none
Exchange 2010 SP1 - Connettore di invio a Smart Host e delivery dei messaggi ai domini su cui è autoritativo il server exchange RRS feed

  • Domanda

  • Buongiorno,
    ho configurato un connettore di invio che inoltri tutti i messaggi ad uno smart host linux, naturalmente exchange 2010 non inoltra allo smarthost le email destinate ai domini per il quale è autoritativo

    il server exchange è autoritativo per i seguenti domini di esempio:
    dominio.local
    dominio.com

    a quanto ho capito è necessario configurare il server exchange per il dominio.com come "external relay" questo perchè sono in una fase di transizione in cui il dominio.com è in gestione ad una macchina linux e fino alla fine della migrazione a exchange sarà la macchina linux a gestire l'invio e la ricezione della posta

    purtroppo andando a configurare il dominio.com come external relay ottengo il seguente errore:

    --------------------------------------------------------
    Errore Microsoft Exchange
    --------------------------------------------------------
    Errori durante il salvataggio delle modifiche:

    Set-AcceptedDomain
    Non riuscito
    Errore:
    Impossibile rendere il dominio 'dominio.com' un dominio di inoltro esterno in quanto il modello di indirizzo proxy 'SMTP:@dominio.com' vi fa riferimento in un criterio degli indirizzi di posta elettronica.
    --------------------------------------------------------

    come posso risolvere? lo scenario è una configurazione in legacy con 2003 ancora da terminare

    grazie in anticipo
     

    • Tipo modificato Anca Popa martedì 6 settembre 2011 09:56 thread inattivo
    • Tipo modificato Anca Popa mercoledì 21 settembre 2011 10:30 thread risolto
    martedì 30 agosto 2011 10:54

Risposte

  • sono riuscito nel modificare l'email address policy 2003 tramutandola in 2010 tramite il seguente comando

         Set-EmailAddressPolicy -IncludedRecipients AllRecipients

    dopo averla aggiornata a 2010, tramite EMC è possibile editarla

    • Contrassegnato come risposta Anca Popa mercoledì 21 settembre 2011 10:30
    mercoledì 21 settembre 2011 09:04

Tutte le risposte

  • Exchange provvede a consegnare le emails dei domini per cui è autoritativo "localmente" diciamo via MAPI/DATABASE .. tutte le altre mail in uscita le invia allo smarhost che a sua voltale invierà ai sever dei destinatari.

    I client dove sono attestati attualmente? Al server Linux? 

     

     


    Andrea Gallazzi
    http://www.andreagallazzi.com
    This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights.
    martedì 30 agosto 2011 11:10
  • sia ad exchange che linux, la situazione nel dettaglio è questa

    gli user hanno:

    1 account su macchina linux via POP3/SMTP che si occupa dell'invio e ricezione email
    2 account Exchange(cha ad oggi è utilizzato come contenitore per la posta, rubriche e pf)

    adesso gradualmente devo passare ad escludere l'accesso su linux, ho configurato delle regole di transport su linux e dei connettori di invio su exchange in modo da permettere la ricezione dall'esterno e l'invio dall'interno

    sono constretto però durante la transizione dei vari account ad utilizzare lo SMART HOST linux anche per la consegna interna altrimenti gli utenti ancora da migrare non riceverebbe la posta sull'account linux (ancora utilizzato per l'accesso via BB e IPHONE) ma la troverebbe direttamente sul pc nella loro casella exchange

    purtroppo ho delle regole di posta che assegnano ai vari account creati su exchange già una serie di caselle, tra le quali quelle definitive ( email@dominio.com )
    e quindi il sistema non mi permette il cambio verso external relay di dominio.com

    ci sono dei metodi alternativi? non vorrei dover rimuovere la regola che crea gli indirizzi in automatico

    grazie in anticipo

     

    martedì 30 agosto 2011 11:27
  • Sei in uno scenario di Shared Address Space.

    Gli utenti che non sono ancora stati creati in AD ma che appartengono allo stesso dominio "accettato" devono essere inoltrati ad uno smarthost

    # Configure Exchange 2010 to Route Messages for a Shared Address Space

     

     


    Andrea Gallazzi
    http://www.andreagallazzi.com
    This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights.
    martedì 30 agosto 2011 11:59
  • purtroppo gli utenti sono tutti su AD e su linux

    e io vorrei che le email di tutti gli utenti venissero inviate allo SMART HOST anche se gli utenti sono già presenti su AD

    si può fare?

    grazie

    martedì 30 agosto 2011 12:21
  • Sarò gnucco ma mi sfugge il motivo di questa configurazione.

    Un utente o è attestato ad un server o è attestato ad un altro... che senso ha lo siano ad entrambi?

    BTW per ottenere quello che vuoi credo sia necessario un address rewrite sulla macchina linux

     


    Andrea Gallazzi
    http://www.andreagallazzi.com
    This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights.
    martedì 30 agosto 2011 12:43
  • purtroppo sono attesta a tutti e due i server, questo è quanto ho ereditato

    la via più semplice mi sembrava redirigere anche il traffico interno sullo SMART HOST e quindi non sembra essere possibile con lo scenario attuale

    grazie nel frattempo

     

    martedì 30 agosto 2011 14:18
  • Mi è capitata una cosa analoga e ho dovuto fare così:

    • Lasciare il dominio.local come autoritativo;
    • configurare il default policy con il principale @dominio.local e togliere il @dominio.com;
    • a quel punto puoi cambiare il @dominio.com da autoritativo a inoltro esterno...

    In questo caso però le mail degli utenti seguendo la default policy saranno nome@dominio.local; per poterle mettere come @dominio.com devi modificare la parte degli indirizzi di posta per ogni utente nelle caselle di posta della  EMC e togliere la spunta dalla gestione via default policy (il criterio destinatario), a quel punto puoi aggiungere l'effettivo indirizzo email dell'utente e metterlo come indirizzo per le risposte...

     

    Io questa procedura la adotto la dove c'è exchange ma il server di posta è sempre in carico presso un provider esterno....

    martedì 30 agosto 2011 15:33
  • ma che succede se tolgo la spunta del default policy, le configurazioni al momento applicate ed ereditate restano applicate o vengono automaticamente perse?

    grazie

    martedì 30 agosto 2011 15:53
  • purtroppo ho due policy, una ereditata da exchange2003 ancora in legacy con 2010 e una creata su 2010

    la policy 2010 sono riuscito a modificarla
    quella 2003 no

    come posso modificare la policy 2003?

    purtroppo se non riesco ad attivare il redirect della posta interna sul relay esterno non riesco a dimettere exchange2003

    grazie a tutti per le preziose indicazioni

    martedì 20 settembre 2011 10:49
  • sono riuscito nel modificare l'email address policy 2003 tramutandola in 2010 tramite il seguente comando

         Set-EmailAddressPolicy -IncludedRecipients AllRecipients

    dopo averla aggiornata a 2010, tramite EMC è possibile editarla

    • Contrassegnato come risposta Anca Popa mercoledì 21 settembre 2011 10:30
    mercoledì 21 settembre 2011 09:04
  • Ciao PixXXX,

    Grazie per essere tornato a riferire.


    Anca Popa Follow ForumTechNetIt on Twitter

    Come inserire immagini nei post

    Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie. Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte dell'azienda

    mercoledì 21 settembre 2011 10:32