none
DHCP e Terminal Server.. RRS feed

  • Discussione generale

  • Ciao,

    Ho una LAN con 2 DC 2003 e dei server 2003 utilizzati come Terminal Services per permettere il collegamento di utenti remoti tramite TS. Ho notato che ogni collegamento TS si assegna un indirizzo IP nello scope del DHCP. Tutto cio' e' normale?

     

    Grazie

    • Spostato Andreagx giovedì 28 ottobre 2010 06:49 OT per Exchange (Da:Microsoft Exchange Server Forum)
    • Tipo modificato Anca Popa mercoledì 3 novembre 2010 09:43 ricerca di soluzione
    giovedì 28 ottobre 2010 06:44

Tutte le risposte

  • certo perchè altrimenti se tutte le sessioni ts avessero lo stesso ip come farebbe ad esempio un router a restituire la richiesta di una pagina web proprio alla sessione ts che l'ha richiesta e non ad un'altra ?

    vedi anche qui

    http://support.microsoft.com/kb/243523/en-us


    Edoardo Benussi - Microsoft® MVP
    Management Infrastructure - Systems Administration
    https://mvp.support.microsoft.com/Profile/Benussi
    Windows Server Italian Forum Moderator
    edo[at]mvps[dot]org

    giovedì 28 ottobre 2010 08:16
    Moderatore
  • Ok, quindi le connessioni Terminal Server NON potrebbero funzionare in assenza del server DHCP ?

     

    grazie

    giovedì 28 ottobre 2010 08:44
  • in pratica è così anche se la sessione ts potrebbe prendere un indirizzo apipa in assenza di dhcp.

    ti ocnsiglio di leggere anche questo

    http://www.freepatentsonline.com/7010585.html

    ciao.


    Edoardo Benussi - Microsoft® MVP
    Management Infrastructure - Systems Administration
    https://mvp.support.microsoft.com/Profile/Benussi
    Windows Server Italian Forum Moderator
    edo[at]mvps[dot]org
    giovedì 28 ottobre 2010 09:12
    Moderatore
  • però come mi ha fatto giustamente notare Fabrizio, il teminal server non ha il dhcp tra i prerequisiti come si vede qui

    http://technet.microsoft.com/en-us/library/cc743159(WS.10).aspx

    quindi devo aver preso un abbaglio :-)

    ci dev'essere qualcos'altro nella sessione TS che richiede l'indirizzo al dhcp, sempre che dipenda effettivamente dal terminal server e non da altro.


    Edoardo Benussi - Microsoft® MVP
    Management Infrastructure - Systems Administration
    https://mvp.support.microsoft.com/Profile/Benussi
    Windows Server Italian Forum Moderator
    edo[at]mvps[dot]org
    venerdì 29 ottobre 2010 08:53
    Moderatore
  •  

    Hum, in realta' io su qui server ho solo il servizio TS e gli utenti si collegano x lanciare un'applicazione Intranet che gira in un'altro server WEB sempre presente nella LAN dei server TS. Pero', i pc che si collegano in TS dall'esterno,  *mappano* anche il disco C del proprio PC per scaricare dall' applicazione Intenet. Potrebbe essere questo?



    Grazie e ciao
    venerdì 29 ottobre 2010 09:08
  • Tutto quello che gira in una sessione terminal NON richiede IP aggiuntivi.

    Se da terminal vedono il loro disco locale, è sempre sfruttando la connessione dal client al server terminal.

    I tuoi utenti che arrivano da fuori, mi sa, usano un VPN server e a loro viene assegnato un indirizzo dal tuo DHCP.

    Questo fa parte della logica delle VPN per cui chi accede da fuori NON potrebbe vedere i tuoi servizi in LAN senza indirizzo IP della tua rete.


    Fabrizio Volpe
    MCSE (NT4)(2000)(2003) - MCSA (2003)
    MCTS (SQL 2005)(Exchange 2007)(Windows 2008)
    Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP)
    Fabrizio[_dot_]Volpe[_at_]GMX[_dot_]com
    venerdì 29 ottobre 2010 09:14
  • Eh, qui non lo so, la connessione mi viene fornita dal circuito HYPERWAY della Telecom. Pero' mi pare di ricordare che funzionasse anche *prima* dell' installazione del DHCP server. Puo' essere?

