locked
Script/batch per collegamento e disconessione chiavetta usb x: RRS feed

  • Domanda

  • Salve a tutti i professionisti IT del Forum

    Vi contatto per sapere se tramite 2 file file batch avviati tramite l'utilità di pianificazione di Windows ci sia la possibilità di connettere  e successivamente  disconnettere la lettera di una chiavetta usb  in modo da organizzarmi dei backup schedulati sull'unita evitando lo spiacevole inconveniente di vedere i file criptati se attaccati da cryptolocker.

    Non ho trovato sulla rete delle istruzioni batch dove funge il sistema per questo chiedevo aiuto sul forum

    Grazie

    martedì 7 giugno 2016 09:04

Risposte

  • Un po' di anni fa ho realizzato una cosa simile, che ora riporto, due batch per automatizzare il backup su dischi usb esterni:  safe-eject.cmd e share-esterno-bk.cmd

    il primo fa la rimozione sicura del disco usb che ha la label che inizia con ESTERNO-bk, questo mi permette di avere più dischi usb collegati, ma viene smontato solo quello corretto... si poteva usare devcon.exe, ma per comodità ho usato removedrive.exe . Mentre mountvol e diskpart non vanno bene, in quanto rimuovono la lettera ma non "smontano" la periferica disco usb.

    Il secondo, esegue una scansione del bus usb e rimonta i dischi usb non montati, in pratica simula l'inserimento del disco usb, condivide il disco a cui fanno riferimento le procedure di backp, per fare ciò usa devcon.exe e rmtshare.exe .

    Ecco come organizzai la cosa, oggi ancora attiva:

    Alle 17:00, ogni giorno viene eseguito safe-eject.cmd che smonta il disco e lo lascia smontato per l'operatore, che alle 18:00 lo deve sostituire  senza dover accedere a windows (ci sono cinque dischi di backup da ruotare  esterno-bk01, esterno-bk02 ..05).

    Alle 20:00 share-esterno-bk.cmd, monta e ricondivide il disco con label esterno-bkxx trovato collegato (in full control a bkusr e adminisrators per sicurezza contro i cryptolocker), qualora  l'operatore si dimentichi del cambio, il disco viene comunque rimontato (devcon scansione e remount), l'utillizzo della share mi evita il problema di lettere disco occupate da usbkey/dischi usb lasciati da qualche collega... che non avrei potuto prevedere....

    alle 20:30 partono i backups e robocopy vari.

    FINE.

    Oggi potrei fare tutto in powershell, ma ci sono ancora alcuni problemi nel sostituire devcon.exe su win2012  e win2016 c'è qualcosa, ma non avrei la compatibilita con win 2008....

    safe-eject.cmd per funzionare necessita  di un disco usb con label esterno-bkxx, RemoveDrive.exe e c:\admin\log

    :: safe-eject.cmd
    :: safe eject Usb pen drive 
    :: need RemoveDrive.exe
    :: by Gastone Canali
    :: v. 0.3 feb 2012
    @ECHO off
    title=%~n0
    setlocal
    set path=c:\admin;c:\admin\bin;%path%
    set filename=%~n0
    set logfile="c:\admin\log\_%filename%.txt"
    set accodaLOG=^>^> %logfile% 2^>^&1
    set path=%0\..;%path%
    
    set disk=
    echo ------------------%date%---%time%----------------   %accodaLOG% 
    :: log disk with label ESTERNO-BK
    wmic logicaldisk where "volumename like 'ESTERNO-BK%%'"  %accodaLOG% 
    :: log usb disk          
    wmic  diskdrive   where "interfacetype='USB'"  get caption,signature,PNPDeviceID  %accodaLOG% 
    echo ------------------%date%---%time%----------------   %accodaLOG% 
    
      
    :: get drive letter
    for /f %%D in ('wmic logicaldisk where "volumename like 'ESTERNO-BK%%'" get deviceid ^|find ":"') do set disk=%%D
    
    rem if +%disk%+==++ goto :_HD_ERR
    
    echo -------- %date% %time% %accodaLOG% 
    
    
    removeDrive.exe %disk% -L -E %accodaLOG% 
    echo +%ERRORLEVEL%+==+0+ 
    if not +%ERRORLEVEL%+==+0+ call :_HD_ERR
    goto :EOF
    :_HD_ERR
    echo -------errore---%errorlevel%+-------------
    
