none
Windows 2008 in un dominio NT 4 RRS feed

  • Domanda

  • Salve,

    attualmente la mia azienda è collegata verso un’altra azienda in VPN LAN to LAN, entrambi si basano sullo stesso dominio NT 4 (es. DominioDitta.local).

    Ora la Ns azienda si deve scollegare dalla azienda madre e essere indipendente, quindi mi trovo nella situazione in cui nella mia azienda c'è un NT 4 di backup che si sincronizza con il domain controller principale (sempre NT 4) ma presente nell'azienda madre.

    Non ho intenzione di migrare il dominio NT 4 su windows 2008 poiché devo creare un nuovo dominio indipendente dal dominio NT4 della ditta madre, ora volevo chiedervi se il domain controller di backup presente nella mia rete può dare problemi al mio futuro domain controller sia esso windows 2008 R2 standard o windows 2011 sbs standard.

    In un primo momento i cliet (quasi totalmente windows XP) dovranno continuare a lavorare sul dominio NT 4 per poi passare al nuovo dominio in active directory (su windows 2008 o windows 2011) nel momento in cui saranno concluse le migrazioni dei applicativi presenti sul server NT4.

    Se non erro problemi li potrei avere con Windows 2011 SBS ma se lavoro su un dominio differente? per i client a quali problematiche potrei andare incontro?

    Vi ringrazio per il tempo dedicato e per le Vs aiuto.

    Ciao .:: P ::.

    lunedì 6 giugno 2011 11:22

Risposte

  • si li puoi tenere sulla stessa subnet, anche se non riusciranno ad autenticarsi; inoltre i client saranno autenticati da sbs oppure da NT 4, saranno entita` separate.

    ciao

     

     


    Alberto Lissoni MCSA, MCTS, MCITP Server
    • Contrassegnato come risposta Piststacchio00 venerdì 10 giugno 2011 17:07
    venerdì 10 giugno 2011 11:29
  • ma mi risulta che sbs non supporta relazioni di trust.


    E hai ragione al 100%, grazie per la tua attenzione :-)

    @Pistacchio00 allora : ok per la soluzione nuovo dominio e trust con il vecchio dominio Windows NT 4 se hai un D.C. Windows 2008

    Se utilizzi SBS (qualsiasi edizione) l'unica sembra sia creare il nuovo dominio e ricreare le utenze. Se gli applicativi sono su un server member server del vecchio dominio, puoi spostarli nel nuovo dominio cambiando la membership.

    Se invede sono su un BDP / PDC, allora devi considerare un processo di reinstallazione.

    Scusa per la svista su SBS : è un prodotto che non utilizzo quasi mai, visto il "target" piccole imprese :-P


    Fabrizio Volpe
    MVP Directory Services
    MCSE (NT4)(2000)(2003) - MCSA (2003)
    MCTS (SQL 2005)(Exchange 2007)(Windows 2008)
    Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP)
    Fabrizio[_dot_]Volpe[_at_]GMX[_dot_]com
    • Proposto come risposta Fabrizio Volpe giovedì 9 giugno 2011 12:21
    • Contrassegnato come risposta Piststacchio00 venerdì 10 giugno 2011 17:07
    giovedì 9 giugno 2011 12:21
  • Inizierei con l'impostare la risoluzione dei nomi WINS (NT 4) dentro il DNS del nuovo dominio usando il Wins Lookup

    http://technet.microsoft.com/en-us/library/cc750589.aspx

    Per fare il contrario, forse la via più semplice è mettere i record del dominio 2008 dentro al server Wins del dominio NT 4 (altre soluzioni mi sembrano un po' complicate).


    Fabrizio Volpe
    MVP Directory Services
    MCSE (NT4)(2000)(2003) - MCSA (2003)
    MCTS (SQL 2005)(Exchange 2007)(Windows 2008)
    Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP)
    Fabrizio[_dot_]Volpe[_at_]GMX[_dot_]com
    • Contrassegnato come risposta Piststacchio00 lunedì 13 giugno 2011 14:43
    lunedì 13 giugno 2011 08:38

Tutte le risposte

  • Se crei un nuovo dominio, e poi metti in piedi una trust con il dominio esistente, non prevedo problemi.

    Potresti valutare strumenti come ADMT per spostare gli utenti sul nuovo dominio e utilizzare la SID History per accedere alle risorse restate sul vecchio dominio.


    Fabrizio Volpe
    MVP Directory Services
    MCSE (NT4)(2000)(2003) - MCSA (2003)
    MCTS (SQL 2005)(Exchange 2007)(Windows 2008)
    Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP)
    Fabrizio[_dot_]Volpe[_at_]GMX[_dot_]com
    • Proposto come risposta Fabrizio Volpe lunedì 6 giugno 2011 11:28
    • Proposta come risposta annullata Fabrizio Volpe giovedì 9 giugno 2011 12:16
    lunedì 6 giugno 2011 11:27
  • Cia,

    non ho problemi neanche se utilizzo sistemi SBS?

     

    ciao e grazie mille!

    mercoledì 8 giugno 2011 17:21
  • SBS (nelle varie versioni) ha alcune limitazioni, fra cui la necessità di essere domain controller.

