none
Document library - upload, download e search di documenti RRS feed

  • Domanda

  • Buongiorno, vi spiego lo scenario su cui dovrei lavorare:
    ho un client che dove fare l'upload di file in una document library in sharepoint 2010. 
    A questi file devono essere associate delle parole chiave, così da poter essere ricercati in un secondo momento.
    Quello che avevo pensato io era di usare le enterprise keywords per "taggare" i file e poter fare poi la ricerca su questi termini.
    Qui sorge il mio primo dubbio: è la scelta giusta?
    A livello implementativo, ho provato a realizzare questo progetto sia utilizzando i servizi di sharepoint (copy, search e TaxonomyClientService) che tramite Client Object Model... ma senza risultati positivi. In particolare, riesco a fare la ricerca, il download e l'upload dei file. Quello che non riesco a fare è la creazione di nuove enterprise keywords e l'assegnamento di queste parole al file di cui faccio l'upload.
    Prima di tutto, vorrei sapere se l'approccio che ho usato è giusto e se effettivamente si può realizzare questo sistema.
    Se è possibile, mi potete aiutare (magari con qualche esempio) con la gestione delle enterprise keywords?

    Grazie,
    Davide
    giovedì 26 settembre 2013 07:44

Risposte

  • Ciao Davide,

    in generale il tuo approccio é assolutamente corretto; specialmente se l'utilizzo delle keywords che vuoi utilizzare sui tuoi documenti hanno lo scopo di essere tags.

    Il vantaggio di usare l'enterprise keywords term set sta nel fatto che sei "sicuro" che c'é uno specifico e uno solo term set di quel tipo nel metadata service, ma soprattutto che questo é linkato ed utilizzato da diverse features incluse in SharePoint 2010. Ad esempio 'Like', 'Tags & Notes' e tutte le funzionalitá soprattutto nella parte MySite sono collegate a questo term set.

    Se non ti interessa integrarti con queste funzionalitá, puoi creare un tuo term set custom, e una colonna nel tuo sito collegata a questo term set. Aggiungendo questa colonna alle tue librerie, l'esperienza finale per l'utente sará molto simile a quella dell'enterprise keywords, ma puoi decidere in questo caso di non consentire agli utenti di inserire un nuovo tag non esistente nel processo di tag di un documento; cosí come poche altre opzioni.

    Anche le normali colonne/proprietá del documento (metadati) possono fungere da tags; quindi potresti anche raggiungere lo stesso risultato finale facendo uso di una colonna di tipo Scelta, o Lookup ad esempio.
    Ci sono ovviamente pro e contro nell'una come nell'altra scelta, e devi valutare quale si applica meglio al tuo caso.

    Riguardo al problema di settare i valori di un taxonomy field via CSOM, non mi sono mai scontrato con il problema specifico, ma immagino possa non essere semplicissimo.

    Ho trovato questo articolo http://blogs.msdn.com/b/sharepointdev/archive/2011/11/18/how-to-work-with-managed-metadata-columns-by-using-the-sharepoint-client-object-model-kaushalendra-kumar.aspx

    spero ti possa aiutare, altrimenti prova a postare un po' di codice relativo al problema specifico con CSOM

    HTH

    Massimo


    Massimo Prota
    .NET MCAD - SP2007 MCTS - SP2010 MCPD and MCITP
    My blog: http://blogs.ugidotnet.org/mprota - Twitter: @massimoprota

    giovedì 26 settembre 2013 09:10

Tutte le risposte

  • Ciao Davide,

    in generale il tuo approccio é assolutamente corretto; specialmente se l'utilizzo delle keywords che vuoi utilizzare sui tuoi documenti hanno lo scopo di essere tags.

    Il vantaggio di usare l'enterprise keywords term set sta nel fatto che sei "sicuro" che c'é uno specifico e uno solo term set di quel tipo nel metadata service, ma soprattutto che questo é linkato ed utilizzato da diverse features incluse in SharePoint 2010. Ad esempio 'Like', 'Tags & Notes' e tutte le funzionalitá soprattutto nella parte MySite sono collegate a questo term set.

    Se non ti interessa integrarti con queste funzionalitá, puoi creare un tuo term set custom, e una colonna nel tuo sito collegata a questo term set. Aggiungendo questa colonna alle tue librerie, l'esperienza finale per l'utente sará molto simile a quella dell'enterprise keywords, ma puoi decidere in questo caso di non consentire agli utenti di inserire un nuovo tag non esistente nel processo di tag di un documento; cosí come poche altre opzioni.

    Anche le normali colonne/proprietá del documento (metadati) possono fungere da tags; quindi potresti anche raggiungere lo stesso risultato finale facendo uso di una colonna di tipo Scelta, o Lookup ad esempio.
    Ci sono ovviamente pro e contro nell'una come nell'altra scelta, e devi valutare quale si applica meglio al tuo caso.

    Riguardo al problema di settare i valori di un taxonomy field via CSOM, non mi sono mai scontrato con il problema specifico, ma immagino possa non essere semplicissimo.

    Ho trovato questo articolo http://blogs.msdn.com/b/sharepointdev/archive/2011/11/18/how-to-work-with-managed-metadata-columns-by-using-the-sharepoint-client-object-model-kaushalendra-kumar.aspx

    spero ti possa aiutare, altrimenti prova a postare un po' di codice relativo al problema specifico con CSOM

    HTH

    Massimo


    Massimo Prota
    .NET MCAD - SP2007 MCTS - SP2010 MCPD and MCITP
    My blog: http://blogs.ugidotnet.org/mprota - Twitter: @massimoprota

    giovedì 26 settembre 2013 09:10
  • Grazie Massimo per la risposta esauriente, sapere di aver preso la strada giusta già mi ha tolto dei dubbi! :)

    Ho un'altra domanda: ai fini della ricerca tramite questi metadati, è meglio usare le enterprise keywords o i managed terms?

    Comunque, speravo che la gestione di questi metadati tramite web services o CSOM fosse più semplice!

    Davide

    venerdì 27 settembre 2013 10:17
  • Ciao Davide,

    come ti ho detto nella mia risposta precedente, Enterprise Keywords è un managed metadata term set, solo un po' particolare.

    Per quanto ne sappia, quindi, non dovrebbero esserci differenze ai fini della ricerca.

    Qui sotto, alcune delle peculiarità dell'enterpise keywords term set che conosco:

    • 1 solo livello di gerarchia
    • No multi lingua
    • Ce n'è uno e uno solo per ogni managed metadata service

    Come ti ho detto nella risposta precedente, ci sono poi le funzionalità native di SP2010 come Tags & Notes che si basano su questo speciale term set


    Massimo Prota
    .NET MCAD - SP2007 MCTS - SP2010 MCPD and MCITP
    My blog: http://blogs.ugidotnet.org/mprota - Twitter: @massimoprota

    lunedì 30 settembre 2013 17:14