none
Come inoltrare gli NDR anche al destinatario dell'organizzazione? RRS feed

  • Domanda

  • Salve a tutti:

    in Exchange 2003 (sbs) ho inserito 6Mb come limite massimo degli allegati ad un messaggio (sia in ricezione dall'esterno che in invio).

    Molto spesso arrivano email dall'esterno con allegati piu' grandi di 6Mb e giustamente il mio exchange genera un NDR verso il mittente avvisandolo del "message too big". Avrei bisogno di avvisare anche il destinatario che qualcuno sta tentando di inviargli una email, magari inoltrando anche al destiantario e non solo al mittente lo stesso  NDR.

    come posso fare??? ho provato ma non sono riuscito...

    Thanks!!!!!

     

    lunedì 5 dicembre 2011 16:37

Risposte

Tutte le risposte

  • Che io sappia, puoi configurarti in modo da far inviare tutti gli NDR della tua organizzazione ad un determinato indirizzo email oltre che agli utenti stessi.

    Gli NDR che genera il tuo Exchange verso gli altri server in teoria li vedi dai log SMTP.

    In teoria si potrebbe far qualcosa con un event sink, ma non penso che l'obiettivo valga lo sforzo.

    Ognuno si faccia gli NDR suoi :)


    Andrea Gallazzi
    http://www.andreagallazzi.com
    This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights.
    martedì 6 dicembre 2011 20:40
  • Ognuno si faccia gli NDR suoi :)

    Magari fosse così; vedi, bisognerebbe EVITARE l'invio di NDR per quanto possibile, specie perchè, nel caso in cui il messaggio sia "spam" il messaggio NDR verrà inviato verso un indirizzo email "fasullo" che... nel migliore dei casi NON esiste o, se esiste appartiene a qualcuno che NON ha mai inviato quel messaggio; nel peggiore dei casi appartiene "allo spammer" e l'invio del messaggio NDR non farà altro che confermare che il "tuo" server ha lasciato passare quello spam... con l'ovvia conseguenza che vedrai aumentare lo spam di brutto; tra l'altro, gli NDR "indiscriminati" possono essere considerati "bounces" [1] ed il traffico in questione (definito "backscatter" [2]) può causare (e spesso causa) il blacklisting [3] del server che genera tali NDR

    Per farla breve, è opportuno impostare il mailserver in modo da effettuare un "reject" (SMTP Error 5xx) dei messaggi che violino certe condizioni (es. la dimensione massima) o che siano spam, evitando a tutti i costi la generazione di NDR e generando queste ultime solo nei riguardi di indirizzi "noti" (es. presenti in "rubrica") e, la stessa cosa, vale anche per i messaggi "out of office" visto che rispondendo con un "OO" ad una mail di "spam" si ottiene lo stesso "risultato" visto sopra

    Se si considera che configurare per bene il mailserver richiede pochi minuti mentre rimuoverlo dalle blackists può richiedere diversi giorni, credo che valga la pena spendere qualche minuto ed evitare di incorrere in problemi di vario genere

    Qui di seguito i riferimenti; non ho potuto inserire direttamente i links dato che la piattaforma dei "forums" ha qualche problema in questo momento :(

    [1] http://www.dontbouncespam.org/

    [2] http://en.wikipedia.org/wiki/Backscatter_%28email%29

    [3] http://www.backscatterer.org/

     

    • Modificato ObiWan mercoledì 7 dicembre 2011 09:50
    • Proposto come risposta PeppacciModerator venerdì 9 dicembre 2011 08:38
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa lunedì 12 dicembre 2011 08:11
    • Contrassegno come risposta annullato weery martedì 13 dicembre 2011 18:21
    mercoledì 7 dicembre 2011 09:49
  • > Magari fosse così; vedi,

    Quando cominci con vedi, mi preoccupi :-)

    BTW naturalmente sottoscrivo quando detto dal maestro OBI e aggiungo un paio di links utili a "risolvere" la cosa in relazione ad Exchange Server.

