none
Valore consigliato per EWSMaxConcurrency RRS feed

  • Domanda

  •   Buongiorno,

    scusate, una domanda relativamente alla configurazione lato Exchange 2010 del valore massimo di connessioni sincrone verso il Web Service di Exchange.

    Mi spiego meglio: abbiamo implementato una applicazione .NET che, utilizzando l'object model esposto, effettua ad oggi almeno 200 connessioni al Web Service di Exchange 2010, la maggior parte delle quali viene terminata con il messaggio

    "The server cannot service thi request right now. Try again later."

      Al seguente link viene illustrata, lato Exchange, la possibilità di poter configurare il parametro "EWSMaxConcurrency" (di default, se non ho capito male, sotto le 10 connessioni) per accettare un maggior numero di accessi.

    http://blogs.msdn.com/b/mstehle/archive/2010/11/09/ews-best-practices-understand-throttling-policies.aspx

      Domanda: poichè potenzialmente quel valore potrebbe essere anche illimitato, è opportuno portare tale valore almeno a 100, in modo che il Web Service di Exchange possa processare simultaneamente almeno 100 richieste simultanee?

      Ulteriore domanda: qualcuno di voi ha avuto esperienza di valori di EWSMaxConcurrency anche superiori a 400?

      Grazie,

    Leonardo Nanni

    • Tipo modificato Anca Popa giovedì 17 maggio 2012 11:24 thread inattivo
    • Tipo modificato Anca Popa lunedì 21 maggio 2012 08:45 domanda con risposta
    giovedì 10 maggio 2012 16:17

Risposte

  • Ciao Leonardo,

    Il tuo thread è ancora di attualità?

    Se così fosse e l’errore sopra è correlato al throttling, allora nell’application log sul server CAS dovresti trovare qualche evento correlato.

    Per la documentazione ti giro anche questo: Set-ThrottlingPolicy

    Spero che possa esserti utile,


    Anca Popa Follow ForumTechNetIt on Twitter

    La Conferenza Italiana sulla Virtualizzazione

    Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie. Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte dell'azienda. 

    • Contrassegnato come risposta Anca Popa lunedì 21 maggio 2012 08:46
    giovedì 17 maggio 2012 11:59