none
Exchange 2010 CAS aggiuntivo RRS feed

  • Domanda

  • Ciao a tutti,

    ho una struttura formata da 1 server HUB/CAS e 3 server MBX con il DAG attivato. Sul DAG ho 4 Dabatase attivi di stribuiti su 2 server. Il terzo ha tutte copie.

    Vorrei aggiungere un nuovo HUB/CAS che dovrebbe essere attivo solo in caso di fermo del primo.

    Ho un bilanciatore hardware per il traffico. Devo per forza creare un CAS array?

    Raffaele


    Raffaele

    lunedì 9 gennaio 2017 15:45

Risposte

  • Ciao Raffaele,

    se vuoi fare le cose fatte bene, sfruttare il load balancer ed automatizzare l'alta affidabilità ti conviene creare un cas array. Altrimenti non riesci a dare vera altà affidabilità a tutti i servizi.

    lunedì 9 gennaio 2017 15:54
  • Se vuoi che il failover avvenga in automatico, senza intervento umano, si, devi creare un CAS Array.

    Sui DB c'è impostata la proprietà RPCClientAccessServer con il valore del CAS di riferimento, adesso non avendo un CAS Array c'è impostato l'FQDN dell'unico CAS che tu hai.

    Se crei un CAS Array con un FQDN dedicato e ne imposti il nome nel campo RPCClientAccessServer dei DB avrai la certezza che i client punteranno sempre al nome "bilanciato".

    Se hai una infrastruttura semplice, con un solo site AD, potresti anche non creare il CAS Array ma usare comunque un FQDN dedicato e impostare quello come RPCClientAccessServer, ma è comunque consigliato l'utilizzo del CAS Array, si tratta di una riga di comando powershell, non mi porrei nemmeno il problema.

    Roberto


    Roberto Ferazzi
    Microsoft® MVP Office Server & Services (Exchange Server)
    Moderator in the Microsoft TechNet Italy Forums
    My MVP Profile

    MSExchange.Community

    lunedì 9 gennaio 2017 16:01
    Moderatore

Tutte le risposte

  • Ciao Raffaele,

    se vuoi fare le cose fatte bene, sfruttare il load balancer ed automatizzare l'alta affidabilità ti conviene creare un cas array. Altrimenti non riesci a dare vera altà affidabilità a tutti i servizi.

    lunedì 9 gennaio 2017 15:54
  • L'alta affidabilità la vorrei fare gestire al bilanciatore hardware, usare quindi il nuovo CAS solo in caso di fault del primo.

    Raffaele


    Raffaele

    lunedì 9 gennaio 2017 15:57
  • Se vuoi che il failover avvenga in automatico, senza intervento umano, si, devi creare un CAS Array.

    Sui DB c'è impostata la proprietà RPCClientAccessServer con il valore del CAS di riferimento, adesso non avendo un CAS Array c'è impostato l'FQDN dell'unico CAS che tu hai.

    Se crei un CAS Array con un FQDN dedicato e ne imposti il nome nel campo RPCClientAccessServer dei DB avrai la certezza che i client punteranno sempre al nome "bilanciato".

    Se hai una infrastruttura semplice, con un solo site AD, potresti anche non creare il CAS Array ma usare comunque un FQDN dedicato e impostare quello come RPCClientAccessServer, ma è comunque consigliato l'utilizzo del CAS Array, si tratta di una riga di comando powershell, non mi porrei nemmeno il problema.

    Roberto


    Roberto Ferazzi
    Microsoft® MVP Office Server & Services (Exchange Server)
    Moderator in the Microsoft TechNet Italy Forums
    My MVP Profile

    MSExchange.Community

    lunedì 9 gennaio 2017 16:01
    Moderatore
  • Come ha scritto Roberto, se non crei un cas array i client tenteranno in ogni caso di collegarsi all'RPCClientAccessServer configurato quindi dovresti fare delle modifiche manuali in caso di fail del cas in uso.

    Avendo già a disposizione un load balancer sarebbe stupido non sfruttare la funzionalità di un cas array (sono 2 comandi per configurarlo). Poi se vuoi (non trovo un motivo valido ma ok :) ) puoi anche tenere spento il secondo CAS ed accenderlo solo in caso di bisogno, appena verranno su i servizi il load balancer inizierà a girargli le richieste ed i client torneranno in automatico online.

    lunedì 9 gennaio 2017 16:22
  • Ringrazio Fabio per la sua "benedizione" :-)

    Ricordo a tutti però che tenere spento un server Exchange è una PESSIMA idea!

    Roberto


    Roberto Ferazzi
    Microsoft® MVP Office Server & Services (Exchange Server)
    Moderator in the Microsoft TechNet Italy Forums
    My MVP Profile

    MSExchange.Community

    lunedì 9 gennaio 2017 16:30
    Moderatore
  • Tutto chiaro!

    Una domanda, ma i due CAS saranno sempre raggiungibili singolarmente. Il mio bilanciatore potrebbe inviare il traffico ad un CAS piuttosto di un altro.

    Raffaele


    Raffaele

    martedì 10 gennaio 2017 08:58
  • Si, qui dipende da come configuri il load balancer, normalmente i load balancer hanno la possibilità di configurare l'algoritmo di distribuzione delle connessioni o quantomeno un peso.

    Ricordati di configurare i due CAS/HUB in modo identico, quindi ad esempio se ci sono connettori in ingresso particolari per la parte di HUB devi riportarli sul nuovo cas in modo identico. Così come i vari url per la parte di CAS

    martedì 10 gennaio 2017 10:42