    Detto questo, se utilizzi Small Business per creare un nuovo dominio e poi impostare la trust verso NT4 vale quanto già detto.


    Fabrizio Volpe
    MVP Directory Services
    MCSE (NT4)(2000)(2003) - MCSA (2003)
    MCTS (SQL 2005)(Exchange 2007)(Windows 2008)
    Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP)
    Fabrizio[_dot_]Volpe[_at_]GMX[_dot_]com
    • Proposto come risposta Fabrizio Volpe giovedì 9 giugno 2011 09:46
    • Proposta come risposta annullata Fabrizio Volpe giovedì 9 giugno 2011 12:15
    giovedì 9 giugno 2011 09:46
  • scusate se mi inserisco,

    ma mi risulta che sbs non supporta relazioni di trust.

     


    Alberto Lissoni MCSA, MCTS, MCITP Server
    giovedì 9 giugno 2011 11:18
  • ma mi risulta che sbs non supporta relazioni di trust.


    E hai ragione al 100%, grazie per la tua attenzione :-)

    @Pistacchio00 allora : ok per la soluzione nuovo dominio e trust con il vecchio dominio Windows NT 4 se hai un D.C. Windows 2008

    Se utilizzi SBS (qualsiasi edizione) l'unica sembra sia creare il nuovo dominio e ricreare le utenze. Se gli applicativi sono su un server member server del vecchio dominio, puoi spostarli nel nuovo dominio cambiando la membership.

    Se invede sono su un BDP / PDC, allora devi considerare un processo di reinstallazione.

    Scusa per la svista su SBS : è un prodotto che non utilizzo quasi mai, visto il "target" piccole imprese :-P


    Fabrizio Volpe
    MVP Directory Services
    MCSE (NT4)(2000)(2003) - MCSA (2003)
    MCTS (SQL 2005)(Exchange 2007)(Windows 2008)
    Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP)
    Fabrizio[_dot_]Volpe[_at_]GMX[_dot_]com
    • Proposto come risposta Fabrizio Volpe giovedì 9 giugno 2011 12:21
    • Contrassegnato come risposta Piststacchio00 venerdì 10 giugno 2011 17:07
    giovedì 9 giugno 2011 12:21
  • Purtroppo non posso andare a togliere l'attuale mio server dal suo dominio poichè lui è un domain controller di backup del dominio della ditta madre e ho bisogno che rimanga così.

    Ora non mi è chiara una cosa, mi avete confermato che non è possibile far parlare i 2 domini (vecchio DominioDitta.local e nuovo dominio Pippo.local), ma posso tenere sulla stessa rete 192.168.0.0 due server, un backup domain controller di DominioDitta.local (mio vecchio server NT 4) e un primadio di active directori per Pippo.local (nuovo server windows sbs 2008 o 2011)?

     

    Vi ringrazio per tempo che mi avete dedicato.

    CIAO!

    venerdì 10 giugno 2011 10:51
  • si li puoi tenere sulla stessa subnet, anche se non riusciranno ad autenticarsi; inoltre i client saranno autenticati da sbs oppure da NT 4, saranno entita` separate.

    ciao

     

     


    Alberto Lissoni MCSA, MCTS, MCITP Server
    • Contrassegnato come risposta Piststacchio00 venerdì 10 giugno 2011 17:07
    venerdì 10 giugno 2011 11:29
  • Mi limito ad aggiungere a quanto detto da Albi che puoi anche fare in maniera che i due domini risolvano vicendevolmente i nomi delle macchine senza che questo crei problemi.

    Trattandosi di uno scenario senza trust la cosa è meno utile ma magari può semplificarti la vita.


    Fabrizio Volpe
    MVP Directory Services
    MCSE (NT4)(2000)(2003) - MCSA (2003)
    MCTS (SQL 2005)(Exchange 2007)(Windows 2008)
    Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP)
    Fabrizio[_dot_]Volpe[_at_]GMX[_dot_]com
    lunedì 13 giugno 2011 07:22
  • Ciao Fabrizio,

    come posso realizzare tutto ciò?

    hai qualche link che me lo possa spiegare?

     

    ciao e grazie!

    lunedì 13 giugno 2011 08:16
  • Inizierei con l'impostare la risoluzione dei nomi WINS (NT 4) dentro il DNS del nuovo dominio usando il Wins Lookup

    http://technet.microsoft.com/en-us/library/cc750589.aspx

    Per fare il contrario, forse la via più semplice è mettere i record del dominio 2008 dentro al server Wins del dominio NT 4 (altre soluzioni mi sembrano un po' complicate).


    Fabrizio Volpe
    MVP Directory Services
    MCSE (NT4)(2000)(2003) - MCSA (2003)
    MCTS (SQL 2005)(Exchange 2007)(Windows 2008)
    Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP)
    Fabrizio[_dot_]Volpe[_at_]GMX[_dot_]com
    • Contrassegnato come risposta Piststacchio00 lunedì 13 giugno 2011 14:43
    lunedì 13 giugno 2011 08:38