    # Controllo dei rapporti di mancato recapito quando si utilizza Exchange 2000 o Exchange 2003: http://support.microsoft.com/kb/294757

    # Per Exchange 2007/10:  http://www.andreagallazzi.com/2011/01/exchange-2007-2010-disable-ndr-non.html


    Andrea Gallazzi
    http://www.andreagallazzi.com
    This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights.
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa lunedì 12 dicembre 2011 08:14
    mercoledì 7 dicembre 2011 20:05
  • > Magari fosse così; vedi,

    Quando cominci con vedi, mi preoccupi :-)

    Beh no dai... non era un rimprovero ma una semplice costatazione a seguito della frase "ognuno si faccia gli NDR suoi" :) se fosse vero non avremmo problemi di bounce e/o backscatter, ma purtroppo non è così :(

     

    lunedì 12 dicembre 2011 08:23
  • Ognuno si faccia gli NDR suoi :)

    Magari fosse così; vedi, bisognerebbe EVITARE l'invio di NDR per quanto possibile, specie perchè, nel caso in cui il messaggio sia "spam" il messaggio NDR verrà inviato verso un indirizzo email "fasullo" che... nel migliore dei casi NON esiste o, se esiste appartiene a qualcuno che NON ha mai inviato quel messaggio; nel peggiore dei casi appartiene "allo spammer" e l'invio del messaggio NDR non farà altro che confermare che il "tuo" server ha lasciato passare quello spam... con l'ovvia conseguenza che vedrai aumentare lo spam di brutto; tra l'altro, gli NDR "indiscriminati" possono essere considerati "bounces" [1] ed il traffico in questione (definito "backscatter" [2]) può causare (e spesso causa) il blacklisting [3] del server che genera tali NDR

    Per farla breve, è opportuno impostare il mailserver in modo da effettuare un "reject" (SMTP Error 5xx) dei messaggi che violino certe condizioni (es. la dimensione massima) o che siano spam, evitando a tutti i costi la generazione di NDR e generando queste ultime solo nei riguardi di indirizzi "noti" (es. presenti in "rubrica") e, la stessa cosa, vale anche per i messaggi "out of office" visto che rispondendo con un "OO" ad una mail di "spam" si ottiene lo stesso "risultato" visto sopra

    Se si considera che configurare per bene il mailserver richiede pochi minuti mentre rimuoverlo dalle blackists può richiedere diversi giorni, credo che valga la pena spendere qualche minuto ed evitare di incorrere in problemi di vario genere

    Qui di seguito i riferimenti; non ho potuto inserire direttamente i links dato che la piattaforma dei "forums" ha qualche problema in questo momento :(

    [1] http://www.dontbouncespam.org/

    [2] http://en.wikipedia.org/wiki/Backscatter_%28email%29

    [3] http://www.backscatterer.org/

     


    grazie per la risposta, ma non vorrei essere stato poco chiaro...

    fermo restando che conosco bene la situazione de te descritta, ecc... (infatti prima di exchange ho posto un server antispam che fa da front end e che filtra prima di exchange)  io parlo di mail ATTENDIBILI che si presentano al mio exchange. Per NDR, quindi intendo il non delivery relativo al solo messaggio gia' filtrato, proveniente da contatti reali, che pero' ha un allegato troppo grande. Purtroppo oggi l'NDR arriva al solo mittente, mentre vorrei avvisare anche il mio utente, ovvero il destinatario che qualcuno sta tentando di inviargli una email...allo scopo di farlo attivare per contattare il mittente e dirgli, ad esempo, di ridurre l'allegato..

    Nella tua risposta, pur ringraziandoti, tratti di NDR tra server, ma e' cosa diversa...


    • Modificato weery martedì 13 dicembre 2011 18:31
    martedì 13 dicembre 2011 18:28
  • Che io sappia, puoi configurarti in modo da far inviare tutti gli NDR della tua organizzazione ad un determinato indirizzo email oltre che agli utenti stessi.