    
    

    share-esterno-bk.cmd per funzionare necessita di un disco usb con label esterno-bkxx, devcon.exe, rmtshare.exe e c:\admin\log

    :: share-esterno-bk.cmd
    :: mount an usb disk and share it  
    :: need devcon.exe rmtshare.exe
    :: by Gastone Canali
    :: feb 2012
    @ECHO off
    title=%~n0
    setlocal
    set path=c:\admin;c:\admin\bin;%path%
    set filename=%~n0
    set logfile="c:\admin\log\_%filename%.txt"
    set accodaLOG=^>^> %logfile% 2^>^&1
    set path=%0\..;%path%
    :: detect my western digital usb disks devcon restart "*\VID_1058&PID_1021*" devcon rescan set disk= :: get drive letter for /f %%D in ('wmic logicaldisk where "volumename like 'ESTERNO-BK%%'" get deviceid ^|find ":"') do set disk=%%D echo Disco %disk% trovato e MONTATO il %date% alle %time% >> %disk%\_montaggio_disco.txt for /f "tokens=2 delims==" %%N in ('wmic logicaldisk where "volumename like \"ESTERNO-BK%%\"" get volumename /value ^|findstr /v "^$"') do set enne=%%N echo %date% Disco %enne% trovato e MONTATO %time% >> C:\admin\log\_montaggio_disco.txt echo %filename% ---%date% %time% ------%accodaLOG% (net share |find /i "%DISK%"|find /i "ESTERNO-BK")||( rmtshare.exe \\%computername%\ESTERNO-BK /delete rmtshare.exe \\%computername%\ESTERNO-BK=%DISK%\ /GRANT DOM\BK-USR:f /GRANT DOM\ADMINISTRATOR:f /GRANT DOM\asministrator:f /remark:" Unità per backup " echo Disco %disk% trovato e condiviso il %date% alle %time% echo rmtshare.exe \\%computername%\ESTERNO-BK /delete echo rmtshare.exe \\%computername%\ESTERNO-BK=%DISK%\ /GRANT DOM\BK-USR:f /GRANT DOM\ADMINISTRATOR:f /GRANT DOM\administrator:f /remark:" Unità per backup " if not +%ERRORLEVEL%+==+0+ call :_ERR01 )%accodaLOG% goto :EOF :_ERR01 echo -------errore---%errorlevel%+-------------
    ciao Gas



    Gastone Canali >http://www.armadillo.it


    Se alcuni post rispondono al tuo quesito(non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili. GRAZIE! Ricorda di dare un occhio ai link Click Here andHere


    mercoledì 8 giugno 2016 00:36
    Moderatore
  • Ciao,

    grazie per la risposta e le istruzioni

    cmq ho provato uno script certamente più semplice :-) 

    Ho assegnato alla chiavetta una lettera predefinita J:

    successivamente ho creato questo piccolo script con mountvol 

    mountvol j: \\?\Volume{59b3a20e-ae73-11e5-b032-0800270018d1}\

    robocopy "H:\Reindirizzamento\Desktop\file temp" "J:\robocopybackup\filetemp" /S /E /ETA

    mountvol J: /P

    quindi prima collega la lettera j al volume e cosi facendo mi appare l'unita su esplora risorse,parte il robocopy e successivamente scollega la lettera al volume.

    Effettivamente il volume della chiavetta rimane montata non la scollega del tutto toglie solo la lettera però ho notato e verificato che andando in gestione computer non riesco ad aprire e visulizzare i file all'interno del volume per tanto credo che non ci sia possibilità di modificare i file all'interno anche eseguendo un js.exe cryptolocker

    • Proposto come risposta aperelli mercoledì 8 giugno 2016 11:12
    • Contrassegnato come risposta NikStorm mercoledì 8 giugno 2016 18:06
    mercoledì 8 giugno 2016 11:10
  • Grazie intanto di aver marcato le risposte, volevo solo aggiungere per rendere più affidabile il tuo batch

    cambia la riga

    robocopy "H:\Reindirizzamento\Desktop\file temp" "J:\robocopybackup\filetemp" /S /E /ETA

    in

    robocopy "H:\Reindirizzamento\Desktop\file temp" "J:\robocopybackup\filetemp" /S /E /ETA /w:1 /xj

    il /w:1 è fondamentale per avere la certezza che il batch termin (non deve mai mancare in un batch)i, il /XJ evita degli effetti collaterali dovuti ai link simbolici...

