none
Roaming Profiles su Windows Server 2003 in una rete mista tra Xp e 7 RRS feed

  • Domanda

  • Ciao a tutti,

    ho ereditato una situazione con un server 2003 e una ventina di client XP.

    Tutti i client erano configurati con i Roaming Profiles e quindi quando gli utenti si spsotavano da un client all'altro si ritrovavano la loro configurazione solita.

    Ora abbiamo sostituito alcuni pc vecchi con dei nuovi con windows 7 e i Roaming Profile non funzionano più.  

    Nella cartella condivisa "Profili" sul server vedo che quando un utente si logga su un windows 7 sulla cartella condivisa "profili" compare il nome del profilo con l'aggiunta v2 esempio: nome.utente.V2

    Da alcune ricerche ho capito che il problema dipende dal fatto che Xp e 7 hanno differenti percorsi dove contengono i profili e questo fa si che non funzionino le cose.

    Quello che mi chiedo è se posso ovviare a questo problema e come.

    Grazie mille per qualsiasi risposta.

     

    Alessandro

    venerdì 30 settembre 2011 07:17

Risposte

Tutte le risposte

  • Da Windows Vista vengono usati i Roaming Profiles (v2) che non sono compatibili con quelli di Windows Xp (v1), ma funzionano esattamente allo stesso modo se cambi macchina, sempre con Windows 7, vedrai che è tutto come prima.

    Per usare macchine diverse (XP e 7) devi usare un mix tra roaming profiles e folder redirection.

    Trovi tutte le info a questo indirizzo: http://technet.microsoft.com/en-us/library/cc766489%28WS.10%29.aspx

     

    Ciao

     


    Andrea Sistarelli
    MCT-MCSE-MCTS-CCNA
    venerdì 30 settembre 2011 07:26
  • Ok, grazie mille per la risposta.

    Ho dato una letta veloce al documento,da quello che ho capito imposto su ogni pc con windows 7 una Policy che gli dica di andarsi a prendere alcune cartelle del profilo (esempio desktop doumenti immagini e video) sulla cartella condivisa dei profili. Questo sarebbe appunto il folder redirection.

    Giusto?

     

    Grazie ancora.

    Alessandro

    venerdì 30 settembre 2011 16:32
  • Si, anche se in realtà la configurazione non la fai su ogni macchina con Windows 7 basta creare una GPO e applicarla a una OU che contiene tutte le macchine con Windows 7 o filtrata tramite WMI.


    Ciao

     


    Andrea Sistarelli
    MCT-MCSE-MCTS-CCNA
    venerdì 30 settembre 2011 21:54