none
Exch 2007. Ripristino di una cassetta RRS feed

  • Domanda

  • Salve a tutti.
    A causa di una situazione sfigatissima che non starò a descrivere, ho
    dovuto reinstallare un server (SBS 2008) da zero, potendo recuperare
    dal backup solo le singole cartelle dei dati e non l'intera immagine
    del server.
    Per le cassette postali mi ero premunito esportando i singoli client su
    file PST... tutti tranne uno. Per qualche misteriosa ragione, il tizio
    in questione (ovviamente è il titolare della ditta e classico
    smanettone-so-tutto-io) aveva disattivato la cache dell'account
    exchange, perciò non ho potuto recuperare la sua posta.
    Ho provato a seguire la procedura di ripristino descritta qui:
     
     
    Tutta la preparazione (creazione del gruppo di ripristino, caricamento
    del vecchio DB, ecc.) va a buon fine a patto che la ricerca delle
    caselle avvenga per nome e non per GUID, ma quando avvio il recupero
    della cassetta che mi interessa viene fuori questo errore:
     
    Errore durante il ripristino della cassetta postale (/O=FIRST
    ORGANIZATION/OU=EXCHANGE ADMINISTRATIVE GROUP
    (FYDIBOHF23SPDLT)/CN=RECIPIENTS/CN=NOME.UTENTE). Messaggio di errore:
    La cassetta postale specificata "1733e442-e4da-4130-b346-f90bbd4915b9"
    non esiste nel database "NOMESERVER\Gruppo di archiviazione di
    ripristino\Mailbox Database"..
     
    Come ne vengo fuori? A me basterebbe anche riuscire solo ad esportare
    la cassetta in un file PST (anzi, lo preferirei)
     
    • Tipo modificato Anca Popa venerdì 7 dicembre 2012 09:27 attesa di feedback
    • Tipo modificato Anca Popa mercoledì 19 dicembre 2012 09:57 domanda con soluzione
    venerdì 30 novembre 2012 11:24

Risposte

  • Alla fine sono riuscito a ripristinare l'intero server dal backup in
    una VM (e, al contrario del ripristino su macchina fisica, qui non dava
    alcun problema), ho agganciato al dominio un Win7, sempre virtuale, ho
    installato Outlook e l'ho collegato alla cassetta da recuperare. Ho
    esportato il tutto in un PST e ora vado a riportarlo dal cliente.
    Lo so, non è certo una procedura ortodossa, ma l'importante è che abbia
    funzionato.
     
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa mercoledì 19 dicembre 2012 10:23
    venerdì 14 dicembre 2012 12:23

Tutte le risposte

  • Se fai un get-mailboxstatistics su questo db, dovresti vedere le mailbox ed il loro guid attuale. Giusto?

    Peppacci - MVP - Microsoft Exchange Server Microsoft MCP - MCTS - MCITP http://blogs.sysadmin.it/peppacci/Default.aspx

    venerdì 30 novembre 2012 13:12
    Moderatore
  • Peppacci [MVP] ha spiegato il 30/11/2012 :

    Se fai un get-mailboxstatistics su questo db, dovresti vedere le mailbox ed il loro guid attuale. Giusto?

    Lanciando il comando vedo tutta la lista delle mailbox, sia del database principale che di quello di ripristino, senza alcuna GUID (se non quella dei database).
    Nella Management Console di Exchange, andando nella lista delle caselle postali disconnesse, vedo tutte le caselle del database recuperato, ma non posso agganciarle a nessun utente attivo (mi dice che non si può collegare una casella da un database caricato da un archivio di recupero).

    venerdì 30 novembre 2012 20:52
    • Crea un nuovo DB sul server (normale non di recovery)
    • Prendi il file EDB
    • Copialo nella cartella che hai impostato per il DB e fai il mount
    • Esporta il contenuto della mailbox in PST

    Vedi http://technet.microsoft.com/en-us/library/bb123954(v=EXCHG.80).aspx

    Ciao
    Gabriele


    -- Gabriele Tansini [MSFT] This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights"

    sabato 1 dicembre 2012 13:44
  • Gabriele Tansini [MSFT] ha spiegato il 01/12/2012 :


    * Crea un nuovo DB sul server (normale non di recovery)
    * Prendi il file EDB
    * Copialo nella cartella che hai impostato per il DB e fai il mount
    * Esporta il contenuto della mailbox in PST

    Vedi http://technet.microsoft.com/en-us/library/bb123954(v=EXCHG.80).aspx

    Ciao
    Gabriele

    Ho provato a seguire le istruzioni ma, nonostante un ulteriore ciclo di riparazione (andato a buon fine), il risultato è sempre l'impossibilità di montare il database.
    Questo è l'errore che viene fuori:

    --------------------------------------------------------
    Errore Microsoft Exchange
    --------------------------------------------------------
    Impossibile smontare il database 'Mailbox Database'.

    Mailbox Database
    Non riuscito
    Errore:
    Impossibile montare il database specificato. Database specificato: NOMESERVER\Vecchio DB\Mailbox Database; Codice di errore: MapiExceptionCallFailed: Unable to mount database. (hr=0x80004005, ec=1011)
    .
      --------------------------------------------------------
    OK
    --------------------------------------------------------

    domenica 2 dicembre 2012 12:57
  • Forse ho capito :-(

    Il nome dell'Organizzazione Exchange è lo stesso di quello vecchio ?