    ciao


    Gastone Canali >http://www.armadillo.it


    Se alcuni post rispondono al tuo quesito(non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili. GRAZIE! Ricorda di dare un occhio ai link Click Here andHere


    mercoledì 8 giugno 2016 19:56
    Moderatore
  • Logging options

    Option

    Description

    /l

    Specifies that files are to be listed only (and not copied, deleted, or time stamped).

    /x

    Reports all extra files, not just those that are selected.

    /v

    Produces verbose output, and shows all skipped files.

    /ts

    Includes source file time stamps in the output.

    /fp

    Includes the full path names of the files in the output.

    /bytes

    Prints sizes, as bytes.

    /ns

    Specifies that file sizes are not to be logged.

    /nc

    Specifies that file classes are not to be logged.

    /nfl

    Specifies that file names are not to be logged.

    /ndl

    Specifies that directory names are not to be logged.

    /np

    Specifies that the progress of the copying operation (the number of files or directories copied so far) will not be displayed.

    /eta

    Shows the estimated time of arrival (ETA) of the copied files.

    /log:<LogFile>

    Writes the status output to the log file (overwrites the existing log file).

    /log+:<LogFile>

    Writes the status output to the log file (appends the output to the existing log file).

    /unicode

    Displays the status output as Unicode text.

    /unilog:<LogFile>

    Writes the status output to the log file as Unicode text (overwrites the existing log file).

    /unilog+:<LogFile>

    Writes the status output to the log file as Unicode text (appends the output to the existing log file).

    /tee

    Writes the status output to the console window, as well as to the log file.

    /njh

    Specifies that there is no job header.

    /njs

    Specifies that there is no job summary.

    REF: https://technet.microsoft.com/en-us/library/cc733145%28v=ws.11%29.aspx


    This post is provided AS IS with no warranties or guarantees, and confers no rights.
    ~~~
    Questo post non fornisce garanzie e non conferisce diritti

    • Contrassegnato come risposta NikStorm domenica 12 giugno 2016 18:51
    domenica 12 giugno 2016 17:21

Tutte le risposte

  • Ciao,

    per modificare la lettera di un dispositivo puoi usare diskpart o PowerShell.

    Forse un metodo migliore potrebbe essere quello di lavorare con i permessi di accesso ai file garantirli solo a un utente fittizio che sarà usato nello script, magari spostando anche la PenDrive su un altro PC/NAS.

    Ciao


    Andrea Sistarelli
    Datacen srl - Consulenza informatica

    martedì 7 giugno 2016 09:37
  • Grazie Andrea per la risposta e interessamento,

    ma quello che cerco è l'istruzione da inserire all'interno del file txt che rinominato (.bat)mi automatizzi con un semplice clic o operazione pianificata la disconnessione automatica della chiavetta usb e la successiva riconessione automatica previo configurazione della lettera associata alla chiavetta usb che posso assegnarla tramite gestione disco. 


    martedì 7 giugno 2016 11:30
  • Allora credo che la cosa più semplice creare un VHD sulla chiavetta e poi tramite script lo monto/smonti con qualcosa tipo questo: https://sites.google.com/site/mybyways/info/mount-vhd

    Ciao


    Andrea Sistarelli
    Datacen srl - Consulenza informatica

    martedì 7 giugno 2016 11:35
  • Secondo me non ce la fai. Dovresti andare ad abilitare e disabilitare il bus usb via riga di comando. A che pro poi? Se la tua idea è la sicurezza sui dispositivi usb non è il lavoro di windows, ci sono suite di terze parti nate apposta, non ultime tutte le centralizzate degli antivirus lo fanno oggigiorno.

    Ciao.

    A.

    martedì 7 giugno 2016 11:36
    Moderatore
  • Ciao,

    ha giá provato questo?


