locked
Avvio di Windows 7 rallentato dopo updates RRS feed

  • Domanda

  • Salve a tutti...

    Posseggo un notebook HP Pavilion dv6-2153el, con le seguenti caratteristiche:
    -CPU Intel Core i7 720QM
    -4 GB RAM D.D.R.3 1333 Mhz
    -HDD Seagate ST9500420AS, 500GB, 7200 rpm, 16 MB Buffer, SATA2 Interface
    -Scheda grafica nVidia GeForce GT230M
    -O.S. Windows 7 Home Premium SP1 64 bit

    Ho appena provveduto a installare gli aggiornamenti mensili rilasciati da Microsoft, e per la prima volta la macchina ha subito un brusco rallentamento in avvio. Più specificamente, visualizza il boot screen per quasi 60 secondi, contro i 10 ~ 15 impiegati in precedenza prima di visualizzare gli account utente.
    Una volta effettuato il log-on, il sistema risponde regolarmente. Il problema non si verifica durante lo shutdown, ma solo all'avvio.
    CHKDSK non ha rilevato alcun problema nel filesystem; i software all'avvio sono sempre gli stessi (antivirus MSE e driver di periferica).
    Come posso risolvere il problema?
    Grazie anticipatamente, Marco

    giovedì 14 giugno 2012 11:28

Risposte

  • EDIT:
    Il problema sembra essersi risolto, almeno al momento attuale. Immagino che il tempo addizionale richiesto all'avvio fosse necessario per apportare le modifiche al kernel previste dagli aggiornamenti, e per la riscrittura delle librerie .NET. Grazie comunque, saluti a tutti.
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa mercoledì 29 agosto 2012 15:05
    giovedì 21 giugno 2012 09:46

Tutte le risposte

  • EDIT:
    Il problema sembra essersi risolto, almeno al momento attuale. Immagino che il tempo addizionale richiesto all'avvio fosse necessario per apportare le modifiche al kernel previste dagli aggiornamenti, e per la riscrittura delle librerie .NET. Grazie comunque, saluti a tutti.
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa mercoledì 29 agosto 2012 15:05
    giovedì 21 giugno 2012 09:46
  • Ciao Marco,

    Ti ringrazio di aver condiviso la soluzione con la community.

    Saluti,


    Anca Popa Follow ForumTechNetIt on Twitter

    Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie. Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte dell'azienda. 

    mercoledì 29 agosto 2012 15:05