none
dove sono i parametri di configurazione di exchange 2003 quando si utilizza un provider esterno di posta per l'invio RRS feed

  • Discussione generale

  • Un saluto a tutti,
    nella rete che gestisco c'è un server exchange 2003 sbs. Conosco pochissimo di exchange e l'ho trovato già installato e configurato.
    Vorrei capire dove si trovano i parametri di configurazione che il server usa per inviare la posta verso il mondo esterno
    e capire come funziona il sistema di invio posta verso l'esterno attraverso un server aziendale exchange.
    Il nostro server exchange non è esposto ma si basa su un Internet Service Provider.
    Se verifico con mxtoolbox.com scopro che il nostro dominio internet aziendale (azienda.com) è associato ad un indirizzo ip del nostro provider (mx record si dice così?)

    Mi aspettavo di trovare da qualche parte su exchange a livello di configurazione qualcosa che rimandasse al record MX o comunque al nostro provider invece non trovo niente.
    Potete spiegarmi come fa exchange a inviare posta in un sistema così fatto? Si basa tutto su informazioni DNS e non c'è niente da configurare in exchange?
    Mi aiutate a capire il meccanismo e ad individuare su exchange come si configura un caso come questo?

    Grazie

    • Tipo modificato Anca Popa mercoledì 20 ottobre 2010 09:47 attesa di feedback
    mercoledì 13 ottobre 2010 20:44

Tutte le risposte

  • Ciao Bob, dovresti controllare dentro Exchange System Manager (ESM) alla sezione CONNETTORI se esistono connettori SMTP e, all'interno della configurazione di questi, se esistono smart Host configurati.

    Inoltre dovresti controllarne la presenza anche in:

    in ESM->servers-><nome server>->protocolli->smtp
    click-dx proprietà su server virtuale SMTP predefinito.
    scheda recapito->Avanzate...

     

    Il server Exchange, se non diversamente configurato, spedisce la posta usando i dns e connettendosi direttamente ai server dei destinatari.

    Si può configurare affinchè usi il server del tuo provider (buona pratica: si evita di finre in black lists) SE HAI UN ACCOUNT SMTP con queste capacità (inoltro di posta). Si configura appunto creando un connettore SMTP.

    Addirittura potresti arrivare a configurare un connettore solo per alcuni spazi di indirizzo, come un dominio particolare. In quel caso il server userebbe il DNS per inoltrare a tutti tranne che a quel dominio, dove utilizzerebbe il server del tuo provider.

     

     

    Spero di essere stato esaustivo.

     

    due letture, per lasciarci (mi devi scusare ma uso solo manuali in inglese, comunque potrebbe esserci anche la vers. italiana, prova cambiando lingua dal menu in alto a DX):

     

    L'esatto riferimento a come si fa nei manuali ufficiali.
    http://technet.microsoft.com/en-us/library/aa996082(EXCHG.65).aspx

    La radice del manuale ufficiale di technet su exchange 2003.
    http://technet.microsoft.com/en-us/library/bb123872(EXCHG.65).aspx

     

    Ciao!


    Diego Castelli - MCSA 2003, MCP ISA 2004, MCTS Forefront. ITA: Questo post è fornito "così com'è". Non conferisce garanzie o diritti di alcun tipo. Ricorda di usare la funzione "segna come risposta" per i post che ti hanno aiutato a risolvere il problema e "deseleziona come risposta" quando le risposte segnate non sono effettivamente utili. Questo è particolarmente utile per altri utenti che leggono il thread, alla ricerca di soluzioni a problemi similari. ENG: This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights. Please remember to click "Mark as Answer" on the post that helps you, and to click "Unmark as Answer" if a marked post does not actually answer your question. This can be beneficial to other community members reading the thread.
    giovedì 14 ottobre 2010 13:11
  • news?
    Diego Castelli - MCSA 2003, MCP ISA 2004, MCTS Forefront. ITA: Questo post è fornito "così com'è". Non conferisce garanzie o diritti di alcun tipo. Ricorda di usare la funzione "segna come risposta" per i post che ti hanno aiutato a risolvere il problema e "deseleziona come risposta" quando le risposte segnate non sono effettivamente utili. Questo è particolarmente utile per altri utenti che leggono il thread, alla ricerca di soluzioni a problemi similari. ENG: This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights. Please remember to click "Mark as Answer" on the post that helps you, and to click "Unmark as Answer" if a marked post does not actually answer your question. This can be beneficial to other community members reading the thread.
    lunedì 18 ottobre 2010 11:06
  • Ciao Bob245,

    Rinnovo la richiesta di Diego di avere qualsiasi news, intanto ti invito a leggere l'annuncio nell'intestazione di questo Forum.