    This post is provided AS IS with no warranties or guarantees, and confers no rights.
    ~~~
    Questo post non fornisce garanzie e non conferisce diritti

    martedì 7 giugno 2016 12:30
  • Ciao e grazie per il link..ho letto e ho provato il primo batch:

    @echo off
    
    REM Be sure to change this to the drive you want to unmount! 
    set drive=G:
    
    echo Unmounting Drive...
    mountvol %drive% /p
    echo Drive Unmounted!
    
    pause
    exit

    Ho sostituito la  lettera con quella assegnanta dal mio sistema,ma quando rinomino il file txt in .bat e lo eseguo mi dice (la directrory non è vuota) e non smonta la chiavetta

    martedì 7 giugno 2016 15:04
  • Prova entrambi i batch, probabilmente prima di inserire la chiavetta dovrai disabilitare "automatic mounting" con mountvol /n

    This post is provided AS IS with no warranties or guarantees, and confers no rights.
    ~~~
    Questo post non fornisce garanzie e non conferisce diritti

    martedì 7 giugno 2016 15:27
  • Se uso il comando 

    mountvol Z:\ /D

    per smontare la chiavetta

    e successivamente

    mountvol z: \\?\Volume{a7a94be1-3b93-11e0-9ad6-806e6f6e6963}\

    per rimontarla il risultato è lo stesso?


    martedì 7 giugno 2016 15:53
  • non so, dovresti provare, /D rimuove solo la lettera quindi il volume rimane montato per quello che capisco

    This post is provided AS IS with no warranties or guarantees, and confers no rights.
    ~~~
    Questo post non fornisce garanzie e non conferisce diritti

    martedì 7 giugno 2016 16:09
  • Un po' di anni fa ho realizzato una cosa simile, che ora riporto, due batch per automatizzare il backup su dischi usb esterni:  safe-eject.cmd e share-esterno-bk.cmd

    il primo fa la rimozione sicura del disco usb che ha la label che inizia con ESTERNO-bk, questo mi permette di avere più dischi usb collegati, ma viene smontato solo quello corretto... si poteva usare devcon.exe, ma per comodità ho usato removedrive.exe . Mentre mountvol e diskpart non vanno bene, in quanto rimuovono la lettera ma non "smontano" la periferica disco usb.

    Il secondo, esegue una scansione del bus usb e rimonta i dischi usb non montati, in pratica simula l'inserimento del disco usb, condivide il disco a cui fanno riferimento le procedure di backp, per fare ciò usa devcon.exe e rmtshare.exe .

    Ecco come organizzai la cosa, oggi ancora attiva:

    Alle 17:00, ogni giorno viene eseguito safe-eject.cmd che smonta il disco e lo lascia smontato per l'operatore, che alle 18:00 lo deve sostituire  senza dover accedere a windows (ci sono cinque dischi di backup da ruotare  esterno-bk01, esterno-bk02 ..05).

    Alle 20:00 share-esterno-bk.cmd, monta e ricondivide il disco con label esterno-bkxx trovato collegato (in full control a bkusr e adminisrators per sicurezza contro i cryptolocker), qualora  l'operatore si dimentichi del cambio, il disco viene comunque rimontato (devcon scansione e remount), l'utillizzo della share mi evita il problema di lettere disco occupate da usbkey/dischi usb lasciati da qualche collega... che non avrei potuto prevedere....

    alle 20:30 partono i backups e robocopy vari.

    FINE.

    Oggi potrei fare tutto in powershell, ma ci sono ancora alcuni problemi nel sostituire devcon.exe su win2012  e win2016 c'è qualcosa, ma non avrei la compatibilita con win 2008....

    safe-eject.cmd per funzionare necessita  di un disco usb con label esterno-bkxx, RemoveDrive.exe e c:\admin\log

    :: safe-eject.cmd
    :: safe eject Usb pen drive 
    :: need RemoveDrive.exe
    :: by Gastone Canali
    :: v. 0.3 feb 2012
    @ECHO off
    title=%~n0
    setlocal
    set path=c:\admin;c:\admin\bin;%path%
    set filename=%~n0
    set logfile="c:\admin\log\_%filename%.txt"
    set accodaLOG=^>^> %logfile% 2^>^&1
    set path=%0\..;%path%
    
    set disk=
    echo ------------------%date%---%time%----------------   %accodaLOG% 
    :: log disk with label ESTERNO-BK
    wmic logicaldisk where "volumename like 'ESTERNO-BK%%'"  %accodaLOG% 
    :: log usb disk          
    wmic  diskdrive   where "interfacetype='USB'"  get caption,signature,PNPDeviceID  %accodaLOG% 
    echo ------------------%date%---%time%----------------   %accodaLOG% 
    