     

    Ciao e grazie

    venerdì 29 ottobre 2010 13:16
  • Eh, qui non lo so, la connessione mi viene fornita dal circuito HYPERWAY della Telecom. Pero' mi pare di ricordare che funzionasse anche *prima* dell' installazione del DHCP server. Puo' essere?

    proviamo ad arrivare alla soluzione partendo da un'altra parte.

    cosa ti fa credere che gli indirizzi ip vengano chiesti al dhcp server dalle sessioni terminal server ?

    chi si collega al terminal server è connesso in lan oppure, come dice Fabrizio, si collega dall'esterno in vpn e poi lancia la chiamata di sessione terminal ?


    Edoardo Benussi - Microsoft® MVP
    Management Infrastructure - Systems Administration
    https://mvp.support.microsoft.com/Profile/Benussi
    Windows Server Italian Forum Moderator
    edo[at]mvps[dot]org
    venerdì 29 ottobre 2010 13:28
    Moderatore
  • Banalmente fai il ping a uno di quegli indirizzi assegnati dal DHCP e guarda quale macchina ti risponde per capire la situazione.
    Fabrizio Volpe
    MCSE (NT4)(2000)(2003) - MCSA (2003)
    MCTS (SQL 2005)(Exchange 2007)(Windows 2008)
    Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP)
    Fabrizio[_dot_]Volpe[_at_]GMX[_dot_]com
    venerdì 29 ottobre 2010 13:35
  • Due post persi nell'etere..

    Come si legge qui http://www.gmsolution.it/servizi/Hyperway.asp

    la tecnologya hyperway di telecom non è altro che una vpn, quindi siamo nella situazione descritta da Fabrizio.

     

     


    Adriano Mariolini MCITP Server Administrator MCTS Windows Server 2008 Applications Infrastructure, Configuration adriano.mariolini[at]my.sysadmin.it
    venerdì 29 ottobre 2010 14:28
  • Ok, ma quando Telecom mi ha fornito Hyperway non mi ha chiesto di implementare un server DHCP nella mia LAN tanto e' vero che nella altre LAN remote collegate via Hyperway, ognuna con il proprio dominio, il DHCP non c'e' quindi non mi spiego l'assegnazione degli IP tramite DHCP Server nella mia LAN...
    domenica 31 ottobre 2010 17:58
  • Perche' sono Client configurati solo nei server che fungono da Terminal Server. E' come dice Fabrizio, sono collegati dall'esterno in VPN ( da qualsiasi client esterno faccio il ping verso la mia lan e funziona, poi viene lanciata la sessione terminal..
    domenica 31 ottobre 2010 18:01
  • Perche' sono Client configurati solo nei server che fungono da Terminal Server. E' come dice Fabrizio, sono collegati dall'esterno in VPN ( da qualsiasi client esterno faccio il ping verso la mia lan e funziona, poi viene lanciata la sessione terminal..


    ti spiace fare questa prova ?

    fai collegare un client esterno con Hyperway e senza lanciare la sessione terminal vedi se quella connessione prende un indirizzo ip dal tuo dhcp.

    poi scrivi qui il risultato.

    ciao.


    Edoardo Benussi - Microsoft® MVP
    Management Infrastructure - Systems Administration
    https://mvp.support.microsoft.com/Profile/Benussi
    Windows Server Italian Forum Moderator
    edo[at]mvps[dot]org
    lunedì 1 novembre 2010 15:45
    Moderatore
  • Ragazzi, non facciamo confusione.

    Hyperway di telecom è una VPN ma sulla rete nazionale di Telecom e gestita da Telecom stessa.

    Serve semplicemente a far si che più utenti possano usare la stessa rete dati senza che il traffico sia visibile fuori dal mio "tunnel".

    Se leggete la descrizione, infatti

    "Una Rete Privata Virtuale "Globale", in ambito nazionale"

    http://www.internetveloce.it/hyperway_offerta.htm

    Di base potete pensarla come una qualsiasi punto punto, il che implica che i clients delle mie filiali avranno una loro subnet i cui indirizzi potranno essere gestiti con DHCP (centrale o meno) oppure staticamente.

    La situazione descritta, invece, mi sembra quella di clients che arrivano in VPN (da Internet ?) e che per lavorare sulla mia rete ricevono indirizzi della subnet locale.

    Per (ovvie) ragioni di sicurezza sarebbe bene capire il percorso che questi specifici clients seguono per arrivare alla LAN del "centro stella".


    Fabrizio Volpe
    MCSE (NT4)(2000)(2003) - MCSA (2003)
    MCTS (SQL 2005)(Exchange 2007)(Windows 2008)
    Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP)
    Fabrizio[_dot_]Volpe[_at_]GMX[_dot_]com
    martedì 2 novembre 2010 09:49