:<o:p></o:p>

    dopo il salvataggio del PC "X", tutti gli altri PC del homegroup, non riescono più ad aprirlo, ma solo lui (Il PC "X") riesce ad aprirlo senza errore.<o:p></o:p>

    O meglio, se è lui l'ultimo a salvare  il file, quindi il PC X diventa proprietario e nessun altro lo apre, causando il sottostante errore. <o:p></o:p>

    Qual è l’errore che riceviamo noi altri utenti del homegroup all'apertura del file, dopo che Mister "X"  l'ha salvato sul server (siamo solo 4 Utenti + "X")?<o:p></o:p>

    Eccolo: “Microsoft Visual Basic, Applications Edition” – X Errore di sistema &H80004005 (-2147467259). Errore non specificato.<o:p></o:p>

    <o:p> </o:p>

    Mister "X", invece, continua a lavorarci.<o:p></o:p>

    <o:p> </o:p>

    Quindi come logica, e siamo logici, abbiamo dato un'occhiata al colpevole PC "X": stesso sistema operativo a 64bit (win 8.1), stesso office a 32 bit licenziato......, abbiamo scoperto, però, che prima aveva win 7 professional a 64bit, quindi è stato fatto l' upgrade, ma "senza conservare niente del vecchio win7".<o:p></o:p>

    Allora muniti di buona volontà, disinstalliamo Office 365 Home, lo installiamo di nuovo, ma niente di niente: IMPRESSIONANTE, sempre lo stesso errore.<o:p></o:p>

    <o:p> </o:p>

    P.S. dimenticavo l'ultima cosa, neanche il presunto Server, dopo il salvataggio di Mister "X", riesce ad aprirlo, come tutti gli altri 5!!!<o:p></o:p>

    P.S. 2 - Abbiamo fatto il ripristino su tutti i PC con: MicrosoftFixit, anche su quello di Mister "X", ma il problema persiste!!!<o:p></o:p>

    Qualcuno ci ha detto che potrebbero essere un problema di autorizzazioni, ma nel  home group, gli utenti hanno tutti i stessi privilegi e cioè "Modifica!”,  però, ripeto, l’ultimo utente che salva diventa proprietario. Quindii se Mister X è l’ultimo a salvarlo, diventa un problema…….

    <o:p>Il PC incriminato è un workstation ASUS! (Ottimi PC).</o:p>

    Insomma se qualcuno di buona volontà mi da’ una mano gliene sarei grato.<o:p></o:p>

    <o:p> </o:p>

    Carlo Raffaele<o:p></o:p>

    domenica 19 aprile 2015 10:08

Tutte le risposte

  • Ciao, devo essere sincero, trovo difficoltà anche solo a leggere il tuo post, non so con cosa tu l'abbia formattato..ad ogni modo penso di aver capito di un comportamento anomalo su un file fatto da voi che da quando è stato inserito un 8.1 crea un problema anomalo. Qui mi fermo. SE il file è stato fatto da voi ti consiglio di postare la domanda sui forum MSDN sviluppatori anche se la prima cosa che farei per tagliare la testa al toro è di rimettere 7 sul pc incriminato e rimettere la rete come prima. Considerato poi che l'homegroup in ambiente professionale non è calcolato ti direi, prendi questo file e mettilo in condivisione su qualcosa di professionale: un server o un nas e vedi come si comporta. Non saprei che altre idee darti su una cosa fatta da voi in VB..dubito che troverete una soluzione in giro il problema per me risiede proprio li. Ma qui mi fermo.

    PS Se posti su msdn, riformatta il thread in modo che sia leggibile togliendo tutte le interruzioni..

    Grazie.

    Ciao.

    A.

    domenica 19 aprile 2015 10:19
    Moderatore