      
    :: get drive letter
    for /f %%D in ('wmic logicaldisk where "volumename like 'ESTERNO-BK%%'" get deviceid ^|find ":"') do set disk=%%D
    
    rem if +%disk%+==++ goto :_HD_ERR
    
    echo -------- %date% %time% %accodaLOG% 
    
    
    removeDrive.exe %disk% -L -E %accodaLOG% 
    echo +%ERRORLEVEL%+==+0+ 
    if not +%ERRORLEVEL%+==+0+ call :_HD_ERR
    goto :EOF
    :_HD_ERR
    echo -------errore---%errorlevel%+-------------
    
    
    

    share-esterno-bk.cmd per funzionare necessita di un disco usb con label esterno-bkxx, devcon.exe, rmtshare.exe e c:\admin\log

    :: share-esterno-bk.cmd
    :: mount an usb disk and share it  
    :: need devcon.exe rmtshare.exe
    :: by Gastone Canali
    :: feb 2012
    @ECHO off
    title=%~n0
    setlocal
    set path=c:\admin;c:\admin\bin;%path%
    set filename=%~n0
    set logfile="c:\admin\log\_%filename%.txt"
    set accodaLOG=^>^> %logfile% 2^>^&1
    set path=%0\..;%path%
    :: detect my western digital usb disks devcon restart "*\VID_1058&PID_1021*" devcon rescan set disk= :: get drive letter for /f %%D in ('wmic logicaldisk where "volumename like 'ESTERNO-BK%%'" get deviceid ^|find ":"') do set disk=%%D echo Disco %disk% trovato e MONTATO il %date% alle %time% >> %disk%\_montaggio_disco.txt for /f "tokens=2 delims==" %%N in ('wmic logicaldisk where "volumename like \"ESTERNO-BK%%\"" get volumename /value ^|findstr /v "^$"') do set enne=%%N echo %date% Disco %enne% trovato e MONTATO %time% >> C:\admin\log\_montaggio_disco.txt echo %filename% ---%date% %time% ------%accodaLOG% (net share |find /i "%DISK%"|find /i "ESTERNO-BK")||( rmtshare.exe \\%computername%\ESTERNO-BK /delete rmtshare.exe \\%computername%\ESTERNO-BK=%DISK%\ /GRANT DOM\BK-USR:f /GRANT DOM\ADMINISTRATOR:f /GRANT DOM\asministrator:f /remark:" Unità per backup " echo Disco %disk% trovato e condiviso il %date% alle %time% echo rmtshare.exe \\%computername%\ESTERNO-BK /delete echo rmtshare.exe \\%computername%\ESTERNO-BK=%DISK%\ /GRANT DOM\BK-USR:f /GRANT DOM\ADMINISTRATOR:f /GRANT DOM\administrator:f /remark:" Unità per backup " if not +%ERRORLEVEL%+==+0+ call :_ERR01 )%accodaLOG% goto :EOF :_ERR01 echo -------errore---%errorlevel%+-------------
    ciao Gas



    Gastone Canali >http://www.armadillo.it


    Se alcuni post rispondono al tuo quesito(non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili. GRAZIE! Ricorda di dare un occhio ai link Click Here andHere


    mercoledì 8 giugno 2016 00:36
    Moderatore
  • Ciao,

    grazie per la risposta e le istruzioni

    cmq ho provato uno script certamente più semplice :-) 

    Ho assegnato alla chiavetta una lettera predefinita J:

    successivamente ho creato questo piccolo script con mountvol 

    mountvol j: \\?\Volume{59b3a20e-ae73-11e5-b032-0800270018d1}\

    robocopy "H:\Reindirizzamento\Desktop\file temp" "J:\robocopybackup\filetemp" /S /E /ETA

    mountvol J: /P

    quindi prima collega la lettera j al volume e cosi facendo mi appare l'unita su esplora risorse,parte il robocopy e successivamente scollega la lettera al volume.

