locked
Windows 7 64 - Controller EIDE RRS feed

  • Domanda

  • Salve a tutti.
    Installando windows 7 64 Professional non vengono identificati dal S.O. due dischi EIDE. Il SO è installato su 4 SATA configurati in RAID 0+1. I dischi EIDE sono visti dal Bios e sono identificati durante il POST. Poi, all'interno di w7 sono semplicemente assenti.
    La motherboard è una Asus P5LD2. I driver di questa, disponibili per Vista 64 non risolvono il problema. La stessa configurazione perfettamente funzionante con XP Sp3.
    Bios aggiornato (1907).
    Qualche suggerimento?
    lunedì 19 ottobre 2009 15:31

Tutte le risposte

  • Sono assenti anche in Gestione Dispositivi , gestione disco?
    Ciao

    Franco Leuzzi Microsoft ® MVP Windows Desktop Experience
    lunedì 19 ottobre 2009 15:36
  • Assenti. Non indirizzabili. Totalmente.
    lunedì 19 ottobre 2009 15:39
  • Il tentativo che potresti fare è il cambiamento dei controllers dei dischi eide.
    Potrebbe essere un conflitto di interruttori.
    Ciao

    Franco Leuzzi Microsoft ® MVP Windows Desktop Experience
    lunedì 19 ottobre 2009 16:02
  • Mh! Non sono certo di aver capito.
    Comunque aggiungo qualche informazione. Il controller EIDE è quello costruito nella scheda madre.
    Questa prevede.
    - un controller ultra ATA 100/66/33 al quale sono attaccati un DVD reader ed un DVD writer, regolarmente disponibili;
    - due controller ultra ATA 133/100/66; uno di questi è utilizzato per due dischi PATA, l'altro è libero.

    I dischi erano, in Xp Sp3, configurati con i jumper entrambi in posizione Carrier Select. Dopo aver verificato che non erano rilevabili da parte di W7 64, ho tentato la configurazione tipica Master/Slave, ma nulla è cambiato.
    Aggiungo che i dischi non sono rilevati neanche nella procedura di installazione di w7. Cioè, vede perfettamente i 4 sata in configurazione RAID 0+1, ma i PATA non sono presenti nello step nel quale si scelgono device e partizioni.
    Ultimo dettaglio: W7 rileva, tra le risorse del sistema, un problema con il controller per il quale dice di non trovare il driver. Installando il driver della scheda madre per Vista 64 (south bridge ITE 8211F) il problema muta in driver non funzionante (errore 18).

    A disposizione per altri dettagli.
    lunedì 19 ottobre 2009 16:17
  • Quindi ho davvero paura che senza i driver compatibili i dischi eide non verranno rilevati.
    Imho.
    Ciao

    Franco Leuzzi Microsoft ® MVP Windows Desktop Experience
    lunedì 19 ottobre 2009 16:23
  • Suppongo quindi che dovrò interpellare ASUS per questo...
    salvo che Microsoft non preveda un Update automatico di S.O....
    lunedì 19 ottobre 2009 16:25
  • Penso proprio di si.
    Il quadro che hai illustrato è esatto.
    Ciao

    Franco Leuzzi Microsoft ® MVP Windows Desktop Experience
    lunedì 19 ottobre 2009 17:33
  • Provato ad installare disabilitando il controller SATA ? All'avvio di 7 dovrebbe dirti se non rileva alcun disco.
    Adriano Arrigo
    Microsoft MVP Windows Desktop Experience
    ITALY
    martedì 20 ottobre 2009 07:00
  • Buongiorno Adriano.
    Non ancora. Il PC in questione è un desktop.
    Effettivamente ho pianificato una reinstallazione totale.
    Il tuo suggerimento sarebbe comunque solo un tentativo di comprendere meglio il tipo di problema/conflitto.
    A regime, voglio che il S.O. risieda comunque sui dischi SATA in RAID 10.
    In ogni caso, cercherò di rivdere le configurazioni HW in sede di installazione, andando avanti solo quando la procedura vedrà i dischi EIDE.
    A me non sembra credibile che W7 64 non sia in grado di guidare un controller così comune... ci deve essere qualche altro bit che sfugge...
    martedì 20 ottobre 2009 11:10
  • Hai provato anche a resettare il BIOS ai valori di default ?
    Provato con i driver Intel ?
    http://downloadcenter.intel.com/confirm.aspx?httpDown=http://downloadmirror.intel.com/18053/a08/infinst911autol.zip&agr=&ProductID=&DwnldId=18053&strOSs=&OSFullName=&lang=eng
    Adriano Arrigo
    Microsoft MVP Windows Desktop Experience
    ITALY
    martedì 20 ottobre 2009 12:31
  • Scaricato i driver che mi hai suggerito. Li stavo cercando un po' in giro per la rete, sul sito ASUS, googling in giro. Ero stato anche sul sito INTEL ma non li avevo trovati. Mia colpa!
    Ho letto le varie release notes e questa mi sembra una prospettiva abbastanza concreta di risolvere il problema. Sono fiducioso.
    Questa sera, bimbi permettendo, farò un tentativo.
    Un ultima domanda: esiste nella procedura di installazione di W7 un qualcosa che somigli allo step previsto in XP per installare drivers di terze parti (F6 per capirci)? Per provare a svelare subito l'arcano senza attendere il completamento dell'installazione... nel caso si fa un dischetto e via.
    Grazie.
    martedì 20 ottobre 2009 12:52
  • Un ultima domanda: esiste nella procedura di installazione di W7 un qualcosa che somigli allo step previsto in XP per installare drivers di terze parti (F6 per capirci)?
    Certo. Al momento dell'installazione , durante il partizionamento, puoi aggiungere i driver che vuoi anche da CD o USB senza avere necessità del floppy.