    Cmq. torniamo al recovery DB e vediamo cosa possiamo fare.

    Domanda stupida: Stai facendo il restore-mailbox da powershell ?

    Proposta stupida: So che con Exchange 2007 dovresti usare l'export-mailbox ma hai provato con ExMerge ?

    export-mailbox non funziona con i RSG.

    Puoi anche provare a creare una mailbox di appoggio e a giocare con il mailbox GUID (http://jefferyland.wordpress.com/2009/10/22/manually-connecting-mailboxes-by-mailboxguid-or-hey-where-did-my-mailboxes-go/ dovrebbe darti almeno un'idea)

    Importante nota per te e i posteri: Quello sto proponendo non è una buona idea e potrebbe non funzionare ma se lo fai su una mailbox di appoggio al massimo rovini quella

    Ciao
    Gabriele


    -- Gabriele Tansini [MSFT] This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights"

    lunedì 3 dicembre 2012 15:54
  • Gabriele Tansini [MSFT] ha detto questo lunedì :

    Forse ho capito :-(

    Il nome dell'Organizzazione Exchange è lo stesso di quello vecchio ?

    Si


    Cmq. torniamo al recovery DB e vediamo cosa possiamo fare.

    Domanda stupida: Stai facendo il restore-mailbox da powershell ?

    Finora ho solo provato ad usare lo strumento di ripristino dalla Management Console


    Proposta stupida: So che con Exchange 2007 dovresti usare l'export-mailbox ma hai provato con ExMerge ?

    Era il prossimo in lista, ma se non ricordo male lo si può usare solo da una piattaforma a 32 bit, il che vuol dire che prima devo preparare l'ambiente


    export-mailbox non funziona con i RSG.

    Puoi anche provare a creare una mailbox di appoggio e a giocare con il mailbox GUID (http://jefferyland.wordpress.com/2009/10/22/manually-connecting-mailboxes-by-mailboxguid-or-hey-where-did-my-mailboxes-go/ dovrebbe darti almeno un'idea)

    Importante nota per te e i posteri: Quello sto proponendo non è una buona idea e potrebbe non funzionare ma se lo fai su una mailbox di appoggio al massimo rovini quella

    Ovviamente...

    lunedì 3 dicembre 2012 19:48
  • Ciao,

    Che Penso che se non si è ancora mossa Atto o esportare le cassette postali allora si può andare in per lo strumento di terze parti denominato Lepide Recovery Manager di cambio, che ha la capacità di recuperare e facile riparare il EDB corrotti e quindi il ripristino del EDB a PST, EML, MSG o formati di scambio in diretta.

    grazie


    • Modificato richard1235 mercoledì 5 dicembre 2012 12:39
    mercoledì 5 dicembre 2012 12:33
  • Sinceramente non ci penso lontanamente a spendere $500 per fare
    un'operazione che dovrebbe essere tranquillamente prevista da mamma
    Microsoft!
     
    mercoledì 5 dicembre 2012 13:11
  • E su questo siamo d'accordo :-)

    Com'è andata con i miei consigli ?

    Exmerge ?
    La giocatina con AD ?

    So che non è di molta consolazione ma mamma Microsoft migliora col tempo.

    In Exchange 2010 SP2 il cmdlet new-mailboxrestorerequest elimina il problema tramite un parametro specifico (-AllowLegacyDNMismatch)

    Ciao
    Gabriele


    -- Gabriele Tansini [MSFT] This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights"

    mercoledì 5 dicembre 2012 13:23
  • Gabriele Tansini [MSFT] ci ha detto :

    E su questo siamo d'accordo :-)

    Com'è andata con i miei consigli ?

    Exmerge ?
    La giocatina con AD ?

    So che non è di molta consolazione ma mamma Microsoft migliora col tempo.

    In Exchange 2010 SP2 il cmdlet new-mailboxrestorerequest elimina il problema tramite un parametro specifico (- AllowLegacyDNMismatch)

    Ciao
    Gabriele

    Non ho ancora potuto provare. Ora sto installando il tutto in ambiente virtuale (a casa, perché in ufficio non ho neanche il tempo materiale) per fare delle prove

    mercoledì 5 dicembre 2012 16:20
  • Alla fine sono riuscito a ripristinare l'intero server dal backup in
    una VM (e, al contrario del ripristino su macchina fisica, qui non dava
    alcun problema), ho agganciato al dominio un Win7, sempre virtuale, ho
    installato Outlook e l'ho collegato alla cassetta da recuperare. Ho
    esportato il tutto in un PST e ora vado a riportarlo dal cliente.
    Lo so, non è certo una procedura ortodossa, ma l'importante è che abbia
    funzionato.
     
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa mercoledì 19 dicembre 2012 10:23
    venerdì 14 dicembre 2012 12:23
  • Ciao Skywalker,

    Grazie per averci fatto sapere come hai recuperato la posta!

    Saluti,


    Anca Popa Follow ForumTechNetIt on Twitter

    Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie. Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte dell'azienda. 

    mercoledì 19 dicembre 2012 10:24