none
Sysprep Windows Server 2008 SP2 RRS feed

  • Domanda

  • Salve a tutti,

    da circa una settimana sto uscendo pazzo nel modificare una copia originale di Windows server 2008 sp2 con sysprep.

    riporto i passaggi che eseguo:

    1)installo su una macchina virtuale Windows server 2008 sp2 (NON R2)

    2)aggiorno il sistema operativo con Windows update

    3)una volta aggiornato, eseguo l'utility sysprep per poter poi esportare il file wim dal pc host tramite dism

    bene,sembrerebbe che tutto fili liscio. con un programma applico il nuovo file wim all'interno della iso.

    faccio la prova a reinstallare Windows server sempre su una macchina virtuale,ma nel momento in cui va per caricare il file wim,mi restituisce come errore l'impossibilità di trovare proprio il file wim nel percorso del cd.

    Con altri Sistemi Windows(7-10-server 2008 r2-server 2012 r2) non ho problemi.

    un'altra cosa strana a dire il vero sta proprio nel fatto che non riesco ad entrare in audit mode con CTRL+SHIFT+F3

    ma in qualche guida ho verificato come poter entrare in questa modalità da dos richiamando sysprep.exe passandogli dei parametri.

    di tutte le guide che ho provato,nemmeno una mi ha dato il risultato aspettato.

    A qualcuno è capitata una cosa del genere,o sapete come risolvere il mio problema?

    Grazie

    Fabio

    domenica 21 febbraio 2016 11:47

Risposte

Tutte le risposte

  • Non ho ben capito a cosa ti riferisci in questo passaggio:

    "con un programma applico il nuovo file wim all'interno della iso"

    Stai utilizzando oscdimg?

    domenica 21 febbraio 2016 15:53
    Moderatore
  • no intendo programmi tipo ultraiso,per inserire il file wim nella cartella sources del file iso.

    il problema comunque,lo ripeto,è che non capisco la procedura per effettuare il sysprep per Windows server 2008 visto che con altri sistemi vi accedo dalla combinazione di tasti CTRL+SHIFT+F3 . in ogni caso entrando da sysprep /audit o in altri modi tutti testati,il file wim risultante,sarà un file wim "invisibile" al setup.exe,in quanto mi restituisce l'errore.

    Fabio

    domenica 21 febbraio 2016 16:48
  • Se vuoi solo creare un'immagine di installazione aggiornata secondo me esistono metodi più veloci e più "puliti", ovvero prendere il file install.WIM originale e poi integrare gli aggiornamenti offline mediante DISM: https://technet.microsoft.com/it-it/library/dd744559(v=ws.10).aspx

    Per creare una cartella di repository degli aggiornamenti puoi utilizzare:

    - Il file ISO degli aggiornamenti fornito da Microsoft (se disponibile, alcuni aggiornamenti non critici devono essere scaricati separatamente): https://support.microsoft.com/en-us/kb/913086

    - Un software di terze parti che esegue il download offline in base alla versione di sistema operativo (script, WSUS Offline, ecc...)

    - Il Microsoft Baseline Security Analyzer per vedere i pacchetti mancanti sull'installazione pulita e poi eseguire il download manualmente tramite Windows Update Catalog.

    Se invece vuoi continuare ad utilizzare il metodo di acquisizione completa dell'immagine assicurati di utilizzare questa riga di comando per avviare sysprep.

    sysprep /generalize /oobe /shutdown

    Dopo l'arresto dovresti essere già in grado di acquisire un file WIM valido per la distribuzione. Anche se non obbligatorio ti consiglio comunque di implementare un file di risposte di sysprep, in questo modo puoi superare il passaggio OOBE senza forzature.

    lunedì 22 febbraio 2016 09:16
    Moderatore
  • Salve,

    in effetti preferirei utilizzare la procedura che definisco classica,installazione->audit->aggiorno->sysprep->acquisisco

    infatti provo i parametri che mi consiglia.

    a breve tornerò qui per riportare il risultato.

    Grazie

    Fabio

    lunedì 22 febbraio 2016 13:58
  • Rieccomi,

    effettuato gli aggiornamenti e poi ho dato il comando sysprep /generalize /oobe /shutdown come mi ha consigliato.

    il risultato è questo:

    Impossibile accedere al file necessario D:\Sources\Install.wim. Verificare che tutti i file necessari per l'installazione siano disponibili,quindi riavviare l'installazione.

    non ho idea di come risolvere.

    Attendo altre proposte,intanto che valuto le sue altre soluzioni.

    Fabio

    lunedì 22 febbraio 2016 20:24
  • lunedì 22 febbraio 2016 23:24
    Moderatore
  • Buongiorno,

    quel topic in effetti ha senso,e non avevo pensato ad analizzare il file wim per intero(io cambiavo nome e descrizione con imagex).

    oggi farò le prove e in ogni caso riporterò qui il risultato.

    Grazie ancora per la disponibilità.

    Fabio

    martedì 23 febbraio 2016 06:56
  • Eccomi di nuovo qui,

    stavolta per dare conferma che era un problema di FLAG mancante.

    ad averlo saputo prima,mi sarei evitato parecchie ore di lavoro.

    Carissimo Fabrizio la ringrazio della pazienza e per la soluzione

    Buona serata

    Fabio.

    martedì 23 febbraio 2016 19:51