none
SSD rilevato come disco rigido in Windows Server 2016 RRS feed

  • Domanda

  • Salve,

    su un mio server HP ho due SSD e due hard disk.

    Aprendo l'utilità di deframmentazione ho notato che uno di questi due SSD viene rilevato come "Unità disco rigido"

    In Smart Storage Administrator dell'HP vengono visti entrambi come SSD.

    Informandomi online ho trovato come possibile soluzione quella di lanciare i comandi "winsat formal" per una nuova valutazione generica e "winsat diskformal" per una valutazione specifica dello storage.

    Se può tornare utile, questo è lo stato attuale in HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\WinSAT :

    LastExitCode              : 0
    LastExitCodeCantMsg       : Valutazione completata.
    LastExitCodeWhyMsg        : Le valutazioni o le altre operazioni sono state completate.
    CKCLStart                 : 0
    PrimaryAdapterString      : Microsoft Basic Render Driver
    VideoMemoryBandwidth      : 2192470
    VideoMemorySize           : 2142134272
    SharedVideoMemory         : 2142134272
    NumMonitors               : 1
    TotalMonitorPixels        : 786432
    DedicatedVideoMemory      : 0
    DedicatedSystemMemory     : 0
    GraphicsFPS               : 129127
    MFMediaMaxRunTime         : 120000
    Disk0RandomReadThroughput : 259092
    Disk1RandomReadThroughput : 6359
    Disk2RandomReadThroughput : 2570
    RandomReadDiskScore       : 259092
    SequentialReadDiskScore   : 601966
    Disk3RandomReadThroughput : 196546
    HistoryVersionWrite       : 5
    HistoryVersionRead        : 5
    PSPath                    : Microsoft.PowerShell.Core\Registry::HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows
                                NT\CurrentVersion\WinSAT
    PSParentPath              : Microsoft.PowerShell.Core\Registry::HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows
                                NT\CurrentVersion
    PSChildName               : WinSAT
    PSDrive                   : HKLM
    PSProvider                : Microsoft.PowerShell.Core\Registry

    Spero possiate aiutarmi.

    Grazie.

    Daniele

    giovedì 17 gennaio 2019 11:10

Risposte

Tutte le risposte

  • Hai comunque provato ad eseguire "winsat formal" per la rivalutazione dello storage?
    giovedì 17 gennaio 2019 11:20
    Moderatore
  • Sì, ho provato ad eseguire prima un comando e poi l'altro due volte, sempre seguiti da un riavvio per essere sicuro.

    giovedì 17 gennaio 2019 11:27
  • hum...qualcosa non va. Ma sono in cache o sono in raid 1 per i dati? cosa ci hai messo su hyepr-v o vmware? Il raid deve essere visto come storage singolo, nello smart storage devi solo vedere il volume logico singolo formato dai 2 dischi. Non ho mai avuto anomalie di questo tipo. Senti HP perchè magari è un bug.

    A firmware controller e dischi come sei messo? sono aggiornati? è un Gen10?

    A.

    giovedì 17 gennaio 2019 12:53
    Moderatore
  • Ciao Alessandro,

    sul server c'è Hyper-V e i dischi sono configurati in questo modo:

    Disk0 = 2x SSD SATA RAID1

    Disk1 = 3x HDD SAS RAID5

    Disk2 = 2x HDD SATA RAID1

    Disk3 = 1x SSD SATA

    Il problema è sul Disk3.

    Da quello che ho capito (se è corretto) il valore Disk#RandomReadThroughput è ciò che permette a Windows di identificare un SSD da un HDD. In questo caso c'è un valore di 196546 su Disk3.

    giovedì 17 gennaio 2019 17:24
  • Sospettavo..ma non capivo perchè parlavi di raid.

    Non mi è chiaro perchè hai un SSD singolo o meglio L'ssd singolo si usa come read cache sui server HP il 99% delle volte. Per usarlo come cache serve una licenza software aggiuntiva che costicchia...e va inserita in fase di installazione a livello di seriale nello Storage Manager, a quel punto si associa il disco facendolo diventare cache. Quello che capita negli storage esterni in pratica.

    Se non hai comprato la licenza ed hai un disco singolo SSD installato il sistema te lo vede come deve essere: un singolo. Quindi non trovo anomalie nel comportamento del tuo server. Non ho mai provato sinceramente ad usare un single disk SSD sul server, non ha senso se non in un'ottica di cache ma penso che l'anomalia della visualizzazione sia data proprio dal fatto che pre sistema operativo lo tratti in maniera diversa lo storage manager.

    Ciao.

    A.

    venerdì 18 gennaio 2019 06:55
    Moderatore
  • Non mi è chiaro perchè hai un SSD singolo

    il volume singolo SSD lo utilizziamo come storage per Virtual Machine di test che creiamo per qualche giorno e poi cancelliamo. Lo smart storage di HP vede il disco come SSD ed ho creato un unità logica con un singolo disco (Raid 0 è l'unica possibilità che mi dà con con un singolo disco).

    Ciao

    Daniele
    venerdì 18 gennaio 2019 11:14
  • ok...ma allora sei sicuro che non sia un refuso di nomenclatura a questo punto? che problematica ti crea realmente?

    A.

    venerdì 18 gennaio 2019 14:27
    Moderatore
  • Ciao Alessandro,

    lo scopo era quello di farlo visualizzare correttamente come SSD in modo che Windows non esegua la deframmentazione.

    lunedì 21 gennaio 2019 11:16
  • non credo tu abbia modo di modificarlo dal sistema. Secondo me la cosa migliore è che tu senta l'assistenza HP se hanno un fix..sempre che siano al corrente dell'anomalia.

    Puoi provare a togliere il defrag per quel drive. 

    https://www.thewindowsclub.com/disable-defragmentation-ssd

    non so se funzioni anche con 2016, è da provare.

    lunedì 21 gennaio 2019 13:56
    Moderatore
  • Grazie Alessandro.

    Proverò a contattare HP.

    lunedì 21 gennaio 2019 14:21