    Adriano Arrigo
    Microsoft MVP Windows Desktop Experience
    ITALY
    martedì 20 ottobre 2009 13:08
  • E' vero, è vero, sotto il riquadro bianco con i dischi e partizioni ci sono i vari bottoni con i comandi. Giusto. Vi farò sapere. Grazie per ora.
    martedì 20 ottobre 2009 13:13
  • Buongiorno a tutti.
    Il problema è stato finalmente risolto.
    Mancano effettivamente i driver del controller ITE 8211F IDE nel DVD di w7 64.
    Nè i driver forniti da ASUS (Motherboard) né quelli forniti da INTEL funzionano, quindi inutile perdere tempo in ricerche e tentativi.
    Quelli che funzionano li ho trovati sul sito del produttore del chip, la ITE Tech. Inc.
    Il link è: http://www.ite.com.tw/EN/products_more.aspx?CategoryID=3&ID=5,72
    La versione da scaricare è la v1.3.4.2.
    I file sono i .inf, .sys e .cat della dir Vista64.

    Appena messi in una chiavetta USB ed indirizzata questa dalla schermata di scelta dischi e partizioni di installazione, sono magicamente apparsi i dischi EIDE.

    Da notare che tali driver sono presenti nelle installazioni sia di XP sia di Vista 64, il primo in precedenza a regime, il secondo da me provato tempo addietro proprio in una partizione dei dischi in questione.
    Mi sembra una "dimenticanza" piuttosto fastidiosa da parte di Ms poiché tale chip è montato su svariate decine di motherboard di decine di produttori.
    Spero comunque che almeno i siti dei produttori stessi si adeguino rapidamente.

    Grazie e tutti per lo scambio e la collaborazione.
    Un saluto.
    giovedì 22 ottobre 2009 09:43
  • Buongiorno a tutti.
    Il problema è stato finalmente risolto.
    Mancano effettivamente i driver del controller ITE 8211F IDE nel DVD di w7 64.
    Nè i driver forniti da ASUS (Motherboard) né quelli forniti da INTEL funzionano, quindi inutile perdere tempo in ricerche e tentativi.
    Quelli che funzionano li ho trovati sul sito del produttore del chip, la ITE Tech. Inc.
    Il link è: http://www.ite.com.tw/EN/products_more.aspx?CategoryID=3&ID=5,72
    La versione da scaricare è la v1.3.4.2.
    I file sono i .inf, .sys e .cat della dir Vista64.

    Appena messi in una chiavetta USB ed indirizzata questa dalla schermata di scelta dischi e partizioni di installazione, sono magicamente apparsi i dischi EIDE.

    Da notare che tali driver sono presenti nelle installazioni sia di XP sia di Vista 64, il primo in precedenza a regime, il secondo da me provato tempo addietro proprio in una partizione dei dischi in questione.
    Mi sembra una "dimenticanza" piuttosto fastidiosa da parte di Ms poiché tale chip è montato su svariate decine di motherboard di decine di produttori.
    Spero comunque che almeno i siti dei produttori stessi si adeguino rapidamente.

    Grazie e tutti per lo scambio e la collaborazione.
    Un saluto.
    Buonasera a tutti,
    ed in particolare a Livio01: grazie a Lui ho, forse, risolto un problema con la stessa motherboard che mi assillava ormai da 10 gg. 
    Proverò immediatamente la soluzione proposta di cui posterò i risultati.

    Saluti e grazie ancora.

    Francesco
    lunedì 9 novembre 2009 19:54
  • Buongiorno a tutti.
    Il problema è stato finalmente risolto.
    Mancano effettivamente i driver del controller ITE 8211F IDE nel DVD di w7 64.
    Nè i driver forniti da ASUS (Motherboard) né quelli forniti da INTEL funzionano, quindi inutile perdere tempo in ricerche e tentativi.
    Quelli che funzionano li ho trovati sul sito del produttore del chip, la ITE Tech. Inc.
    Il link è: http://www.ite.com.tw/EN/products_more.aspx?CategoryID=3&ID=5,72
    La versione da scaricare è la v1.3.4.2.
    I file sono i .inf, .sys e .cat della dir Vista64.

    Appena messi in una chiavetta USB ed indirizzata questa dalla schermata di scelta dischi e partizioni di installazione, sono magicamente apparsi i dischi EIDE.

    Da notare che tali driver sono presenti nelle installazioni sia di XP sia di Vista 64, il primo in precedenza a regime, il secondo da me provato tempo addietro proprio in una partizione dei dischi in questione.
    Mi sembra una "dimenticanza" piuttosto fastidiosa da parte di Ms poiché tale chip è montato su svariate decine di motherboard di decine di produttori.
    Spero comunque che almeno i siti dei produttori stessi si adeguino rapidamente.

    Grazie e tutti per lo scambio e la collaborazione.
    Un saluto.
    Buonasera a tutti,
    ed in particolare a Livio01: grazie a Lui ho, forse, risolto un problema con la stessa motherboard che mi assillava ormai da 10 gg. 
    Proverò immediatamente la soluzione proposta di cui posterò i risultati.

    Saluti e grazie ancora.

    Francesco

    Confermo: PROBLEMA RISOLTO!!!!

    P.S. I driver del controller eide mancano anche nella versione 32.

    Saluti e grazie ancora.

    Francesco
    lunedì 9 novembre 2009 20:18