     


    Andrea Gallazzi
    http://www.andreagallazzi.com
    This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights.


    purtroppo non sono riuscito a trovare questa funzionalita': ovvero c'e', ma e' solo per mail che partono dall'interno del mio dominio (con un allegato troppo grande) verso un contatto esterno. Al mio utente arriva l'ndr ed ho settato affinche' arrivi una copia a me come amministratore. Ma dall'esterno, delle mail rifiutate da exhange non si ha traccia, o almeno io non riesco a trovarne....

    se qualcuno sa indicarmi che invece c'e', magari mi segnali il menu THANKS!

    martedì 13 dicembre 2011 18:35
  • > ovvero c'e', ma e' solo per mail che partono dall'interno del mio dominio

    Lo so, volevo dire proprio quello. Credo proprio sia necessario un Event Sink.

    http://support.microsoft.com/kb/894286/en-us


    Andrea Gallazzi
    http://www.andreagallazzi.com
    This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights.
    martedì 13 dicembre 2011 19:15
  • grazie per la risposta, ma non vorrei essere stato poco chiaro...
    O magari sono stato io a fraintendere :)
    fermo restando che conosco bene la situazione de te descritta, ecc... (infatti prima di exchange ho posto un server antispam che fa da front end e che filtra prima di exchange)  io parlo di mail ATTENDIBILI che si presentano al mio exchange. Per NDR, quindi intendo il non delivery relativo al solo messaggio gia' filtrato, proveniente da contatti reali, che pero' ha un allegato troppo grande. Purtroppo oggi l'NDR arriva al solo mittente, mentre vorrei avvisare anche il mio utente, ovvero il destinatario che qualcuno sta tentando di inviargli una email...allo scopo di farlo attivare per contattare il mittente e dirgli, ad esempo, di ridurre l'allegato..

    Capisco, ma... non credo sia fattibile direttamente; come ha scritto Andrea, ho idea che ti serva scrivere un minimo di codice agganciandolo ad un event-sink; d'altro canto, sinceramente non vedo la necessità di inviare il messaggio in copia anche al destinatario della mail; tutto sommato è sufficiente che il mittente legga il testo del messaggio NDR per capire per quale motivo il suo messaggio è stato rifiutato ed in caso di dubbi, visto che il telefono esiste, contattare il destinatario per farsi spiegare la cosa :)

    Detto questo, una ventina di anni fa usavo limitazioni sulla dimensione massima dei messaggi (degli allegati se vogliamo) ma, considerando che ad oggi non ci sono problemi di banda o di storage, una limitazione del genere ha poco senso secondo me :)

     

    mercoledì 14 dicembre 2011 08:00
  • Ciao e grazie ancora per la tua risposta:

    "tutto sommato è sufficiente che il mittente legga il testo del messaggio NDR per capire per quale motivo il suo messaggio è stato rifiutato ed in caso di dubbi, visto che il telefono esiste, contattare il destinatario per farsi spiegare la cosa :)"
    purtroppo lavoro nella pubblica amministrazione dove i miei utenti sono persone ultra cinquantenni con poca volonta' di capire come funzionano queste cosa e dove si rapportano, via mail, con stessi soggetti...Lasciamo perdere ogni commento... Il motivo e'  che ogni volta che arriva un ndr al referente esterno, rimane imbambolato cercando di capire quale messaggio nasconda questo messaggio alieno venuto da lontano....

     

    "ma, considerando che ad oggi non ci sono problemi di banda o di storage, una limitazione del genere ha poco senso secondo me :)"

    mah, sai, ha senso nel momento in cui ho scoperto che gli utenti si inviavano via posta dei film o interi album in mp3, pretendendo poi che la casella di posta fosse veloce nella ricezione oppure non si intasasse!!! Considerando che lo storage e' un problema per via dei budget limitati per acquitare nuovo spazio....un "paletto educativo" andava necessariamente messo e l'ho fatto! 

     


    • Modificato weery giovedì 15 dicembre 2011 10:46
    giovedì 15 dicembre 2011 10:45