    Anca Popa
    Follow ForumTechNetIt on Twitter
    Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie Microsoft. Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte di Microsoft.
    martedì 19 ottobre 2010 09:58
  • Spero domani di darti una risposta di ciò che ho trovato configurato. Non ci sono smart host confgurati...

    Ciao

    martedì 19 ottobre 2010 16:06
  • Questo è quelo che ho trovato sullo "SmalBusiness SMTP Connector" e sul protocollo SMTP.
    Ciao

    In ESM alla sezione CONNETTORI / "SmalBusiness SMTP Connector" trovo le seguenti impostazioni:
    Tab General --> " Use DNS to route to each address space on this connector" e con il valore "Local bridgeHeads" = "nome del mio server"
    Address Space Type= SMTP / Address= * / Cost = 1  settato "Entire Organization"
    In Advanced c'è il pulsante "Outbound Security" da cui si vede che limpostazione è "Anonymous Access"

    In ESM /Servers / nome server / protocolli / smtp /click-dx proprietà su "Default Virtual server SMTP"

    Scheda recapito / Avanzate... ho i seguenti valori:
    Masquerade Domain = "azienda.it"
    Fully qualified domain name = "nomeserver.miasede.sbs"
    Smart Host      è vuoto

    mercoledì 20 ottobre 2010 12:07
  • OK, la onfigurazione può essere corretta così, ma spedisce tramite DNS e connettendosi direttamente ai server dei destinatari.

    se vuoi che si connetta attraverso il server della posta del tuo provider, devi configurare l'inoltro attraverso smart host, come nell'articolo che ti ho inviato ( http://technet.microsoft.com/en-us/library/aa996082(EXCHG.65).aspx ) ...

    Ovviamente devi avere a disposizione indirizzo/nome del server di posta e credenziali SMTP abilitate all'inoltro di posta...

     

    Qual'è, adesso, la tua difficoltà?


    Diego Castelli - MCSA 2003, MCP ISA 2004, MCTS Forefront. ITA: Questo post è fornito "così com'è". Non conferisce garanzie o diritti di alcun tipo. Ricorda di usare la funzione "segna come risposta" per i post che ti hanno aiutato a risolvere il problema e "deseleziona come risposta" quando le risposte segnate non sono effettivamente utili. Questo è particolarmente utile per altri utenti che leggono il thread, alla ricerca di soluzioni a problemi similari. ENG: This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights. Please remember to click "Mark as Answer" on the post that helps you, and to click "Unmark as Answer" if a marked post does not actually answer your question. This can be beneficial to other community members reading the thread.
    giovedì 21 ottobre 2010 08:51
  • Ok ho capito. Per ora nessuna difficoltà particolare ero solo curioso di capire come funzionava l'invio della posta. Forse potresti spiegarmi la differenza fra il connettore SMTP e il Default Virtual server SMTP.
    Se posso condividere una mia esperienza su exchange (che conosco pochissimo) debbo dire che da quando ho installato un Pop3 connector di terze parti (al posto di quello microsoft) per scaricare la posta dal nostro ISP (ci appoggiamo al provider per la posta in arrivo) sono spariti tutti i problemi di mancato arrivo di posta che finiva in bad mail o rigirata su administrator (così l'avevo impostata) perchè non possibile la consegna dei messaggi bcc, che erano diretti alle mailbox dei public folder.

    Grazie tante per il supporto

    giovedì 21 ottobre 2010 15:42
  • Vorrei aggiungere che (come dicevo in apertura del tread) se si fa il lookup del nostro dominio per il record mx si ottiene l'ip di un server del nostro provider e quindi ne deduco che forse utilizziamo un server smtp del provider, probabilmente collegandoci a lui in modalità anonymous...? Dalla tua risposta sembrerebbe che il nostro exchange comunichi direttamenete con i server di posta dei vari destinatari....Prossima settimana vedo di parlare con il nostro ISP forse qualcosa potrebbe sapere....

    Grazie

    venerdì 22 ottobre 2010 12:21