    Effettivamente il volume della chiavetta rimane montata non la scollega del tutto toglie solo la lettera però ho notato e verificato che andando in gestione computer non riesco ad aprire e visulizzare i file all'interno del volume per tanto credo che non ci sia possibilità di modificare i file all'interno anche eseguendo un js.exe cryptolocker

    • Proposto come risposta aperelli mercoledì 8 giugno 2016 11:12
    • Contrassegnato come risposta NikStorm mercoledì 8 giugno 2016 18:06
    mercoledì 8 giugno 2016 11:10
  • ho capito il tuo intento:

    lasci il disco estero\chiavetta usb collegata per i backup e vuoi fare la disconnessione in modo che se ti entra un crypto non cripta il dispositivo usb..guarda che non hai la certezza che funzioni, l'unico modo che hai per essere sicuro è provarlo con una hive reale. Per fare quello che vuoi fare tu i produttori di backup si sono inventati le Secure Zone sui dischi\usb esterni...se fosse bastato uno script....secondo me non sei sicuro finchè non fai un test reale...uno...almeno 3-4 hives diverse perlomeno..

    ciao.

    A.

    mercoledì 8 giugno 2016 11:39
    Moderatore
  • Grazie intanto di aver marcato le risposte, volevo solo aggiungere per rendere più affidabile il tuo batch

    cambia la riga

    robocopy "H:\Reindirizzamento\Desktop\file temp" "J:\robocopybackup\filetemp" /S /E /ETA

    in

    robocopy "H:\Reindirizzamento\Desktop\file temp" "J:\robocopybackup\filetemp" /S /E /ETA /w:1 /xj

    il /w:1 è fondamentale per avere la certezza che il batch termin (non deve mai mancare in un batch)i, il /XJ evita degli effetti collaterali dovuti ai link simbolici...

    ciao


    Gastone Canali >http://www.armadillo.it


    Se alcuni post rispondono al tuo quesito(non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili. GRAZIE! Ricorda di dare un occhio ai link Click Here andHere


    mercoledì 8 giugno 2016 19:56
    Moderatore
  • Grazie.

    Ho corretto i batch.

    Non è di fondamentale importanza... ma volevo sapere se c'è la possibilità che al termine del batch robocopy si crei un file log che riassumi la copia creata,per tanto quale istruzione aggiungere nel batch affinché si verifichi tale evento. 

    Come istruire il batch di creare il file log tipo un txt in un percorso scelto.

    Grazie e buona domenica.

    domenica 12 giugno 2016 16:15
  • Logging options

    Option

    Description

    /l

    Specifies that files are to be listed only (and not copied, deleted, or time stamped).

    /x

    Reports all extra files, not just those that are selected.

    /v

    Produces verbose output, and shows all skipped files.

    /ts

    Includes source file time stamps in the output.

    /fp

    Includes the full path names of the files in the output.

    /bytes

    Prints sizes, as bytes.

    /ns

    Specifies that file sizes are not to be logged.

    /nc

    Specifies that file classes are not to be logged.

    /nfl

    Specifies that file names are not to be logged.

    /ndl

    Specifies that directory names are not to be logged.

    /np

    Specifies that the progress of the copying operation (the number of files or directories copied so far) will not be displayed.

    /eta

    Shows the estimated time of arrival (ETA) of the copied files.

    /log:<LogFile>

    Writes the status output to the log file (overwrites the existing log file).

    /log+:<LogFile>

    Writes the status output to the log file (appends the output to the existing log file).

    /unicode

    Displays the status output as Unicode text.

    /unilog:<LogFile>

    Writes the status output to the log file as Unicode text (overwrites the existing log file).

    /unilog+:<LogFile>

    Writes the status output to the log file as Unicode text (appends the output to the existing log file).

    /tee

    Writes the status output to the console window, as well as to the log file.

    /njh

    Specifies that there is no job header.

    /njs

    Specifies that there is no job summary.

    REF: https://technet.microsoft.com/en-us/library/cc733145%28v=ws.11%29.aspx


    This post is provided AS IS with no warranties or guarantees, and confers no rights.
    ~~~
    Questo post non fornisce garanzie e non conferisce diritti

    • Contrassegnato come risposta NikStorm domenica 12 giugno 2016 18:51
    domenica 12 giugno 2016 17:21